Ma la Spagna non era cattolica?

Un film di Peter Marcias. Con Alessandro Averone, Elena Arvigo, Caterina Gramaglia, Vincenzo Scuruchi, Vittoria Nicoli Docu-fiction, durata 80 min. - Italia 2007. MYMONETRO Ma la Spagna non era cattolica? * * 1/2 - - valutazione media: 2,88 su 11 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
2,88/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * 1/2 - -
 critican.d.
 pubblico * * * - -
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer

Il Governo Zapatero, nel suo primo anno di attività, ha determinato l'approvazione di numerose leggi, alcune di queste riguardano materie particolarmente delicate sotto il profilo etico ed hanno destato (e destano) un grande dibattito sia all'interno del paese che all'esterno. In questo contesto, una televisione spagnola, impressionata dall'interesse suscitato all'estero da questi temi, in particolare in Italia, si è interrogata in relazione alla percezione di queste materie (soprattutto le unioni omosessuali) presso la popolazione italiana. Per questo ha inviato una propria troupe in Italia, precisamente a Roma e nel Lazio, per realizzare un documentario incentrato sulle loro opinioni, in un ambiente intriso di cattolicesimo e vicino, anche fisicamente, al Vaticano. Andrea Miguel Hernandez, regista dell'inchiesta si troverà però catapultato in una situazione a lui molto personale. Una donna che aveva amato a Madrid vari anni prima ora vive a Roma ed è legata sentimentalmente ad una donna.

Stampa in PDF

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Ma la Spagna non era cattolica? adesso. »

di Aldo Fittante Film TV

Un giornalista di una piccola televisione privata spagnola viene spedito a Roma per un’inchiesta sui Pacs (al momento delle riprese si chiamavano ancora così) e sull’immagine di Zapatero in Italia all’indomani delle sue liberalizzazioni sui temi delle unioni civili, sugli omosessuali e su tutto ciò che concerne la giurisprudenza al di fuori della famiglia tradizionale. Tra un’intervista (tra cui una, memorabile, all’On. Grillini) e l’altra raccolta per le strade della Capitale, il giovane s’imbatte nella sua ex storica fidanzata, ora lesbica e convivente con un’altra donna. »

di Stefano Lusardi Ciak

Una troupe della televisione spagnola arriva a Roma per un’inchiesta su ciò che pensano gli italiani sulle riforme del governo Zapatero, in particolare quella relativa alle unioni omosessuali. Mentre intervista cittadini romani (ma nel film non mancano riflessioni di esperti come quella particolarmente efficace del politico bolognese Franco Grillini), il giornalista (Alessandro Averone) incontra una sua ex (Elena Arvigo), che ora ha una relazione di coppia con una donna. Inconsueto esempio di docu-fiction, che mescola l’inchiesta con l’esemplare storia personale di un giornalista, il film ha uno sguardo coraggioso sulla realtà italiana e pone quesiti importanti sui diritti sociali e civili, invitando ad una riflessione, critica ma sempre pacata e ben argomentata, sulla laicità dello Stato e l’indubbia influenza del vaticano. »

Ma la Spagna non era cattolica? | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Rassegna stampa
Aldo Fittante
Stefano Lusardi
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Frasi | Rassegna Stampa | Forum | Chat | Shop |
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità