Biancaneve e il cacciatore

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Biancaneve e il cacciatore   Dvd Biancaneve e il cacciatore   Blu-Ray Biancaneve e il cacciatore  
Un film di Rupert Sanders. Con Kristen Stewart, Charlize Theron, Chris Hemsworth, Sam Claflin, Ian McShane.
continua»
Titolo originale Snow White and the Huntsman. Avventura, Ratings: Kids+13, durata 127 min. - USA 2012. - Universal Pictures uscita mercoledì 11 luglio 2012. MYMONETRO Biancaneve e il cacciatore * * 1/2 - - valutazione media: 2,54 su 137 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Povera Biancaneve, che cosa ti hanno fatto Valutazione 1 stelle su cinque

di peppe2994


Feedback: 3928 | altri commenti e recensioni di peppe2994
giovedì 12 luglio 2012

Quest' anno abbiamo potuto ammirare due film riguardanti la bella favola di Biancaneve,  uno a cura di Tarsem Sigh e l'altro da parte di Rupert Sanders. Ma ora la domanda è quale dei due è il prodotto migliore?. La risposta è semplice tra i due mali si sceglie il minore ossia la Biancaneva di Tarsem, decisamente più fedele e coerente alla favola della principessa Disney, che sinceramente meritava da parte mia una valutazione più generosa. Dalla parte opposta invece troviamo il fallimento di una favola rovinata e calpestata dall'impeto della guerra, nella quale Biancaneve compie la sua ascesa sociale a colpi di spada e buona volontà. Tra Dark e fantasy, ritroviamo Kristen Stewart ( soggetto di una trovata commerciale mal riuscita cioè che l'attrice è stata rilanciata prima dell'uscita di Twilight la cui causa, sta alle basi di un fallimento personale causato a sua volta dalla popolarità che ha conquistato  Jennifer Lawrence negli stati uniti con il film Hunger Games il cui incasso è di ben 388 milioni di dollari. Così per non farla passare in secondo piano, è stata scelta per questo film puramente commerciale, adesso spero che abbiate capito il motivo della sua aggiunta nel cast, è una vergogna). Comunque stavo dicendo che in questo film Dark - fantasy la trovata commerciale svolge il ruolo di un'eroina di scialba bellezza e priva di stile, che prova un odio incommensurabile per Ravenna, la bellissima e bravissima Charlize Theron nel ruolo della regina cattiva che una volta sposato il padre di lei (di Biancaneve) lo uccide nel talamo della prima notte d' amore, memore delle parole della madre che pronunciavano gli uomini approfittatori delle donne, così rinchiude Biancaneve nella torre più alta e fredda del castello, ma poi riesce a fuggire nella foresta oscura. La regina irata si lascia ad urla ingiustificate e incarica il cacciatore Chris Hemswort di portarla da lei al fine di strapparle il cuore, gesto obbligato dopo aver pronunciato Mirror,Mirror Who is the most beatiful of Kindom? Ovvero specchio,specchio delle mie brame chi è la più bella del reame?. A questo punto, iniziano le scene della foresta oscura, più Dark che mai e qui il film comincia a guastarsi terribilmente. La pecca che più fa male è il rapporto distaccato tra Biancaneve e cacciatore e quelo inesistente tra Biancaneve e Principe, da dimenticare nell'aspetto. Ma tutti e tre a parte l'aspetto fisico, non sono riusciti a recittare come si deve, il cacciatore inespressivo e ubriaco, il principe campato completamente per aria e Biancaneve disperata in tutte le salse. La scena che è riuscita ad animare la pellicola è stata quella della mela avvelenata. Labbra rosso sangue, nero di chioma folcrore Biancaneve dammi il tuo cuore. Apparentemente morta e di un colorito peggio di un cadavere, viene baciata da quello sconsiderato di un ubriacone che dopo aver bevuto più di un paio di volte le dà un mezzo bacio e a lei le grondano le lacrime da quel viso scialbo, lì scappa un'applauso e io in quel momento avrei detto a tutto quel pubblico di sconsiderati ragazzi, ma "cazzo" che ci applaudite. Così al risveglio, pronti per la guerra contro l'unica che si salva la regina. ( dimenticavo i nani sono uno peggio dell'altro quelli non hanno nemmeno personalità e gli si sono cambiati i nomi). Comunque un film da dimenticare, hanno distrutto  la bellissima fiaba di Biancaneve, sono sicuro che adesso Walt Disney si starà rivoltando nella tomba, chi gli ha dato cinque stelle lo inveterei a ripensarci. Hanno demolito un mito, la guerra in una fiaba senza regalare magia ma purtroppo la generazione di oggi è persa, solo violenza conta per loro e nient'altro di più. Io sono un ragazzo e tengo a Biancaneve, ma voi adulti non siete della mia stessa opinione, voi siete cresciuti e maturati con questa favola. Sono sdegnato per il fatto che la generazione di oggi non interessa altro che violenza su violenza e a quella gente in sala gli avrei fatto cadere le mani. Comunque posso essere più che felice se qualcuno di voi è d'accordo con me.










[+] lascia un commento a peppe2994 »
Sei d'accordo con la recensione di peppe2994?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
43%
No
57%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
peppe2994 giovedì 12 luglio 2012
puntualizzazioni varie
53%
No
47%

Primo errore di ortografia recitare e non recittare, non considerate la frase ma voi adulti non siete d'accordo con me, non significa niente. Inoltre altra puntualizzazione sul film, Biancaneve dopo che ha ricevuto il bacio, teoricamente e praticamente si doveva mettere con il cacciatore, poichè è diventato il suo principe azzurro. Invece no indifferenza più totale e la principessa sola al trono. Questa è stata una vera e propria idiozia. Inoltre labbra rosso sangue, nero di chioma folcrore Biancaneve dammi il tuo cuore lo diceva nel trailer e io lo aggiunto. Il gesto obbligato della regina ovviamente è dovuto dal fatto che lo specchio le ha rivelato che Biancaneve ha raggiunto la sua massima bellezza. [+]

[+] lascia un commento a peppe2994 »
d'accordo?
peppe2994 giovedì 12 luglio 2012
sono pochissime le cose positive
69%
No
31%

Con tutto questo parlare negativo, non ho menzionato le due cose positive, Charlize Theron, la foresta oscura e il castello stile medievale. Fine.

[+] lascia un commento a peppe2994 »
d'accordo?
leela giovedì 12 luglio 2012
condivido!
73%
No
27%

Guarda, in generale ho trovato il film abbastanza gradevole, ma tutto per merito della bravissima Charlize Theron! E' stata veramente la colonna portante dell'intero film, senza di lei sarebbe stato un fiasco colossale, non c'è niente da fare! La grande nota stonata del film è stata proprio Kristen Stewart, non mi è piaciuta per niente, altro che la più bella del reame, non era minimamente al livello della grande Charlize, e anche come personalità non ha affatto brillato... quando poi tutto il film gira intorno ad una protagonista che non è un granché, nemmeno il risultato finale risulta un granché... Potevano rimediare caratterizzando un po meglio gli altri personaggi, i nani, il cacciatori, il principe. [+]

[+] la sweart? pessima attrice (di giorg99)
[+] lascia un commento a leela »
d'accordo?
mirrormirror venerdì 13 luglio 2012
più grammatica, meno acrimonia
35%
No
65%

Ho letto il commento, ho letto le precisazioni, ma a me sembra che comunque il tuo scritto sia un pò preso da confusione (grammaticale e non).Non sono d'accordo con te riguardo a Kristen Stewart: non credo che un regista scelga il suo cast in base alla convenienza commerciale di questo o quell'attore, e non credo che qualcuno possa ipotizzare i motivi di questa o quella scelta. Solo il regista ti potrebbe spiegare perchè ha compiuto così le sue scelte.Non vedo la competizione tra le due attrici da te citate, la Stewart e la Lawrence: quest'ultima viene da un curriculum filmografico ben diverso dalla Stewart, ed era stata già pluripremiata per l'interpretazione nel film "Un gelido inverno" (titolo originale: "Winter's bones") che nulla ha a che vedere con il genere fantasy. [+]

[+] sulla stewart (di mr. epic loop)
[+] sulla stewart (di mr. epic loop)
[+] lascia un commento a mirrormirror »
d'accordo?
mr.slapstick martedì 17 luglio 2012
per quanto riguarda la grammatica Valutazione 0 stelle su cinque
67%
No
33%

condivido pienamente la recensione di peppe2994. per quanto riguarda le note grammaticali, mirrormirror, sappi che si scrive po', con l'apostrofo, perché è l'elisione di poco. Con l'accento non vuol dire proprio niente. Fai le correzioni se sei in grado

[+] lascia un commento a mr.slapstick »
d'accordo?
mr. epic loop lunedì 20 agosto 2012
in parte d'accordo. Valutazione 0 stelle su cinque
100%
No
0%

La violenza non è sempre male, un buon film deve avere un minimo di conflitto psicologico o fisico che sia. In questo film - sinceramente - non ne ho vista poi così tanta, anzi. Solo Ravenna viene dipinta come regina spietata - ma non troppo - e sanguinaria. Io dò un giudizio negativo al film non perché c'è troppa violenza, lo dò per tutte le altre cose che hai detto. Semmai c'è troppo poco conflitto, non coinvolge abbastanza lo spettatore... eccezione fatta per la Theron - il suo personaggio è l'unico che sia stato approfondito un pochetto e, di conseguenza, l'unico al quale lo spettatore medio - che non è un fan della Stewart - si lega.

[+] lascia un commento a mr. epic loop »
d'accordo?
mr. epic loop lunedì 20 agosto 2012
non del tutto d'accordo Valutazione 0 stelle su cinque
100%
No
0%

Un unico punto su cui non sono d'accordo: la violenza non è una brutta bestia, anzi. Un buon film deve avere un qualche conflitto che interessi e coinvolga lo spettatore - lo scontro può avvenire sia a livello fisico che mentale, l'importante è che ci sia - e questa "Biancaneve e il cacciatore" non ne ha molti, eccezione fatta per Ravenna, la regina sanguinaria - ma non troppo. E' l'unico personaggio - quello della Theron - che viene approfondito e con il quale, di conseguenza, lo spettatore lega di più.

[+] lascia un commento a mr. epic loop »
d'accordo?
davidealex martedì 21 agosto 2012
d'accordo fino a un certo punto
75%
No
25%

Concordo sulla scelta sbagliata della Stewart, che come attrice non ha mai brillato e che non è certo paragonabile a Charlize Theron quanto a bellezza, ma trovo esagerate alcune critiche, così come la tua preferenza verso la pellicola di Sigh: Biancaneve con Julia Roberts era un film per bambini in stile "Come d'incanto", mentre questo aveva come target un pubblico più adulto e maturo. Ulteriore precisazione: pur non essendo il lavoro di Rupert Sanders fedele alla trama, è altrettanto vero che la vera storia dei fratelli Grimm è ben più violenta e "dark" di quanto si possa immaginare, per cui non mi sento di condannare questo genere di rilettura del regista.

[+] lascia un commento a davidealex »
d'accordo?

Ultimi commenti e recensioni di peppe2994:

Vedi tutti i commenti di peppe2994 »
Biancaneve e il cacciatore | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marzia Gandolfi
Pubblico (per gradimento)
  1° | singolo
  2° | donni romani
  3° | carlomirante
  4° | matteo fedele
  5° | francesca72
  6° | transatlanticism
  7° | fedson
  8° | franny_
  9° | kiary83
10° | cenox
11° | joan holden
12° | onufrio
13° | owlofminerva
14° | callist0
15° | ultimoboyscout
16° | mr.slapstick
17° | anna_giulia
18° | sellerone
19° | jacopo b98
20° | elgatoloco
21° | orangejuice
22° | makiri
23° | lightman
24° | danbad
25° | eowyn26
26° | venarte
27° | midnightmoonlight
28° | narew
29° | jaylee
30° | vieri
31° | ndkcfl
32° | babis
33° | renato volpone
34° | fra_and_ximo
35° | vervain
36° | piccola sku�
37° | suami7
38° | enricofra
39° | filippo catani
40° | arvin
41° | doublemile
42° | markan78
43° | davidearte
44° | lucaski89
45° | flyanto
46° | peppe2994
47° | bilo1983
Razzie Awards (2)
Premio Oscar (5)
BAFTA (1)


Articoli & News
Poster e locandine
1 | 2 | 11 | 12 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 |
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità