Ustica

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Ustica   Dvd Ustica   Blu-Ray Ustica  
Un film di Renzo Martinelli. Con Caterina Murino, Tomas Arana, Marco Leonardi, Lubna Azabal, Enrico Lo Verso.
continua»
Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 106 min. - Italia 2016. - Indipendent Movies uscita giovedì 31 marzo 2016. MYMONETRO Ustica * * 1/2 - - valutazione media: 2,62 su 19 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
no_data sabato 2 aprile 2016
il solito martinelli Valutazione 1 stelle su cinque
76%
No
24%

Ammetto di essere entrato in sala per USTICA con una certa prevenzione nei confronti di Renzo Martinelli, il cui talento reputo inversamente proporzionale alla sua ambizione, che è notevole. Confesso anche di essermi perso il suo film precedente “11 SETTEMBRE 1683” del 2012, ma dopo un interessante “quasi esordio” (in effetti era il suo secondo lungometraggio) con PORZUS, che pur essendo un film mediocre mostrava il coraggio di affrontare un tema scomodo con una povertà di mezzi confacente al valore, ancora tutto da dimostrare, del regista, Martinelli ha sempre avuto la possibilità di grossi budget e l'ambizione di realizzare grandi cose, purtroppo sempre con la stessa mediocrità, aggravata stavolta dalla disparità fra ricchezza di mezzi e povertà di risultato. [+]

[+] veramente imbarazzante (di zummone)
[+] lascia un commento a no_data »
d'accordo?
bastardisenzacinema domenica 3 aprile 2016
martinelli accetta un consiglio: ritirati! Valutazione 1 stelle su cinque
63%
No
37%

Ho messo una stellina puramente per pietà!
Ma cosa dobbiamo fare per non vedere più al cinema i film di Martinelli?
Il più grande revisionista storico del nostro cinema contemporaneo ritorna - come solo lui sa fare, nelle sale italiane.
Avendo visto tutti i film di Martinelli conoscevo benissimo la mediocrità di tale autore capace di trasformare storie importanti e budget che molti registi più abili hanno sempre sognato in orrendi e mediocri prodotti dalle confezioni più che imbarazzanti.
Nato da una polemica con la RAI che per una volta ha preso una saggia scelta, questo film propone una quarta ipotesi, che in realtà mescola le teorie precedenti ma questo è marketing, con un cast sulla carta valido, ma nell'effettivo la recitazione rimane di basso livello come il doppiaggio imbarazzante. [+]

[+] lascia un commento a bastardisenzacinema »
d'accordo?
sellerone lunedì 18 dicembre 2017
l'italia ad ustica ha fatto un'inversione ad u Valutazione 2 stelle su cinque
100%
No
0%

A differenza del precedente quasi docufilm, quest'altro probabilmente  si allontana ulteriormente dalla storia di Ustica. Racconta delle vicende di personaggi che vivono un percorso segnato dai fatti tragici dell'aereo Itavia, ma quello che ci propongono è più legato allo sconvolgimento della loro esistenza che ai fatti avvenuti quel maledetto giorno sui mari di Ustica. Dramma di donne e di politici, di ragion di stato e verità. Alla fine mi ha colpito qualche animazione digitale dei velivoli militari, la lingua inglese doppiata dei protagonisti. Fragalà è un attore che ha dei numeri...in altri film. Che dire, mi ha deluso, magari non per la qualità, ma per mie attese personali, dovevo documentarmi prima, ma io giudico sulle sensazioni che mi danno i film non su tutto il resto, quindi posso pure permettermi di dire che potrebbe essere un capolavoro per altri ma a me non è piaciuto sino in fondo. [+]

[+] lascia un commento a sellerone »
d'accordo?
elgatoloco giovedì 10 ottobre 2019
difficilee fare un film su ustica Valutazione 0 stelle su cinque
0%
No
0%

A un crocicchio tra pamphlet e docufilm, con molti inserti"reali"tratti da TG e giornali d'epoca, "Ustica: The Missing Paper"di Renzo Martinelli(2016)ricorda la tragedia occorsa nei cieli nei pressi di Ustica a fine giugno 1980, una strage(81 vittime di un aereo Itavia)mai seriamente chiarita a livello politico, parlamentare, giudiziario e neppure(se parliamo seriamente)giornalistico , con scarsi testi anche a livello storiografico. A 36 anni di distanza(nel 2016, appunto)Martinelli, che da circa 20 realizzava film, è incerto tra l'asserzione apodittica ma non priva di verità("La storia non la scrivono gli storici, ma la Ragione di Stato", "Noi italiani abbiamo una moglie americana e un'amante libica", dove quest'ultima affermazione è ovviamente riferita all'epoca nella quale c'era il colonnello Ghddafi-Khadafi, in una translitterazione più fedele all'originale)e le parti più"umane", ossia più attente ai drammi personali successivi alla tragedia(la perdita di una bambina amatissima da parte di una giornalista, quella successiva al disastro della moglie elicotterista da parte del marito, un parlamentare alla ricerca della verità, anche per impulso della stessa), dove siamo, dal punto di vista del genere, nella docufiction. [+]

[+] lascia un commento a elgatoloco »
d'accordo?
fabio giovedì 16 agosto 2018
ustica ben raccontata Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Complimenti, il film si vede tutto d'un fiato e racconta in modo efficace la nota vicenda di Ustica. Bravi tutti gli attori che danno un'ottima prova.
Sono pochi gli autori che ancora fanno un cinema inchiesta, con coraggio raccontano episodi importanti della nostra storia. Lo consiglio a tutti vivamente. 

[+] lascia un commento a fabio »
d'accordo?
gnucco domenica 23 ottobre 2016
mamma che delusione Valutazione 1 stelle su cinque
0%
No
0%

Ho visto il film agli inizi di Aprile 2016 con l'intenzione di aggiungere un ulteriore punto di vista su quello che accadde quella maledetta sera di Giugno 1980 e debbo dire che sono uscito dalla sala profondamente deluso per come è stato realizzato il film.
Pessima trama, pessime recitazioni, pessimo tutto sul serio, film riuscito veramente male e mi stupisce vista la sufficienza da 6.5 di Vajont quanto meno.
Bersaglio completamente mancato Dott. Martinelli, un flop clamoroso vista la pubblicità avuta prima dell'uscita grazie alle polemiche.
Nulla a che vedere col Muro di Gomma di Risi.
A 36 anni dalla tragedia, con gli elementi a sua disposizione, Martinelli aveva la possibilità di fare un film profondamente diverso e enormemente migliore. [+]

[+] lascia un commento a gnucco »
d'accordo?
toty bottalla giovedì 28 luglio 2016
il caso ustica in soap opera! Valutazione 1 stelle su cinque
0%
No
0%

Il film di Martinelli dal punto di vista d'indagine documentata è un lavoro di valore, la sceneggiatura nelle fasi d'azione specifiche propone uno scenario nel quale un caccia americano nell'inseguire un mig libico squarciò il volo di linea, il tim dell'esperto Frank Taylor sostenne che la causa fu una piccola bomba messa nella toilette da uno dei passeggeri, tesi che non venne nemmeno pubblicata dallo stato italiano, nel 2013 la corte suprema di cassazione stabilì che ad abbattere il dc 9 fu un missile di origine ignota imponendo al governo italiano un risarcimento ai familiari, dopo tutto questo, se dici che la fase narrativa del film è deludente non importa proprio a nessuno, mia valutazione: 1,5 stelle. [+]

[+] lascia un commento a toty bottalla »
d'accordo?
salvatore scaglia lunedì 11 luglio 2016
l'arte cinematografica 82a vittima Valutazione 2 stelle su cinque
45%
No
55%

Ho visto il film Ustica di Martinelli con molto interesse, anche perchè mi sono, nel tempo, documentato sulla tragedia del DC9 Itavia. E appunto perchè documentato, nonchè appassionato dell'altra, famosa, pellicola sul caso, Il muro di gomma, sono rimasto parecchio deluso dalla visione di questo lavoro.
Infatti, a parte le scene che ricostruiscono la dinamica dell'accaduto secondo il regista, che sono sicuramente le più avvincenti, il film sembra dalla trama scontata, carico di retorica (quella della verità, quella della moglie dell'onorevole che indaga su Ustica perchè lo deve a suo padre, drammanticamente morto in precedenza) e poco denso di contenuti. [+]

[+] lascia un commento a salvatore scaglia »
d'accordo?
no_data venerdì 8 aprile 2016
coraggioso Valutazione 4 stelle su cinque
48%
No
52%

Un film di genere come Ustica è un atto di coraggio firmato da un autore che non vuole voltarsi dall'altra parte nonostante le evidenze indicano una verità diversa da quella ufficiale alla quale noi democratici occidentali siamo assuefatti. Basti pensare alle stragi e tragedie irrisolte italiane e arrivare fino all'11 settembre americano che presenta troppe troppe domande evase dal Governo americano. La strage di Ustica è cinematografata in maniera secca come doloso crimine in un azione di guerra in volo. Bugie smascherate nel film dopo quasi 40 anni che collimano con il recente filone di indagine. Un colpo secco alla testa per lo spettatore, non tanto al cuore per via di una imperfetta registrazione dei caratteri e delle relazioni fra i personaggi. [+]

[+] lascia un commento a no_data »
d'accordo?
Ustica | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | no_data
  2° | bastardisenzacinema
  3° | sellerone
  4° | gnucco
  5° | toty bottalla
  6° | elgatoloco
  7° | fabio
  8° | salvatore scaglia
  9° | no_data
David di Donatello (1)


Articoli & News
Link esterni
Facebook
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità