American History X

Acquista su Ibs.it   Dvd American History X   Blu-Ray American History X  
Un film di Tony Kaye. Con Edward Norton, Edward Furlong, Beverly D'Angelo, Elliott Gould, Fairuza Balk.
continua»
Drammatico, Ratings: Kids+16, b/n durata 120 min. - USA 1999. MYMONETRO American History X * * * 1/2 - valutazione media: 3,58 su -1 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
francesco "cerry" cerulli giovedý 10 agosto 2006
le corde mistiche della memoria Valutazione 5 stelle su cinque
86%
No
14%

Scosso ed emozionato...due parole per indicare quanto intense siano state le emozioni che questo film mi ha trasmesso.Il merito va al regista Tony Kaye capace di fare del bianco e nero colori che incarnino violenza e odio razziale fino alla redenzione, pagata a caro prezzo.Tutto durante i flash-back Ŕ immerso in un'atmosfera quasi irreale,intensi primi piani fatti per comunicare dolore e odio: l'odio di Derek contro le minoranze di colore e contro quell'uomo che amava sua madre, ma che era colpevole di essere ebreo...e il dolore della madre seduta fuori sugli scalini di casa come un angelo che si dispera sbattendo le ali...il dolore di un derek pentito e quello di un ragazzo di colore che uccide chi lo aveva deriso chiudendo quella spirale di violenza. [+]

[+] (di sonji)
[+] 06/06/2007 (di giuly)
[+] lascia un commento a francesco "cerry" cerulli »
d'accordo?
tore717 lunedý 13 agosto 2007
la poesia,la violenza, la morte in un film commov Valutazione 4 stelle su cinque
73%
No
27%

La violenza scioccante di american history x. Questo film ci comunica il suo messaggio attraverso sopratutto, una violenza scioccante, carica di pietÓ di amore e odio. Una violenza fastidiosa, a tratti pure pesante (la scena della sodomizzazione mi ha colpito come decine di film splatter non erano mai riusciti a fare). Partendo dal neonazismo solo come un pretesto, il regista va pi¨ a fondo, indagando sull'odio e dandoci il suo parere negativo. Che pu˛ essere condiviso o no, ma rispetto il lavoro, e la poesia dietro questo grande film. Importante nel film originale , la conclusione era (significativa) con derek che si rasava dopo la morte del fratello.

[+] lascia un commento a tore717 »
d'accordo?
jim01 venerdý 20 marzo 2009
film stupendo.. Valutazione 5 stelle su cinque
80%
No
20%

penso sia il mio fim preferito... Ú davvero stupendo e commovente..uno di quei film che ti rimane impresso nella memoria...ed il reista Ŕ stato davvero bravo perchŔ questo film Ŕ fatto in maniera totalmente apolitica...da esso noi non capiaMO da che parte sta il regista...questo non Ŕ un film sul razzismo o sull'antisemitismo, no, Ŕ un fim sull'ODIO...sull'odio che esisterÓ sempre nella nostra societÓ... Riguardo al finale convengo che forse avrebbero dovuto mettere quello dell versione americana, anche se in fondo il finale con la poesia ed il tramonto lancia un messaggio di speranza...E questo era lo scopo principale del film...per˛ almeno avrebbero potuto evitare di censurarlo...metterlo almeno nelle scene inedite del DVD. [+]

[+] lascia un commento a jim01 »
d'accordo?
nello giovedý 13 ottobre 2005
davvero bello Valutazione 4 stelle su cinque
61%
No
39%

Cosa dire di un film del genere... Non Ŕ facile girare un film su un argomento cosi' scottante senza degenerare nel retorico o nello strappalcrime. Tony Kaye c'Ŕ riuscito, soprattutto nella prima parte. I discorsi che mette in bocca al grande Edward Norton rispecchiano realmente i ridicoli luoghi comuni su cui quei quattro coglioni di neonazi costruiscono i loro discorsi e snodano la loro ideologia. Si va dalla critica alla letteratura di colore, al disprezzo per il misero sussidio che viene attribuito agli immigrati, al giustificazionismo dei milioni di abusi di potere della polizia statunitense. Norton Ŕ uno skinhead convinto e credibile. Forse l'unica lacuna del film sta nel mostrare una conversione troppo rapida e decisa per risultare vera. [+]

[+] perfettamente d'accordo (di jimmycorgan)
[+] lascia un commento a nello »
d'accordo?
ultimoboyscout martedý 8 febbraio 2011
bellissimo!!!!! Valutazione 4 stelle su cinque
85%
No
15%

Ha un merito solo: quello di colpire, e colpire forte senza pensarci due volte! E a distanza di anni questo film non te lo scordi mai, sia che sia piaciuto o meno. Accecante/shockante per crudeltà, violenza, follia, crudezza ma tutto è portato all'estremo, ma tutto ciò amplificato all'ennesima potenza serve anche e soprattutto a pensare. Norton fantastico!

[+] lascia un commento a ultimoboyscout »
d'accordo?
dado1987 martedý 1 febbraio 2011
sempre fantastico Valutazione 5 stelle su cinque
77%
No
23%

Un film bellissimo con due talentuosissimi attori, E. Norton(Derek) e E. Furlong(Danny). E' la storia di due fratelli; il maggiore Ŕ uno skinhead convinto, arrestato per eccesso di legittima difesa, che ha appena finito di scontare la pena di tre anni, l'altro Ŕ cresciuto nell'ombra e decide di seguire le orme del fratello, idealizzando il nazzismo ed i suoi falsi profeti, ma le cose iniziano a cambiare quando Derek esce dal carcere e cerca di fare capire a Danny cosa gli ha fatto cambiare idea su tutto quello in cui credevano. American History X Ŕ veramente stupendo, il migliore del genere, con una regia da maestro, soprattutto le scene in bianco e nero, i dialoghi sono pieni di significato, delineano bene il pensiero dei personaggi, in particolare la metamorfosi di Derek. [+]

[+] lascia un commento a dado1987 »
d'accordo?
filippo catani venerdý 26 ottobre 2012
l'odio Ŕ una palla al piede Valutazione 4 stelle su cinque
82%
No
18%

Un giovane neonazista uccide tre ragazzi di colore che stavano cercando di rubargli la macchina. Uscito di prigione dopo tre anni, il ragazzo è profondamente cambiato e decide di rompere i ponti con il suo passato e dedicarsi anima e corpo alla sua famiglia. Il problema è che il giovane e confuso fratello sta cercando di ripercorrere le sue stesse orme.
Un film ben diretto e interpretato che riflette con lucida spietatezza sul dramma dell'odio specialmente quando prende una connotazione razziale. Ecco allora che un giovane ragazzo, sconvolto dall'uccisione del padre pompiere da parte di un ragazzo di colore, diviene preda facile di un terribile manipolatore che si cela dietro i ragazzi che indottrina per non dover rispondere delle sue azioni. [+]

[+] lascia un commento a filippo catani »
d'accordo?
tony montana domenica 17 ottobre 2010
fulminante, sconvolgente, magnifico Valutazione 5 stelle su cinque
88%
No
13%


L’opera prima di Tony Kaye, regista proveniente dagli spot pubblicitari, è un film insanguinato e sanguinario. A guardare il prodotto finito non si direbbe, ma sono molte le traversie che hanno caratterizzato la realizzazione di American History X. Irritato dallo scarso feeling con gli executive della New Line e – pare – dai rimaneggiamenti in sede di montaggio operati dal protagonista Edward Norton, il regista Tony Kaye – all’esordio nel lungometraggio a soggetto – minacciò di comparire nei credit con un nome fittizio, possibilità però negatagli dalla produzione. Per tutta risposta, Kaye intentò una causa plurimilionaria nei confronti della New Line. [+]

[+] lascia un commento a tony montana »
d'accordo?
cenox martedý 5 luglio 2011
ermeneutica del razzismo Valutazione 4 stelle su cinque
80%
No
20%


I pregiudizi. Il razzismo. Chi non conosce queste due parole? Tutti, certamente. Ma siamo veramente sicuri di sapere cosa significhino veramente? Guardando questo film se ne ha sicuramente un'idea più chiara e ci fa pensare sul serio scena dopo scena, violenza dopo violenza, cosa possa voler dire avere una convinzione radicata nel proprio animo. L'interpretazione di Norton (una delle sue migliori in assoluto!) è da Oscar, glielo si potrebbe dare solo per la convinzione che trasmette nei suoi occhi nella scena del suo arresto. E' un film drammatico ma che tutti dovrebbero vedere perchè insegna molto di più questo film che mille parole spese la maggior parte delle volte a vuoto. [+]

[+] lascia un commento a cenox »
d'accordo?
bella earl! giovedý 24 marzo 2011
la poesia della violenza. Valutazione 5 stelle su cinque
83%
No
17%

Questo film è arte pura. La storia è indimenticabile e i personaggi che la popolano ancor di più. E' stato uno dei pochi film che mi hanno commosso veramente moltissimo. Edward Norton ci fa, con Derek il suo personaggio, sentire la realtà di tutti i giorni. La violenza che popola le strade. Fa vedere come la galera possa riabilitare il nome di un uomo che s'è perso. E attraverso queste cose racconta la piccola, insignificante sotto alcuni punti di vista, storia di un comune americano che ha deciso di credere nei principi del nazismo. Questa è la storia più bella che avrete la possibilità di vedere. Per ora, per lo meno.

[+] lascia un commento a bella earl! »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 »
American History X | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1░ | francesco "cerry" cerulli
  2░ | tore717
  3░ | jim01
  4░ | nello
  5░ | ultimoboyscout
  6░ | dado1987
  7░ | filippo catani
  8░ | tony montana
  9░ | cenox
10░ | andyflash77
11░ | bella earl!
12░ | pjmix
13░ | nicov2
14░ | rick333
15░ | noia1
16░ | federicomsdelvecchio
17░ | alex_23
18░ | parsifal
19░ | jl
20░ | claudio92s
21░ | tommaso battimiello
22░ | emanuele r.
23░ | evildevin87
24░ | elgatoloco
25░ | toty bottalla
26░ | paride86
27░ | i'para
Premio Oscar (1)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 |
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità