Poeti dall'inferno

Un film di Agnieszka Holland. Con Romane Bohringer, Leonardo DiCaprio, David Thewlis, Dominique Blanc, Felicie Pasotti.
continua»
Titolo originale Total Eclipse. Drammatico, durata 110' min. - Francia, Gran Bretagna, Belgio 1995. MYMONETRO Poeti dall'inferno * * * 1/2 - valutazione media: 3,75 su 20 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato assolutamente sì!
3,75/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Usa)
 dizionari * * 1/2 - -
 critican.d.
 pubblico * * * * -
Romane Bohringer
Romane Bohringer (41 anni) 14 Agosto 1973 Interpreta Mathilde
Leonardo DiCaprio
Leonardo DiCaprio (39 anni) 11 Novembre 1974 Interpreta Arthur Rimbaud
David Thewlis
David Thewlis (51 anni) 20 Marzo 1963 Interpreta Paul Verlaine
Dominique Blanc
Dominique Blanc (58 anni) 25 Aprile 1956 Interpreta Isabelle Rimbaud
Felicie Pasotti
Felicie Pasotti   Interpreta Isabelle, da bambina
Nita Klein
Nita Klein   Interpreta La madre di Rimbaud
   
   
   
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi
il MORANDINI
di Laura, Luisa e Morando Morandini
    * * - - -

Si rievoca il triennio (1871-73) dell'amicizia tra i poeti francesi Arthur Rimbaud (1854-91) e Paul Verlaine (1844-96) che, almeno da parte del secondo, fu una vera passione omosessuale. A. Holland e il commediografo Christopher Hampton la raccontano in modi espliciti e crudi tanto da meritarsi in Italia il divieto ai minori di 18 anni. La sgradevolezza della storia è aumentata dalla presenza di Mathilde (Bohringer), giovanissima e benestante moglie del bisessuale Verlaine (Thewlis): il tormentato rapporto tra i due poeti si trasforma in una partita triangolare, in un duello che qua e là diventa un patetico tiremmolla. Il nucleo centrale regge anche per merito dei 2 interpreti, soprattutto dello scattante DiCaprio. C'è anche la zavorra, però, soprattutto nella parte finale in Etiopia dalle insopportabili cadenze di digest televisivo.

Premi e nomination Poeti dall'inferno il MORANDINI
Poeti dall'inferno recensione dal dizionario Farinotti
Sei d'accordo con questa recensione?


Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
24%
No
76%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * * * -

Ma chi sono queste morandini??

domenica 15 marzo 2009 di Marco Buonarroti

Quanta superficialità da parte di queste signore!Espressioni del tipo:"..Patetico tira e molla..."..."sgradevolezza della storia".."Zavorra"in riferimento alla parte finale della storia. IL film racconta semplicemente la storia di Rimbaud,una vita interiore e esteriore dura come dura è la sua poesia..."scriveva i primi versi con una nettissima violenza d'espressione e una cruda freschezza che conferiranno a queste poesie...un'eccezionale originalità..".."compie con Mallarmè e Verlaine,la triade continua »

* * * * *

Film cult

domenica 10 aprile 2005 di Davide

Ho letto che la critica è stata molto aspra per questo film soprattutto con lo sceneggiatore reo di aver banalizzato temi nobili come la carica politica ed eversiva di Verlaine e Rimbaud ed il dramma di essere poeti. Da parte mia posso dire che la sceneggiatura è molto ben fatta e mettendo in risalto intimità ed essenza del quotidiano coinvolge completamente regalando una piacevole immersione in quell' epoca passata. Per avvicinarsi al poeta è più importante risaltare come è avvenuto nel film continua »

* * * * *

Principe dei poeti maledetti verlaine

lunedì 7 febbraio 2011 di bissoli

Premetto che ho letto tutte le opere di Verlaine, la sua autobiografia incompiuta, la biografia di Starkie di Rimbaud, quella di Hanson su Verlaine, eccetera. Inizio del film: magistrale. La partenza di Rimbaud da Roche. Il viaggio in treno, il commento musicale eccellente, le parole fuori campo tratte dai DELIRI di Una stagione all'Inferno. Adesso con un salto di 20 anni siamo a Parigi. Verlaine (somigliantissimo) incontra Isabella Rimbaud che le chiede di distruggere le poesie di suo continua »

* * * * -

Amore e poesia

venerdì 16 luglio 2010 di sandy orlando

un film intenso, morboso, ossessivo...cadenzato da una musica viscerale che ti pervade nell'anima...Di caprio strepitoso...Thewlis credibilissimo..peccato per l'ultima parte in Africa veramente inopportuna e ridicola...(potevano evitare di mettere a Di caprio quel trucco così evidente...). Nel complesso un ottimo film che resta nel cuore.. Sì 0% No 0% &nb continua »

Rimbaud
La sola cosa che importa è lo scrivere in sè. Tutto il resto è letteratura.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Rimbaud
L'unica cosa insopportabile è che niente è insopportabile…
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Rimbaud
Per me non era più sufficiente essere una persona. Decisi di essere tutti. Decisi di divenire un Genio e di determinare il futuro.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Poeti dall'inferno | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | marco buonarroti
  2° | davide
  3° | bissoli
  4° | sandy orlando
Rassegna stampa
Tullio Kezich
Scheda | Cast | News | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Chat | Shop |
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità