Le verità nascoste

Acquista su Ibs.it   Dvd Le verità nascoste   Blu-Ray Le verità nascoste  
Un film di Robert Zemeckis. Con Michelle Pfeiffer, Harrison Ford, James Remar, Miranda Otto, Katharine Towne Titolo originale What Lies Beneath. Horror, Ratings: Kids+13, durata 130 min. - USA 2000. - 20th Century Fox Italia uscita venerdì 15 dicembre 2000. MYMONETRO Le verità nascoste * * * - - valutazione media: 3,04 su -1 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
sickboy giovedì 13 aprile 2006
acque torbide Valutazione 3 stelle su cinque
86%
No
14%

Una cosa è certa : Zemeckis doveva avere davvero tutte le intenzioni di girare questo film. E' noto, infatti, che le riprese si sono svolte quasi in contemporanea con quelle di Cast Away ma tutto questo "super-impegno" del regista non sembra aver influito negativamente sulla pellicola. Non sembra in sostanza un "ripiego" commerciale da affiancare a quell'opera a rischio quale poteva essere, appunto, Cast Away. Perchè se questo è un ripiego, tanto di cappello ! Tutt'altro che un opera frettolosa, ogni scena di "Le verità nascoste" sembra costruita a tavolino, da quelle di suspence a quelle più sottilmente presagistiche e depistatorie. Tutto così volutamente preciso e impeccabile. Zemeckis, regista discontinuo, doveva essere qui davvero in forma e si permette il lusso di "allungare" i tempi di questo thriller, senza nessuna paura nel voler narrare frettolosamente gli eventi : non rinunciando alle citazioni, supportato da due grandi interpreti, da una colonna sonora adeguata e dalla sua maestria "dei tempi migliori", il film strizza l'occhio a chi ha amato i thriller alla Hitchcock piuttosto che quelli "sincopati" di un Dario Argento, arrivando nel suo intento e dimostrando (qualora non si fosse ancora capito) che anche di questi tempi "dal facile effetto speciale" è ancora possibile realizzare un thriller che spaventa e che non rinuncia, però, a tutto quell'apparato psicologico che lo rende più verosimile e fascinoso, nonchè appetitosamente fuorviante. [+]

[+] lascia un commento a sickboy »
d'accordo?
taniamarina mercoledì 13 maggio 2009
un fantasma nell'acqua Valutazione 4 stelle su cinque
68%
No
32%

Questo film vanta una suspence alla Hitchkock senza fallo. La descrizione del personaggio femminile vittima dell'allontanamento della figlia è perfetta, lo stesso dicasi delle sue visioni che nella trama, da fenomeni psicoanalitici passano a misteriosi e spaventosi. Gli sbalzi non mancano, anche se nel finale i cliché sembrano inevitabili. L'aria da seduta spiritica è efficacissima, e la curiosità di capire di chi sia il volto sula neve alla fine, intriga davvero (guardate bene, e vedrete che il gioco di luci svela il profilo di qualcuno, proprio allo sfumare del film)

[+] lascia un commento a taniamarina »
d'accordo?
fedson giovedì 28 febbraio 2013
thriller intenso e provocatorio Valutazione 4 stelle su cinque
69%
No
31%

Intenso thriller che calca le orme hitchcockiane, dotato di un potente spirito di suspence e tensione: così si presenta il thriller di Robert Zemeckis. Creato nell'intervallo di tempo tra i periodi di riprese del suo "Cast Away", il film risente pienamente la traccia di quella che può essere considerata un'avvincente storia adeguata ad un thriller di classe. Quest'ultima viene identificata dalla presenza di grandi nomi del cinema, in primis, quali una decisa ed inquietante Michelle Pfeiffer (candidata al Saturn Award), ed un convincente Harrison Ford. La coppia Ford-Pfeiffer incarnerà i coniugi Spencer che, dopo la partenza della loro unica figlia al college, si trasferiranno in una casa sul lago appartenente in passato al padre di Norman (Ford) con l'intento di cambiare vita. [+]

[+] lascia un commento a fedson »
d'accordo?
luigi chierico mercoledì 29 ottobre 2014
rivelazione Valutazione 4 stelle su cinque
60%
No
40%

La dolce e romantica Michelle Pfeiffer, dagli occhi tanto chiari da poterci perdere come in fondo al mare, è stata chiamata dall’ottimo regista Robert Zemeckis, lo stesso di “Forrest Gump”, a ricoprire il difficile ruolo di Claire Spencer, figlia, madre e moglie. I suoi occhi subiscono la violenza del terrore, della paura e delle forti immagini. Spetta al marito Norman (Harrison Ford) tradirla in ogni senso. Le verità nascoste a poco a poco vengono a galla occorre, nasconderle o rivelarle? Conoscere la verità è proprio sempre un bene, in essa si trova d’avvero la pace agli interrogativi, o ci si inabissa in interrogativi a cui non ci si riesce a dare risposta? Talora è meglio perdere la memoria e dimenticare quel che non può farci piacere. [+]

[+] lascia un commento a luigi chierico »
d'accordo?
sickboy martedì 7 settembre 2010
acque torbide Valutazione 3 stelle su cinque
50%
No
50%

La vita patinata di Claire e Norman Spencer, scorre tranquilla , in una pittoresca casa sul lago, fino a quando la donna comincia ad essere perseguitata da una presenza , che sembra essere il fantasma di una donna bionda. Esaurimento nervoso dovuto a traumi del passato o aggiacciante realtà? Ben presto le acque si faranno più torbide del previsto... Una cosa è certa : Zemeckis doveva avere davvero tutte le intenzioni di girare questo film. E' noto, infatti, che le riprese si sono svolte quasi in contemporanea con quelle di Cast Away ma tutto questo "super-impegno" del regista non sembra aver influito negativamente sulla pellicola. [+]

[+] lascia un commento a sickboy »
d'accordo?
valetag mercoledì 30 luglio 2014
da hitchcock... al grottesco Valutazione 2 stelle su cinque
0%
No
0%

Norman e Claire Spencer si sono appena trasferiti nella casa sul lago, e già devono salutare la loro amata figlia, in partenza per il college. Mentre Norman trascorre le giornate al lavoro, Claire si gode la vita nella nuova casa. Una famiglia normale, che conduce una vita normale.

Un giorno, attraverso la siepe del giardino, Claire sente la vicina piangere, ma questa non vuole spiegare il motivo di tanta disperazione.
Claire lascia correre, ma la sera i coniugi che abitano accanto litigano furiosamente.
Qualche tempo dopo, a notte fonda, Claire sorprende il vicino a nascondere un sacco nero nel baule nell'auto.
Da quel momento, in casa iniziano ad accadere cose strane: porte che si aprono da sole, fotografie che cadono in continuazione, bisbiglii e strani riflessi nella vasca da bagno. [+]

[+] lascia un commento a valetag »
d'accordo?
criticoso martedì 24 gennaio 2017
il meglio del peggio Valutazione 2 stelle su cinque
50%
No
50%

Il peggio sta nel soggetto e nella sceneggiatura che raccontano una storia piena di assurdità, incongruenze e colpi di scena assolutamente incredibili. Vorrebbe essere un film drammatico, ma è una miscela di fantasy+horror. Il finale vorrebbe essere impressionante e drammatico, ma finisce per essere stucchevole e grottesco, e non fa paura, ma fa ridere acidamente. Chi si lascia impressionare è piuttosto ingenuo.
Nel genere horror, che è il peggiore dei generi cinematografici, è però buono: il meglio del peggio, appunto!

[+] lascia un commento a criticoso »
d'accordo?
fausto tucci martedì 8 settembre 2009
oscure presenze in un interno borghese. Valutazione 2 stelle su cinque
44%
No
56%

Siamo in bella villa nel New England, la parte più "nobile e "antica" degli Stati Uniti. Claire, una Michelle Pfeiffer bella e in parte, e Norman, un Harrison Ford, poco convincente nel ruolo assegnatogli dal regista Robert Zemeckis, sono una coppia borghese, come se ne vedono tante al cinema: lui professore universitario affermato, lei musicista che ha abbandonato la carriera per stare vicino al marito. Coppia felice, soddisfatta, come tante appunto. Se non fosse per una presenza oscura, che Claire comincia ad avvertire nella loro bella casa. Chi o cosa sarà mai? Nientemeno che lo spirito di una giovane studentessa, con il quale Norman aveva avuto una relazione clandestina e che lui avrebbe voluto mollare per tornare nel seno della famiglia, assassinata da Norman o suicidatasi per vendetta nei confronti dell'amante pentito, la dinamica non è chiara, proprio nella loro bella dimora. [+]

[+] lascia un commento a fausto tucci »
d'accordo?
Le verità nascoste | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | sickboy
  2° | taniamarina
  3° | fedson
  4° | luigi chierico
  5° | sickboy
  6° | valetag
  7° | criticoso
  8° | fausto tucci
Rassegna stampa
Stefano Lusardi
Silvio Danese
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 15 dicembre 2000
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2023 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità