L'incredibile vita di Norman

Acquista su Ibs.it   Dvd L'incredibile vita di Norman   Blu-Ray L'incredibile vita di Norman  
Un film di Joseph Cedar. Con Richard Gere, Lior Ashkenazi, Michael Sheen, Steve Buscemi, Charlotte Gainsbourg.
continua»
Titolo originale Norman. Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 117 min. - USA, Israele 2016. - Lucky Red uscita giovedì 28 settembre 2017. MYMONETRO L'incredibile vita di Norman * * * - - valutazione media: 3,08 su 20 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Nor(male) man(ipolatore) Valutazione 3 stelle su cinque

di loland10


Feedback: 11384 | altri commenti e recensioni di loland10
mercoledì 4 ottobre 2017

L’incredibile vita di Norman” (Norman: The Moderate Rise and Tragic Fall of a New York Fixer, 2016) è il quinto lungometraggio del regista di New York Joseph Cedar.
            “Sono come un burattino nelle vostre mani”. Un uomo qualunque questo Norman, un uomo che non ha un luogo questo metropolitano, un uomo che conosce molti questo girovago, un uomo nella mischia questo Oppenheimer. E’ solo per cercare altri che non disdegna di aiutare. In Una New York di belle strade e di vetrine attraenti, Norman cammina, si ferma, osserva e cerca compratori del suo saper fare. Basta un paio di scarpe lussuose e carissime per cercare di salire verso l’alto.
            Il titolo originale già dice tutto del nostro personaggio: il moderato successo e la tragica discesa. E dell’incredibile come recita il titolo in italiano è solo un vezzo per aggiustare il tiro a un uomo che lascia delle pretese, ne vuole molte o forse poche e crede di essere sulla strada della buona sorte (col candore della neve newyorkese).
Norman con cappotto, sciarpa e cappello è sulla strada, diseredato e cerca giuste amicizie per mettersi in alto nelle prime file della New York che conta, accaparrarsi il gioco dei potenti della politica e  insegue la pace tra i volti rabbini per meglio sentirsi a proprio agio e non lasciarsi andare. Distribuisce il suo viso, ora dimesso e ora sognante, ora legato e ora leggero. I suoi modi non comuni o, forse, ripugnano le vetrine di molti, si adagiano  e accarezzano (untuosamente) i vicini che accomodanti non sono. I suoi piccoli occhialini lasciano viste e ricordi  tra bigliettini di presentazione, saluti angusti, sguardi diretti e mani da toccare. Cerca lavoro e compagnia, amici, storie e invenzioni per mai sentirsi escluso, vuole presentarsi e presentare altri.. Dice di avere una figlia e la moglie morta quando la bimba aveva tre anni, dice di conoscere molti e molte vite, dice di essere un buon faccendiere e di considerare la sua generosità utile, Ma sarà vero , tutto inventato o è solo una pietas per se stesso o il racconto convincente per gli altri? 
Norman è sempre indaffarato, con le sue rughe da tenerezza e quel piccolo movimento di guance alla ricerca del suo sorriso, uno sguardo ora attonito, ora spento ora quasi vispo,  è in debolezza di intenti e di compassione quasi senso di ripiego per chi guarda: un viso che racchiude tanti misteri e tante cose, tanti nomi  e tanto vuoto. E’ il povero (in elemosina) con un filo e telefonino della voce di tutti spacciandosi per molti senza forse essere qualcuno (veramente).
La prova di Richard Gere è convincente e piena di afflato verso il personaggio di Norman e il suo entrare in scena di spalle chiarisce lo stupore nostro e suo di essere fuori onda e umorale sul set. Entra nella storia dei giorni senza volerlo e ci propina la sua vita mascherandola con racconti e conoscenze che non mostra che nasconde che confina con argomentazioni di aiuto verso gli altri facendo finta e non solo di presentarsi e presentare delle persone molto importanti.
Il paio di scarpe di oltre 1000 dollari (le più care di New York dice Norman) che compra e regala all’israeliano  Eshel (Lior Ashkenazi) hanno il sapore di un lasciapassare per la carriera e da politico mediocre ecco arrivare un uomo di potere invidiato da molti. Norman diventa amico dei grandi senza arrivare mai in alto. E pensa anche di avere dei donatori (a milioni di dollari) per salvare la casa comune ebrea nella Grande Mela. L’investitore fantasma e il buon Norman si ritrovano in  mezzo ai rifiuti di un sottoscala newyorkese tra una telefonata di scarico di un amico che allo specchio finge di commiserarti. Metafora degli altril, potenti, scarto di chi vuole esserci, parole vuote che colmano silenzi e cellulare di compagnia che affonda in una vasca piena d'acqua.
È finita Norman. Chiudi il telefono che non ha più numeri per te e da chiamare… Finché il lascito generoso di un anonimo (vero o falso che sia non ha importanza) val bene una targa per una giusta inquadratura. Lo schermo ripiega a mo di quadri con scritte e produzioni per titoli iniziali e finali;mentre la coda si contorna, con nuvole a fumetto, con nomi e personaggi di un cast tutto attorno all’uomo Oppenheimer. E mentre la sala accende le luci attendi l’arrivo (da un momento all’altro) di Woody Allen che salti fuori dallo schermo... (‘una rosa purpurea…a New York).
Musiche del giapponese Jun Miyake che creano un giusto alone di scherzo-mistero al film.
Regia di leggerezza sospinta (con modi) di realismo post-moderno..
Voto: 7½ /10 (***½)

[+] lascia un commento a loland10 »
Sei d'accordo con la recensione di loland10?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
47%
No
53%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di loland10:

Vedi tutti i commenti di loland10 »
L'incredibile vita di Norman | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | vincenzoambriola
  2° | loland10
  3° | vanessa zarastro
  4° | flyanto
  5° | marionitti
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 28 settembre 2017
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità