Sanguepazzo

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Sanguepazzo   Dvd Sanguepazzo   Blu-Ray Sanguepazzo  
Un film di Marco Tullio Giordana. Con Monica Bellucci, Alessio Boni, Luca Zingaretti, Maurizio Donadoni, Tresy Taddei.
continua»
Drammatico, durata 150 min. - Italia 2008. - 01 Distribution uscita venerdì 23 maggio 2008. MYMONETRO Sanguepazzo * * 1/2 - - valutazione media: 2,81 su -1 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
alessia sabato 24 maggio 2008
un capolavoro ingiustamente non in gara Valutazione 5 stelle su cinque
75%
No
25%

Eccellente sguardo corale di un'epoca attraverso le vicende di due figure simbolo di un modo di concepire l'arte e la vita. Giordana osa nella scelta del cast puntando sulla Bellucci, che se la cava egregiamente dimostrando di essere, oltre che di una sensualità carismatica, anche brava. La sceneggiatura è elaborata, rigorosa, elegante ed emozionante, MAI sopra le righe cioè incline al patetico o ridicolo. Zingaretti è straordinario (e sicuramente sarà pluripremiato tra David e Nastri), la sua è una maschera vera e propria. Secondo me è tecnicamente superiore a "La meglio gioventù", forse il pregiudizio di trovarsi di fronte ad una storiella stile "Via col vento" distrarrà molti spettatori, per gli altri invece sarà un'altra musica (e MOLTO interessante). [+]

[+] riserve sul cast (di angela)
[+] e invece devi sentirti lusingata (di alessia)
[+] str (di angela)
[+] non volevi essere insultata (di alessia)
[+] prego (di angela)
[+] senti, (di alessia)
[+] scusate... (di mala tempora currunt)
[+] pochissimo. (di angela)
[+] un bel comento (di teschio)
[+] d'accordo su tutto...tranne... (di renato corriero)
[+] io ho detto (di alessia)
[+] lascia un commento a alessia »
d'accordo?
arvin venerdì 20 giugno 2008
quando il cinema racconta la storia Valutazione 4 stelle su cinque
69%
No
31%

Attraverso la storia di Valenti e della Ferida, che sicuramente molti ignoravano prima dell'uscita del film, Giordana ci fa vivere e rapprsenta molto bene il quadro storico dell'Italia della Guerra Civile. Un affresco che rispecchia perfettamente lo spaccato dell'epoca. La storia che giordana ci racconta non è solo una storia d'amore tormentato e maledetto tra due personaggi altrettanto tormentati e vittime del loro stesso narcismo, ma è la storia di un paese vista attraverso i loro occhi. Una storia tragica con un tragico epilogo, ma senza strumentalizzazioni di nessun tipo, solo la voglia di raccontare una storia senza filtri e senza censure. Giordana osa nella scelta del Cast e ci azzecca. [+]

[+] d'accordo, un'altra prova notevole di giordana. (di valvestino)
[+] ancora una prova valida per giordana. (di valvestino)
[+] lascia un commento a arvin »
d'accordo?
andyflash77 domenica 2 settembre 2012
finisce il fascismo ed inizia il neorealismo Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

La storia raccontata da Marco Tullio Giordana in Sanguepazzo è quella di Osvaldo Valenti e Luisa Ferida, due attori italiani degli anni ’30, che lavorarono soprattutto in quei film definiti dei "telefoni bianchi" e che dopo l’armistizio dell’8 settembre si compromisero aderendo alla Repubblica di Salò. Consegnatisi ai partigiani, furono giustiziati perché accusati di aver partecipato alle torture che la “polizia politica” della neonata repubblica fascista infliggeva ai partigiani presi prigionieri. Accuse che però non sembrerebbero essere state mai compiutamente provate. [+]

[+] lascia un commento a andyflash77 »
d'accordo?
maxadamo domenica 30 gennaio 2011
solo cattiveria gratuita contro i partigiani. Valutazione 1 stelle su cinque
24%
No
76%

La storia, quella vera, quella ufficiale, dice ben altro. Osvaldo Valenti lascia Roma per recarsi a Venezia, nei territori della Repubblica Sociale. Qui indosserà una divisa della Decima Flottiglia MAS, non perché senza altri vestiti a disposizione, ma perché decide autonomamente e spontaneamente di aderire al corpo militare comandato da Junio Valerio Borghese.
Il regista si diverte invece ad inventare una storia che ha pochi riscontri con la realtà, trasforma Valenti in un eroe, spaccia i partigiani per degli assassini senza scrupoli e rischia che qualcuno tra il pubblico possa aver voglia di passarlo per le armi.
Una stella è sin troppo per un film che dovrebbe essere cancellato, dalla storia e dalla memoria. [+]

[+] fumettone (di ragnetto46)
[+] lascia un commento a maxadamo »
d'accordo?
Sanguepazzo | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Nastri d'Argento (3)
David di Donatello (2)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 |
Link esterni
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
giovedì 20 gennaio
Aline
Il lupo e il leone
giovedì 13 gennaio
Deep Water
Una Famiglia Vincente - King Richard
mercoledì 5 gennaio
Vicky e il suo cucciolo
sabato 1 gennaio
Matrix Resurrections
giovedì 30 dicembre
La befana vien di notte 2 - Le ori...
mercoledì 29 dicembre
The King's Man - Le Origini
giovedì 23 dicembre
Sing 2
Il discorso perfetto
venerdì 17 dicembre
Spider-man - No Way Home
giovedì 16 dicembre
Diabolik
West Side Story
House of Gucci
mercoledì 8 dicembre
Don't Look Up
martedì 7 dicembre
Nimby
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità