L'uomo che comprò la luna

Un film di Paolo Zucca. Con Jacopo Cullin, Stefano Fresi, Francesco Pannofino, Benito Urgu, Lazar Ristovski.
continua»
Commedia, Ratings: Kids+13, durata 105 min. - Italia 2018. - Indigo Film uscita giovedì 4 aprile 2019. MYMONETRO L'uomo che comprò la luna * * * - - valutazione media: 3,23 su 12 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
ruger357mgm giovedì 18 luglio 2019
manuale pratico del "balente" Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

In Sardegna si arriva piangendo e si parte piangendo.Ringrazio e rimpiango i miei meravigliosi otto anni di Sardegna.Questo piccolo,surreale,film é una gran cosa rispetto alla complessiva mediocrità dominante, tra blockbuster  marveliani e inesistente cinematografia autoriale nazionale.Sul filo del grottesco il racconto , fruendo di buoni caratteristi del milieu romanesco ( Fresi e Pannofino) , ci narra le peripezie di Kevin Pirelli, milanese per modo di dire, cambiatosi di nome all'anagrafe per destinare all'oblio la memoria di un nonno anarchico e bombarolo, ma soprattutto sardo.Ingaggiato da due agenti segreti senza scrupoli, caricatura perfetta dei vari maneggioni che compaiono oggidì immortalati in patetici selfies insieme a capetti di partito e forcaioli di varia risma, il nostro Pirelli/Gavino Zoccheddu va a ripetizione di sardità da un fantino/stalliere che ha le brevilinee fattezze di Benito Urgu, migliore attore non protagonista, da premio alla carriera, il quale provvede con metodi del tutto sardi, imperdibile la testata dalla scaletta, alla rieducazione del nostro agente segreto. [+]

[+] lascia un commento a ruger357mgm »
d'accordo?
renzo67 martedì 28 maggio 2019
scontato e già vecchio. Valutazione 1 stelle su cinque
0%
No
100%

Va bene che il regista è sardo. Vanno bene gli skatch. Ma su tutto il resto non ci siamo proprio. A un certo punto crolla tutto e si vira su un orgoglio regionale privo di significato  quasi autocommiserevole. Gli effetti special sono bruttini. La trama non tiene. Tutti i luoghi hanno delle caratteristiche da lodare ma qui mi pare che si esageri e si vada sulla propaganda. Peccato.

[+] lascia un commento a renzo67 »
d'accordo?
maria carla usala sabato 25 maggio 2019
eccezionale!!!! Valutazione 5 stelle su cinque
0%
No
0%

bello

[+] lascia un commento a maria carla usala »
d'accordo?
mario m sabato 4 maggio 2019
potrebbe essere un musical Valutazione 5 stelle su cinque
0%
No
0%

Mi chiedo il compositore di quel concerto per violino che accompagna le "danze" che, come intervalli, danno ritmo al film. Non mi sembra sia Andrea Guerra.

[+] lascia un commento a mario m »
d'accordo?
maurone sabato 27 aprile 2019
sorprendente
0%
No
0%

C'è tutto ciò che fa arrabbiare, sorridere e commuovere chi ha questa terra è indissolubilmente legato. C'è quel filo che rimane malgrado l'esterofilia, malgrado i mille difetti, malgrado la volontà di sfuggire agli stereotipi figli dell'ignoranza. Quel "La Sardegna non si tocca" detto da Badore o quel "Devi scegliere chi sei" detto dal nonno di Kevin, sembrano frasi banali, ma sono l'emblema di un'identità bistrattata, talvolta ripudiata, ma che resiste ai secoli e ad ogni forma di globalizzazione. Il modo sottile e autoironico con cui son trattati questi temi mi ha davvero sorpreso. Sono uscito dalla sala con la voglia di rivederlo e di consigliarlo a chiunque. Chapeau.

[+] lascia un commento a maurone »
d'accordo?
maurone sabato 27 aprile 2019
sorprendente Valutazione 0 stelle su cinque
0%
No
0%

C'è tutto ciò che fa commuovere, arrabbiare e sorridere chi ha quest'isola è indissolubilmente legato. Sorprendentemente sottile ed autoironico. Da vedere assolutamente.

[+] lascia un commento a maurone »
d'accordo?
mercoledì 17 aprile 2019
identità nazionale Valutazione 0 stelle su cinque
0%
No
0%

Piu' che riappropriazione di identità geografica è riappropriazione di identità nazionale.

[+] lascia un commento a »
d'accordo?
tozkino lunedì 15 aprile 2019
zucca: il nuovo plauto Valutazione 5 stelle su cinque
100%
No
0%

 

Si ride e ci si commuove sempre nei film del geniale Paolo Zucca. Anche questa volta, e forse di più. L’uomo che comprò la Lunasembra la piùclassica commedia d’autore, che diverte e intrattiene, eppure ti accorgi subito che è anche altro. La dimensione favolistica e divertente ti fa sprofondare in un mare magnum di emozioni, suggestioni e toni mistici da una parte e dall’altra ti rapisce il cuore con le sue delicate corde drammatiche, il tutto in una profonda dimensione onirica e fiabesca che ha il pregio (rarissimo) di restituire allo spettatore, sia a quello che ci conosce solo superficialmente sia al sardo vero, il mondo antico e moderno della nostra Sardegna, quella che lo scrittore Marcello Serra amava definire “quasi un continente”. [+]

[+] lascia un commento a tozkino »
d'accordo?
maria teresa cugudda martedì 9 aprile 2019
leggero e colorato come le bolle di sapone Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Ironico,divertente e mai offensivo. Lo consiglio caldamente, è  perfetto per tutte le età,  uscirete dalla sala con animo  più  leggero di quando siete entrati.

[+] lascia un commento a maria teresa cugudda »
d'accordo?
L'uomo che comprò la luna | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Paola Casella
Pubblico (per gradimento)
  1° | tozkino
Nastri d'Argento (2)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 |
Link esterni
Uscita nelle sale
giovedì 4 aprile 2019
Distribuzione
Il film è oggi distribuito in 1 sala cinematografica:
Showtime
  1 | Sardegna
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità