Brazil

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Brazil   Dvd Brazil   Blu-Ray Brazil  
Un film di Terry Gilliam. Con Robert De Niro, Jonathan Pryce, Katherine Helmond, Bob Hoskins, Jim Broadbent.
continua»
Fantastico, Ratings: Kids+16, durata 131 min. - USA 1985. MYMONETRO Brazil * * * 1/2 - valutazione media: 3,95 su 50 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Destrutturante e spettrale storia d'amore. Valutazione 4 stelle su cinque

di Edoardo Mazzaferro


Feedback: 0
giovedì 6 settembre 2007

Una destrutturante e spettrale storia d'amore anzitutto. Una perentoria presa di posizione contro ogni forma di regime poi. Simile concettualmente e per significanza al capolavoro di F. Lang "Metropolis" e con uno stile che in più occasioni pare sorridere all'indietro verso l'esperienza "Monty Python", Brazil rappresenta, metaforizzandolo e fin dal tema musicale, il sogno di ciascun uomo che pare proprio essere la pace. La penultima scena infatti mostra il protagonista ormai libero da se stesso e dal genere umano in se, vivere col suo amore Jil in una roulotte in aperta campagna. Contrapposto vi è solo il caos. La burocrazia. L'eccedenza. Lo spreco. L'inutilità. "Metropolis" era città del lavoro, della manovalanza quasi fine a se stessa. "Brazil" mostra una città disincantata e cinica. La città burocratica di una burocrazia, ancora, quasi fine a se stessa. Dopo 60 anni cambia l'immagine della città mostro, ma resta il mostro. Un mostro insito nella natura umana da cui il protagonista per la durata dell'intero film e di una vita tenta di scappare. Ma è una fuga da se stessi (il mostro fronteggiato ha la stessa sua faccia sotto la maschera), è crescita, è consapevolezza mirante a smascherare le menzogne dell'uomo all'uomo. A se. Tra citazioni colte (riproposta la scena dei soldati che scendono fucili alla mano una gradinata come in "La corazzata Potemkin") ed improvvise gemme da film d'azione il film porta avanti se stesso per 140 minuti senza pesare affatto. Disilluso, rende il proprio peso in una scenetta in secondo piano in cui un babbo natale qualunque chiede ad una fanciulla: "Cosa vuoi per Natale?".... "Una carta di credito". Il resto è simbolo.

[+] lascia un commento a edoardo mazzaferro »
Sei d'accordo con la recensione di Edoardo Mazzaferro?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
58%
No
42%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
weach giovedì 1 settembre 2011
amo terry gilliam non questo film........
100%
No
0%

mi piace "destrurante e spettrale storia d'amore "Complimenti!!!!!!!!!!!!!!!!Come non coglire il linguaggio improprio per una critica verso un potere pervadente? Poi il dubbi mi prende e mi sovviene che critica si esercita anche con la satira !Terry Gilliam va, anche in questo film, perdonato.............per la sua peculiarità ,la genialità e voglia di non prendere troppo sul serio nulla ;da rivedre il mio giudizo troppo severo anche alla luce di questo personaggio unico.

[+] lascia un commento a weach »
d'accordo?
Brazil | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | osteriacinematografo
  2° | fabio81
  3° | jacques
  4° | weach
  5° | filippo catani
  6° | edoardo mazzaferro
  7° | tony montana
  8° | flatout
  9° | veritas
10° | wow
11° | howlingfantod
12° | jacopo b98
13° | adriano meis
14° | giovanni (gvnn)
15° | alessandro
16° | pico
17° | weach
Premio Oscar (5)


Articoli & News
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità