Martin Eden

   
   
   

I valori non si tradiscono Valutazione 4 stelle su cinque

di Francesco Izzo


Feedback: 2196 | altri commenti e recensioni di Francesco Izzo
domenica 13 ottobre 2019

La narrazione del film si ambienta, per quanto riguarda il protagonista e la storia principale, dall'inizio del 900 coi primi comizi sindacali e socialisti allo scoppio della seconda guerra mondiale; contiene però numerosi filmati d'epoca -inseriti quà e là - delle classi più umili e degli emigranti italiani degli anni 50 fino agli anni 60-70.
Martin Eden - marittimo napoletano - vuole farsi un'istruzione da autodidatta e diventare scrittore; ci riuscirà, ma il prezzo che dovrà pagare sarà altissimo, e si ritroverà, ormai affermato ma totalmente disilluso,cinico e disgustato dalla vita - più che amareggiato -ad abbandonare persino il suo antico amore per l'aristocratica Elena - pur di restare fedele alla sua "missione"di seguire e raccontare sempre la realtà, soprattutto la sofferenza delle classi più umili a cui resterà negli anni vicino.
Al centro della sua attenzione sono le leggi naturali dell'evoluzione e l'individuo, che tende a sopraffare comunque i più deboli, anche se si nasconde dietro ad ideologie egualitarie solo perché in realtà possano cambiare i dominatori, padroni e sfruttatori.
Alla fine si deciderà (con una serie però di immagini di sé stesso che- a mio avviso -evocano un certo smarrimento e perdita di orientamento) a partire per l'America con Margherita, la sua vecchia fiamma popolana; dice lui "per andare a mostrare il suo disprezzo" (che era già emerso, peraltro, nelle sue conferenze universitarie piene di sarcasmo e di cinismo). Andrà invece sulla spiaggia, ed entrerà in acqua con un tramonto in sintonia con la sua disperazione. 
Il film esprime l'importanza dei valori veri, della fedeltà alla verità e della coerenza con le proprie idee, costi quello che costi, e  racconta anche la solidarietà tra gli ultimi: tutte cose queste più importanti persino della passione e dell'amore - che se non è davvero completamente ricambiato (magari per motivi di differenza di ceto sociale) non può definirsi tale.    
      

[+] lascia un commento a francesco izzo »
Sei d'accordo con la recensione di Francesco Izzo?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
33%
No
67%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Francesco Izzo:

Vedi tutti i commenti di Francesco Izzo »
Martin Eden | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Festival di Venezia (1)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 |
Link esterni
#MartinEden
Uscita nelle sale
mercoledì 4 settembre 2019
Distribuzione
Il film è oggi distribuito in 3 sale cinematografiche:
Showtime
  1 | Campania
  1 | Lazio
  1 | Lombardia
Scheda | Cast | Cinema | News | Trailer | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità