L'amore ritrovato

Acquista su Ibs.it   Soundtrack L'amore ritrovato  
Un film di Carlo Mazzacurati. Con Stefano Accorsi, Maya Sansa, Marco Messeri, Luisanna Pandolfi, Vania Rotondi.
continua»
Sentimentale, durata 108 min. - Italia, Francia 2004. uscita giovedì 16 settembre 2004. MYMONETRO L'amore ritrovato * * 1/2 - - valutazione media: 2,81 su 17 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
2,81/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * - - -
 critican.d.
 pubblico * * * - -
   
   
   
«Questa è una storia che parla di un uomo e di una donna, di un treno che corre lungo la costa tirrenica e dell'Italia di tanti anni fa, che nonostante tutto non è cosi diversa da quella di oggi.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Mazzacurati adegua la sua regia al minimalismo della storia e si affida ai bei paesaggi tirrenici, sprecando il talento di due tra i nostri migliori attori
Luigi Catalani     * * - - -

Provincia toscana, anni '30. Giovanni (Stefano Accorsi), impiegato di banca e padre di famiglia, ritrova Maria (Maya Sansa), suo vecchio amore: tra i due rinasce la passione. Sull'esile traccia di un triste romanzo di Carlo Cassola (Una relazione, 1969), Carlo Mazzacurati tira fuori senza troppi sforzi un film altrettanto esile e triste. Se gia' il romanzo appariva ai suoi tempi nostalgico e datato, il film arriva sicuramente fuori tempo massimo, con una forza comunicativa prossima allo zero. In teoria, si potrebbe fare grande cinema anche narrando piccole vicende, mettendo in scena personaggi poveri, rievocando ambienti lontani nel tempo. Tuttavia Mazzacurati adegua anche la sua regia al minimalismo della storia, si affida ai bei paesaggi tirrenici, spreca il talento di due tra i nostri migliori attori, che ci fissano dallo schermo con espressioni sorprendentemente piatte e intorpidite, quasi a disagio.

Premi e nomination L'amore ritrovato MYmovies
L'amore ritrovato recensione dal Dizionario Fumagalli - Cotta
Incassi L'amore ritrovato
Primo Weekend Italia: € 536.000
Incasso Totale* Italia: € 2.237.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 21 novembre 2004
Sei d'accordo con la recensione di Luigi Catalani?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
30%
No
70%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * * * -

Una storia che non ha tempo

lunedì 20 agosto 2007 di claudia

Innanzitutto non è possibile essere tanto OTTUSI da pretendere l'ASSOLUTA corrispondenza tra un'opera e il suo "adattamento" soprattutto poi quando essa è LIBERAMENTE TRATTA. In Italia c'è la tendenza a chiudere l'arte in compartimenti stagni senza capire che si può prendere spunto da qualcosa per raccontare qualcos'altro. Venendo a noi dirò che il film si apre con la poesia in musica di De Andrè "Le passanti" ( purtroppo per i puristi non ha scelto un brano d’epoca,eh (ironicamente si intende), continua »

* * - - -

Adulterio piccolo borghese

lunedì 22 gennaio 2007 di Tina Galante

Il lungometraggio tratto da un romanzo di Cassola parla della storia d’amore tra Giovanni e Maria. È una relazione tormentata il cui Leitmotiv è rappresentato dal “ritrovarsi” costantemente. Iniziata come avventura di gioventù, rinasce quando Giovanni è ormai sposato e padre di famiglia. Tutta la storia viaggia sulle note della nostalgia conferendo al film una sorta di immobilismo ed una povertà di dialoghi. Lunghe scene silenziose dove si distingue una superba fotografia, non riescono a rendere continua »

* * * - -

L'amore rinnovato

mercoledì 16 luglio 2014 di gabriella

Tratto da un racconto di Cassola “ una relazione”, in cui i nomi dei protagonisti vengono invertiti, infatti nel libro sono Mario e Giovanna, Carlo Mazzacurati, racconta la storia di Maria e Giovanni nella Toscana degli anni 30. Giovanni incontra casualmente alla stazione , Maria, con la quale anni prima aveva avuto una fugace storia d'amore, desideroso di ripetere l'esperienza, organizza un incontro con la ragazza. Maria accetta, però nel tempo è cambiata, non più la ragazza “facile” di un tempo, continua »

Stefano Accorsi
Cara Maria,
Non so parlare, lo sai, e non so neanche scrivere. Da quando sono partito per la guerra i tuoi occhi mi guardano sempre, e io non posso cancellarli. E sarà perché qui la vita è appesa a un filo, ma ora tutto mi sembra più semplice e chiaro. Io ti ho scoperta piano piano, ho avuto modo di restare stupito giorno dopo giorno dalle cose che sai, dalle cose che capisci, molto più di me... che non capisco niente. Ma una cosa l'ho capita, tu sei una donna straordinaria, e sei stata mia.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase
Shop

SOUNDTRACK | L'amore ritrovato

La colonna sonora del film

Disponibile on line da mercoledì 9 febbraio 2005

Cover CD L'amore ritrovato A partire da mercoledì 9 febbraio 2005 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film L'amore ritrovato del regista. Carlo Mazzacurati Distribuita da Emergency Music.

di Lietta Tornabuoni La Stampa

«L’AMORE ritrovato» di Carlo Mazzacurati, presentato fuori concorso, tratto dal romanzo di Carlo Cassola «Una relazione» (editore Einaudi), non è un film riuscito, ma ha alcune caratteristiche interessanti. Nel racconto che dura meno di dieci anni, dal 1936 al 1945, l'amore non è (come di solito nei film) un episodio bruciante, un'accensione repentina vissuta con passione e poi archiviata e dimenticata, ma un legame che può durare e rinnovarsi, avere pause e riprendere, cominciare come un innamoramento e diventare quasi una parentela, variare a seconda delle circostanze esterne: e questa è una visione tanto vera quanto rara. »

di Antonio Valenzi L'Indipendente

Non c’è regista abbastanza cane che possa girare un film brutto in Toscana e Carlo Mazzacurati si salva in calcio d’angolo grazie alla fotografia di Bigazzi. Per il resto, L’amore ritrovato è un film piatto, col solito Accorsi, tutto occhioni e smorfiette accattivanti. Ambientato nell’Italia fascista in cerca del ‘suo posto al sole’, il film è la storia di Giovanni, sposato e con un figlio, che rincontra una sua vecchia fiamma (Maya Sansa, brava e sensuale nella sua dolcezza). La gioia degli attimi rubati al mondo, l’ineluttabilità della vita che, purtroppo, è una sola e il dolore nel veder andar via la persona amata sono approssimativi e non vanno oltre il bozzetto. »

di Bruno Fornara Film TV

Ispirato a Una relazione (1969) di Carlo Cassola, il film riprende dal romanzo il tono di pacata osservazione del versante dimesso dell’esistenza. Anche Mazzacurati va in cerca del “bisbigliare quotidiano”, di quella lieve traccia che lasciano le persone, anche le più semplici, quando siano sottilmente segnate da un intimo e rassegnato tormento. Litorale toscano, 1936. Giovanni fa una vita regolare e opaca, lavoro in banca, moglie, bambino. Ogni giorno, prende il treno, avanti e indietro. Quando incontra Maria, che era già stata sua in gioventù, vuole averla ancora, e ancora. »

di Carlo Mazzacurati

«Questa è una storia che parla di un uomo e di una donna, di un treno che corre lungo la costa tirrenica e dell'Italia di tanti anni fa, che nonostante tutto non è cosi diversa da quella di oggi. Si potrebbe definirla una storia d'amore ma io preferirei chiamarla educazione sentimentale. Il paesaggio periferico e urbano in cui è ambientata è la Toscana degli anni Trenta. Più che l'iconografia fotografica, mi ha influenzato la pittura di quegli anni: i volti, i colori, le tonalità di alcuni pittori mi hanno aiutato a creare un’atmosfera senza tempo che ho creduto più adatta per dare l'intima profondità di questa vicenda privata. »

L'amore ritrovato | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Luigi Catalani
Pubblico (per gradimento)
  1° | claudia
  2° | tina galante
  3° | gabriella
  4° | enoc
Rassegna stampa
Bruno Fornara
Stefano Lusardi
Link esterni
Sito ufficiale
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità