Scompartimento n.6

Un film di Juho Kuosmanen. Con Seidi Haarla, Yuriy Borisov, Yuliya Aug, Lidia Kostina.
continua»
Titolo originale Hytti Nro 6. Drammatico, durata 107 min. - Finlandia, Estonia, Germania, Russia 2021. - Bim Distribuzione uscita giovedì 2 dicembre 2021. MYMONETRO Scompartimento n.6 * * * 1/2 - valutazione media: 3,49 su -1 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
francesca meneghetti giovedì 9 dicembre 2021
se una notte d'inverno una viaggiatrice
67%
No
33%

Prima di tutto ti vengono addosso gli odori, come nel famoso romanzo di Suskind, “Il Profumo”, anzi un cocktail insopportabile fatto di fumo di sigaretta, fiati alcolici, latrine, corpi sudati e poco lavati, l’odore ferroso dei binari, lo smog urbano. È insolito che un film solleciti tanto l’olfatto, il più primitivo dei sensi, ma è così in “Scompartimento n. 6 - In viaggio con il destino”.
Gli spazi chiusi (abitazioni o scompartimenti di un treno transiberiano), affollati di esseri umani, di capi di vestiario pesanti, di coperte e tessuti che assorbono gli odori, sono contenitori di aria impura, ma sono caldi, e illuminati da luci altrettanto calde. Dagli spazi esterni emana una sensorialità tattile, visiva, acustica: il freddo umido e il gelo artico, il bianco non sempre immacolato della neve, la grigia luce diurna, le nebbie, le tenebre che prevalgono sulla luce, l’ululare di un vento sferzante che agita anche il mare, il rumore assordante degli organi meccanici di una miniera. [+]

[+] freddezza emotiva (di goldy)
[+] lascia un commento a francesca meneghetti »
d'accordo?
eugenio martedì 22 marzo 2022
il treno, la notte, la vita Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Sembra quasi di avvertire la nostalgica consapevolezza del disagio cechoviano in Scompartimento No. 6, presentato in concorso al Festival di Cannes 2021 e tratto dal romanzo di Rosa Liksom. Ma se nel narratore russo, il mondo della grande madre patria appariva umanità dolente e rassegnata in uno stallo da cui non pareva esserci una via d’uscita, nel film di Juho Kuosmanen, l’irrequietezza malinconica diviene disagio e incertezza negli alvei di un viaggio lunghissimo da Mosca a Murmansk, all'estremità nord-occidentale della Russia europea a due passi dal Mar di Barentz.
Due i protagonisti a dividere le notti livide e fredde di un viaggio metafora di un’esistenza ingrigita e tormentata: da un lato Laura (Seidi Haarla), una timida e silenziosa ragazza finlandese, diretta senza la sua fidanzata, l’insegnante Irena, alla visita dei petroglifi, incisioni rupestri millenarie e dall’altro Ljoha (Yuriy Borisov), un ragazzo russo pieno di rabbia, dolore represso, in fuga da quell’URSS appena demolita (siamo ad inizi anni ’90) verso un lavoro di minatore. [+]

[+] lascia un commento a eugenio »
d'accordo?
Scompartimento n.6 | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Satellite Awards (1)
Spirit Awards (1)
Golden Globes (1)
Festival di Cannes (1)
European Film Awards (3)
Cesar (1)
British Independent (1)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 |
Link esterni
Uscita nelle sale
giovedì 2 dicembre 2021
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2024 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità