La felicitÓ Ŕ un sistema complesso

Acquista su Ibs.it   Dvd La felicitÓ Ŕ un sistema complesso   Blu-Ray La felicitÓ Ŕ un sistema complesso  
Un film di Gianni Zanasi. Con Valerio Mastandrea, Hadas Yaron, Giuseppe Battiston, Filippo De Carli, Camilla Martini.
continua»
Commedia, Ratings: Kids+13, durata 117 min. - Italia 2015. - Bim Distribuzione uscita giovedý 26 novembre 2015. MYMONETRO La felicitÓ Ŕ un sistema complesso * * * - - valutazione media: 3,08 su 64 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Torta di noi o...pasticcio di lui? Valutazione 2 stelle su cinque

di gianleo67


Feedback: 60361 | altri commenti e recensioni di gianleo67
venerdý 8 aprile 2016

Enrico Giusti (Valerio Mastandrea) è il factotum di un ufficio legale incaricato di facilitare la vendita di aziende importanti sull'orlo del crac finaziario da parte di imprenditori tanto svogliati quanto inadeguati . Il suo proverbiale cinismo però viene messo in seria crisi quando deve convincere i due giovani orfani di una coppia di facoltosi industriali a cedere le loro quote di maggioranza a vantaggio di una cordata internazionale capeggiata da un zio scaltro e opportunista. A peggiorare le cose ci si mette la stralunata e instabile fidanzata israeliana che il fratello gli molla nel salotto di casa.
Fare il copia-incolla del cinema grottesco e irriverente alla Paul Thomas Anderson (Punch-Drunk Love - 2002) piuttosto che riprodurre in chiave nostrana lo spaesamento dell'uomo contemporaneo di fronte alle scelte etiche al tempo della globalizzazione (Up in the Air - 2009 - Jason Reitman), non era sicuramente il compitino facile facile che ti aspetteresti per una commedia tutta italiana che cerca di sfuggire alla prevedibilità un pò oziosa di quattro amici in crisi attorno ad un tavolo che va per la maggiore di questi tempi. La scommessa di Zanasi autore e sceneggiatore quindi, appare sin da subito irta degli ostacoli e delle trappole che la messa a dimora di idee tanto estroverse potevano comportare in termini di originalità del racconto e tenuta del registro, quest'ultimo sempre in bilico tra gli slanci del sarcasmo e le difficili riflessioni della parabola morale. Va da sè che l'operazione è perfettamente riuscita ma il paziente è immancabilmente morto, se è vero che tutto sembra gravare sulle spalle di un volenteroso Valerio Mastandrea costretto in un personaggio che tra un terminal e l'altro, tra una festa e l'altra e tra un briefing e l'altro sorvola sulle brutture etiche dell'industria 2.0 e delle scalate finaziarie dei saldi di fine stagione con la naturalezza di chi è dotato di un'arte di convincimento di cui restano perennemente oscure le reali virtù e le profonde motivazioni legate ad una tara familiare di consanguinei che sembrano darsela a gambe levate alle prime difficoltà.
Film dal registro comico fuori sincrono e continuamente indeciso sulla strada da intraprendere, il film di Zanasi è una singolare sommatoria di difetti cinematografici che vanno dall'inconsistenza di una trama pretestuosa e improbabile all'insopportabile bozzettismo dei personaggi (primum inter pares un laccatissimo e affettato Giuseppe Battiston) fino a rasentare il ridicolo di una paternale sulle virtù sociali di una responsabilità industriale in capo a giovani rampolli inebetiti dagli studi di filosofia, dalle torte di Nonna Papera e dalle nutrite compagnie di fankazzisti dediti alla filosofia del trekking e dello skateboarding senza pensieri al suono di musichette da videoclip che hanno rotto gli zebedei (troppe zeta e troppe k possona fare veramente male!). Non si salva nemmeno la inevitabile sottotrama sentimentale col tocco esotico di una protagonista femminile dal nome impronunciabile e dal dolcissimo accento anglofono (una graziosa Hadas Yaron), che condivide lo spaesamento etico e la fuga dal tormentato ambiente familiare con un ospite solitario e introverso che sta messo peggio di lei. Unica scena degna di nota quella in cui un istrionico e sornione Mastandrea intona una divertente e orecchiabile 'Torta di noi' sotto l'effetto di una manifesta incoscienza etilica. Se la felicità è un sistema complesso, figuriamoci il cinema; quest'ultimo però, basta farselo scrivere dai professionisti del mestiere. Due candidature ai David di Donatello: a Giuseppe Battiston come  Migliore attore non protagonista ed a Torta di noi come Migliore canzone originale. Avrebbe detto il buon Peppino De Filippo: "...e ho detto tutto". Finanziamenti pubblici a catinelle; come dire piove sempre sul bagnato!

[+] lascia un commento a gianleo67 »
Sei d'accordo con la recensione di gianleo67?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
100%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di gianleo67:

Vedi tutti i commenti di gianleo67 »
La felicitÓ Ŕ un sistema complesso | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marzia Gandolfi
Pubblico (per gradimento)
  1░ | mlolli
  2░ | flyanto
  3░ | zarar
  4░ | gianleo67
  5░ | joecondor
  6░ | alex2044
  7░ | nanni
  8░ | enrico danelli
  9░ | carlosantoni
10░ | no_data
11░ | maura manfredi
12░ | nana15
13░ | maumauroma
14░ | kimkiduk
15░ | lucas s.
16░ | sandra76
17░ | giulia
18░ | poldino
19░ | catcarlo
20░ | giacomino
21░ | jl
22░ | paolo pasquini
23░ | giacomino
24░ | alberto58
25░ | teotheholy
26░ | maurizio meres
27░ | dinamite moro
28░ | berber
29░ | siebenzwerg
30░ | bizantino73
31░ | filippo catani
32░ | gigi22562
33░ | flaw54
Nastri d'Argento (1)
David di Donatello (2)


Articoli & News
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedý 26 novembre 2015
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità