Scugnizzi

Film 1989 | Drammatico +13 122 min.

Anno1989
GenereDrammatico
ProduzioneItalia
Durata122 minuti
Regia diNanni Loy
AttoriLeo Gullotta, Gerardo Scala, Nicola Di Pinto, Micaela Pignatelli, Pino Caruso Benito Artesi, Imma Piro, Armando Marra, Italo Celoro, Lina Polito, Peppe Lanzetta, Bruno Colella, Gea Martire, Tosca D'Aquino, Marco Leonardi, Claudia Muzii, Fabio Grossi, Gaetano Amato, Dante Marmone, Aldo Giuffré, Stefano De Sando, Beppe De Rosa, Germano Bellavia, Piero Pepe, Gigi Savoia, Nello Riviè, Christian Capone, Graziella Polesinanti, Gigi Uzzo, Ernesto Minopoli, Francesco Allocca, Giuseppe Merolla, Pierpaolo Rossi, Massimo Giunto, Sara Basile, Giacomo Colella, Stefano Fucci, Luciano Spena, Elio Polimeno.
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro 3,28 su 22 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Nanni Loy. Un film con Leo Gullotta, Gerardo Scala, Nicola Di Pinto, Micaela Pignatelli, Pino Caruso. Cast completo Genere Drammatico - Italia, 1989, durata 122 minuti. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 3,28 su 22 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi
Scugnizzi
tra i tuoi film preferiti.




oppure

Ha vinto un premio ai Nastri d'Argento, ha vinto 2 David di Donatello e Il film è stato premiato al Festival di Venezia.

Consigliato sì!
3,28/5
MYMOVIES 2,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,27
CONSIGLIATO NÌ

Tutto ruota intorno a una rappresentazione musical-teatrale messa in piedi da un modesto regista siciliano che deve far recitare i giovani reclusi dell'istituto minorile di Nisida. Le prove, la rappresentazione al teatro San Carlo di Napoli e le vicende reali e toccanti della città si alternano però senza omogeneità. I momenti migliori sono negli episodi reali che però a volte eccedono nella ricerca del sensazionalismo (si veda l'episodio dei topi). La buona volontà di Loy, che forse ha preso troppo a cuore il tema non riuscendo ad estraniarsi sufficientemente, non basta.

winner
miglior musica
Nastri d'Argento
1990
winner
miglior canzone
David di Donatello
1990
winner
miglior musica
David di Donatello
1990
winner
medaglia d'oro del presidente del senato
Festival di Venezia
1989
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
domenica 7 agosto 2011
TADDEO

Salve mi chiamo stefano e ho partecipato al film SCUGNIZZI ringrazio a tutti dei complimenti ed il vostro contributo che date mantenendo sempre vivo il messaggio che questo film ha voluto lanciare.

sabato 27 dicembre 2014
Francesco2

Loy era probabilmente un brav'uomo, come Mattone è un bravo o forse ottimo di canzoni. Ma chi non sia napoletano -Come chi scrive- non è tenuto ad apprezzare una rappresentazione di questa città in chave folcloristica. Le  musiche finiscono per essere un semplice pretesto per piccole storie volte all'impietosimento, sui ragazzi come sul povero disoccupato.

domenica 23 febbraio 2014
enzo70

Una storia durissima, quella dei ragazzi di Nisida, resa magica dalla macchina da presa di Nanny Loy. Le musiche di Mattone, colonna sonora di un successivo musical di grande successo che ha lanciato diversi artisti, Sal Da Vinci su tutti, è eccezionale. Il tema sociale della povertà e dell’ignoranza, mentori eterni della criminalità e della camorra, viene cantato in modo [...] Vai alla recensione »

martedì 3 settembre 2013
lorenzo rigotti

Film che narra con grande lucidità il disagio dei ragazzi istituzionalizzati di Napoli e la poca attenzione che spesso la società "per bene" ha nei loro riguardi. La grande sensibilità del regista Nanni Loy porta lo spettatore ad affezionarsi alle storie dei giovani detenuti e lo sprona ad agire contro un mondo tendenzialmente indifferente o repulsivo: ogni ragazzo dimostra, [...] Vai alla recensione »

Frasi
E questo vuole fare l'attore? Ma vafanculo…
Una frase di Fortunato Assante (Leo Gullotta)
dal film Scugnizzi - a cura di diego
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Gian Luigi Rondi
Il Tempo

Un film-canzone che diventa canto. Sul vero e dal vero, e con le cifre anche del teatro e della musica. Tre livelli: una rappresentazione al San Carlo di uno spettacolo ballato e cantato, organizzato dai giovanissimi reclusi del riformatorio di Nisida; le vite, prima, di parecchi di quei reclusi; un momento in cui, venuti a mancare certi finanziamenti, i ragazzi, sotto la guida di un regista-impresario, [...] Vai alla recensione »

Giovanni Grazzini

Lo dicemmo nello scorso settembre dalla Mostra di Venezia: Scugnizzi, scritto dal suo regista Nanni Loy con Elvio Porta, è un buon film, intelligente come un acuto saggio sociologico sulla Napoli di sempre e dolceamaro come un'analisi compiuta da un osservatore sensibile all'irrealtà partenopea, dove il vero si sposa alla sua rappresentazione. A Venezia una parte della critica gli ha mosso dei rimproveri [...] Vai alla recensione »

Tullio Kezich

un tentativo di fondere cronaca e folklore, musica e violenza, tenerezza e indignazione: l'ennesimo ritratto di una megalopoli che, miracolosamente preservando linguaggio e cultura, degrada giorno per giorno sulla china di una criminalizzazione irreversibile. Fra balli e canzoni sfilano sullo schermo le miserie napoletane: scippi, brutalità, incendi, prevaricazioni sui minori, topi che assaltano i [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati