Scusate se esisto!

Acquista su Ibs.it   Dvd Scusate se esisto!   Blu-Ray Scusate se esisto!  
Un film di Riccardo Milani. Con Paola Cortellesi, Raoul Bova, Corrado Fortuna, Lunetta Savino, Cesare Bocci.
continua»
Commedia, Ratings: Kids+16, durata 106 min. - Italia 2014. - 01 Distribution uscita giovedì 20 novembre 2014. MYMONETRO Scusate se esisto! * * 1/2 - - valutazione media: 2,65 su 39 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Grandi perplessità. Valutazione 2 stelle su cinque

di Conte di Bismantova


Feedback: 1439 | altri commenti e recensioni di Conte di Bismantova
sabato 29 novembre 2014

Non c'è soltanto l'omofobia delle quattro sberle al Colosseo, dei gruppi di destra o delle sortite televisive di qualche parlamentare tradizionalista. Ce n'è una più sottile, impalpabile ma feconda, quasi subliminale, ben nascosta dietro un'apparente "simpatia" da commedia all'italiana o dintorni che - sfruttando il solito masticato clichet: lei fallen in love ma lui si rivela gayo e convinto - pone lo spettatore di fronte ad una "verità" che Pulcinella, ridendo e scherzando, comunque disse: il gay di oggi, quello bravo, se vuole fare sesso si butta nella dark room (non come te, ragazza frigida e patetica...), riceve a casa quasi quotidianamente una vera e propria "corte dei miracoli" di pagliacci svitati dalle movenze esageratamente eloquenti o dall'abbigliamento "a tema" rivolto a qualche feticismo che dobbiamo considerare sdoganabile (siamo moderni, noi) e che batte gli stages dei locali gay più trasgressivi e colorati sberleccando ogni pettorale che gli faccia la mossa in pista. Trasale lo spettatore di fronte alla "necessaria" (eh???) presa di coraggio che questo padre deve affrontare nel fare outing con il suo bambino di anni sette, come se fosse doveroso e necessario farlo subito, chissà perchè. Di fronte al viso di quel bimbo introverso e demotivato, peraltro di una sensibilità e di una dolcezza disarmanti, in sala si sente il borbottio di chi - genitore o no - si chiede come mai si debba ritenere utile ad un bimbo di quell'età una rivelazione così prematura, rischiosa e difficile da capire e da gestire che anzi appare fuori misura se non ridicola, se ci fosse qualcosa da ridere. Ed ecco che si installa il morbo del dubbio, che va ovviamente verso il rifiuto: quel padre gay è un buon padre? potrà esserlo? potrebbe esserlo? è giusto che un bambino debba dividere angoli di quel mondo? Da cui il massimalista da bar ricava - potrebbe farlo chiunque - il vero messaggio: poveri bambini, ecco cosa gli spetta d'ora in avanti, con questi mutamenti di costume. 
Abbiamo calcato l'onda di protesta per la canzone di Povia a Sanremo come fosse un incendio in cantina: questa per me è una bomba atomica e nessuno ne parla. Qualcuno leggendomi dirà: oh, che palle, questi gay che non accettano più nulla, che nessuno deve più toccare. Per carità, dio mi scampi dal piacere di una satira battente ed allegra, ma qui si parla di famiglia, e la famiglia è una cosa seria, soprattutto se la gente esce dalla sala col messaggio sbagliato: "come possiamo dare in mano un bambino ad un deficiente del genere?" 
L'accettazione dell'outing da parte del bimbo nell'ultima frase prima dei titoli che ci rasserena tutti non risolve il dubbio di una forzatura psicologica che non andava proposta.
Il resto del film è divertente ed allegro, recitato come solo noi italiani sappiamo recitare male, ovviamente imparagonabile ad una qualsiasi commedia americana dove anche l'ultima delle comparse di un film inguardabile per noi sarebbe da Leone d'Oro. Ma non siamo mica gli americani, noi ci facciamo anche due risate senza pretese. Peccato: senza il bambino di mezzo - magari una nonna vecchia al posto suo - sarei uscito anche io meno perplesso. Sarà per la prossima.

[+] lascia un commento a conte di bismantova »
Sei d'accordo con la recensione di Conte di Bismantova?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
67%
No
33%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Conte di Bismantova:

Vedi tutti i commenti di Conte di Bismantova »
Scusate se esisto! | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Paola Casella
Pubblico (per gradimento)
  1° | lanco
  2° | jeffrey hammond
  3° | melvin ii
  4° | flyanto
  5° | shingotamai
  6° | ilamar
  7° | eleonora panzeri
  8° | onufrio
  9° | sabrina lanzillotti
10° | alvise
11° | rob8
12° | ultimoboyscout
13° | romifran
14° | giorgio47
David di Donatello (1)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 |
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 20 novembre 2014
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità