I dolci inganni

Acquista su Ibs.it   Dvd I dolci inganni   Blu-Ray I dolci inganni  
   
   
   

Convenzioni e veritÓ Valutazione 3 stelle su cinque

di Parsifal


Feedback: 25071 | altri commenti e recensioni di Parsifal
martedý 31 maggio 2022

 Lattuada, eminente nome del Cinema Italiana del Dopoguerra, cura , oltre alla regia , il soggetto e la sceneggiatura di questo film, ispirato al romanzo di Nabokov “ Lolita” ed alle sue tematiche, decisamente scabrose e scomode, specialmente per la società italiana di quell’epoca, ovvero l’inizio degli anni ’60. Francesca, la protagonista interpretata da una meravigliosa C. Spaak, avvolta dal conturbante candore che l’ha sempre contraddistinta, è una giovanissima rampolla della Borghesia Romana, frequenta una scuola esclusiva ed è , ovviamente, all’alba dei suoi turbamenti erotici, come ogni adolescente che si rispetti. Le sue compagne di classe non sono da meno, memorabile la scena iniziale in cui le ragazze si confrontano, facendo sfoggio di pruderie sotterranea ed inconfessabile per l’epoca. La sua vita sociale , molto attiva in verità, si dipana ovviamente tra le conoscenze acquisite nel proprio ambiente e la condurrà a conoscere Enrico, un trentasettenne architetto, affermato e volitivo, per il quale proverà un’ evidente attrazione, del tutto ricambiata. Quindi inizia la prevedibile kermesse, fondata sul tira e molla, tipico di simili frangenti, oltre al crollo delle apparenze, poiché l’uomo si mostrerà nella sua vera essenza agli occhi della giovane, in modo assai diverso dalle aspettative formulate dalla ragazza. Si incontreranno altri personaggi, nel corso della vicenda, come Renato, un J. Sorel d’assalto, (come sempre), ragazzo appartenente alla classe sottoproletaria, assetato di successo e denaro, pronto a tutto pur di vivere nel lusso, anche ad essere il giocattolo della Contessa, sempre ai suoi piedi, senza alcuna remora a riguardo. Viene dunque descritta una vicenda tipica degli ambienti alto-borghesi, fatta di inganni, sottintesi, ipocrisia e scomodi compromessi. La tematica inerente alla sessualità adolescenziale ,  vissuta con un uomo adulto, provocò reazioni molto pronunciate, tanto che il film fu sottoposto a numerose revisioni della sceneggiatura e ad un gran numero di tagli, prima di essere distribuito. Un’operazione molto coraggiosa, condotta con estrema eleganza e rigore stilistico, corredata da un’ottima colonna sonora , a cura del grande Piero Piccioni.

[+] lascia un commento a parsifal »
Sei d'accordo con la recensione di Parsifal?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
100%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Parsifal:

Vedi tutti i commenti di Parsifal »
I dolci inganni | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1░ | parsifal
Rassegna stampa
Gian Luigi Rondi
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità