Il primo Re

Un film di Matteo Rovere. Con Alessandro Borghi, Alessio Lapice, Fabrizio Rongione, Massimiliano Rossi, Tania Garribba.
continua»
Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 127 min. - Italia, Belgio 2019. - 01 Distribution uscita giovedì 31 gennaio 2019. MYMONETRO Il primo Re * * * 1/2 - valutazione media: 3,70 su 50 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Un Dio che può essere compreso non è un Dio Valutazione 4 stelle su cinque

di Ale


Feedback: 500 | altri commenti e recensioni di Ale
sabato 9 febbraio 2019

 

Mi accingo a comprare il biglietto d’ingresso per “il Primo re” e al botteghino ci viene detto: sapete che questo film non è in italiano ma in latino sottotitolato in italiano? Comunque non vi preoccupate tanto perchè non vi sono tanti dialoghi; dunque insieme a mia moglie ci accingiamo ad entrare in sala con questa raccomandazione.
Premesso che già sapevamo che il regista aveva interpellato studiosi dell’Università La Sapienza per preparare i dialoghi in un latino arcaico, certo non ci aspettavamo una cotanta raccomandazione del tipo “ Ma siete proprio sicuri ?”
Ma appena iniziano le prime immagini la raccomandazione fattaci viene dimenticata: che spettacolo visivo! Grandissime panoramiche di terre “selvagge”, luoghi senza tempo, dove la Natura decide la vita e la morte degli esseri viventi. Ecco che il Tevere travolge tutto e tutti: dal gregge, ai due pastori Romolo e Remo. E subito si intuisce che Remo, statuario e gladiatorio non fa che proteggere il fratello Romolo, perché appena bambino lo ha promesso alla Madre, assassinata dai soldati della spietata Albalonga. Remo salva Romolo, prima dalla furia del Tevere in piena, poi dagli spietati soldati di Albalonga e via via lo protegge da chiunque voglia attentare alla sua vita, aiutato anche da una sacerdotessa, da loro rapita, che gli predirrà che dal Fraticidio nascerà il re che fonderà la città eterna. Torniamo ai dialoghi: certo non di facile comprensione ma i sottotitoli aiutano e non ci pesa certamente il tutto e comunque di dialoghi c’è ne sono...
Bella l’idea (non certo nuova, vedasi La passione di Mel Gibson) di utilizzare il latino parlato da Romolo e Remo perché ciò aiuta lo spettatore ad immergersi a pieno nella storia. La storia parla anche di come in un periodo ancora arcaico l’uomo abbia timore degli Dei e meno consapevolezza del proprio intelletto. A un certo punto Remo cerca di elevarsi a Dio: bella l’interpretazione del bravissimo Alessandro Borghi ma poi pentito si percepisce in lui la coscienza di aver osato troppo, la consapevolezza di essere solo un uomo.
Molto cruda, brutale e primordiale la fuga dei due fratelli e di altri schiavi, quest’ultimi senza nessun ideale, senza una dimora ma con l’unica cosa che a quei tempi probabilmente era presente: l’istinto. Tutti comunque auspicano di trovare una fissa dimora.
Apprezzo anche l’idea di girare tutte le scene con luce naturale e il tutto non fa che catapultarci ancora di più nel probabile Lazio del 753 a.c.
Che belle le scene nella Palude per esempio...
Forse ciò che ho trovato banale è il modo in cui Romolo uccide Remo: troppo inverosimile perché Romolo per tutto il film è sempre stato tra la vita e la morte, protetto di continuo dal fratello e all’improvviso Romolo riesce ad uccidere con estrema facilità Remo.
Ma forse ancora una volta Remo non ha fatto che mantenere la promessa di proteggere il fratello al costo stesso della vita o forse pentito di aver sfidato gli dei e/o magari convintosi che è Romolo il prescelto.
Chissà come sono andate veramente le cose quel 21 aprile del 753 a.c. ?

[+] lascia un commento a ale »
Sei d'accordo con la recensione di Ale?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
67%
No
33%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Ale:

Il primo Re | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 |
Link esterni
Facebook
#IlPrimoRe
Uscita nelle sale
giovedì 31 gennaio 2019
Distribuzione
Il film è oggi distribuito in 174 sale cinematografiche:
Showtime
  7 | Abruzzo
  3 | Basilicata
  5 | Calabria
13 | Campania
13 | Emilia Romagna
  3 | Friuli Venezia Giulia
36 | Lazio
  3 | Liguria
20 | Lombardia
  8 | Marche
  7 | Piemonte
11 | Puglia
  5 | Sardegna
  8 | Sicilia
15 | Toscana
  2 | Trentino Alto Adige
  5 | Umbria
10 | Veneto
Scheda | Cast | Cinema | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità