Giungla d'asfalto

Acquista su Ibs.it   Dvd Giungla d'asfalto   Blu-Ray Giungla d'asfalto  
Un film di John Huston. Con Marilyn Monroe, Sterling Hayden, Louis Calhern, Sam Jaffe, Jean Hagen.
continua»
Titolo originale The Asphalt Jungle. Drammatico, Ratings: Kids+16, b/n durata 112 min. - USA 1950. MYMONETRO Giungla d'asfalto * * * * 1/2 valutazione media: 4,75 su 12 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato assolutamente sì!
4,75/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * * * 1/2
 critican.d.
 pubblico * * * * 1/2
Marilyn Monroe
Marilyn Monroe 1 Giugno 1926 Interpreta Angela Phinlay
Sterling Hayden
Sterling Hayden 26 Marzo 1916 Interpreta Dix Handley
Louis Calhern
Louis Calhern 19 Febbraio 1895 Interpreta Alonzo D. 'Lon' Emmerich
Sam Jaffe
Sam Jaffe 10 Marzo 1891 Interpreta Doc Erwin Riedenschneider
Jean Hagen
Jean Hagen 3 Agosto 1923 Interpreta Doll Conovan
Anthony Caruso
Anthony Caruso 7 Aprile 1916 Interpreta Louis Ciavelli
   
   
   
Un gruppo di gangster, su commissione di un avvocato in cattive acque, compie una rapina in una gioielleria. Qualcosa non funziona. La banda, malgrado uno dei suoi componenti resti gravemente ferito, porta a termine il colpo.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
    * * * * *

Un gruppo di gangster, su commissione di un avvocato in cattive acque, compie una rapina in una gioielleria. Qualcosa non funziona. La banda, malgrado uno dei suoi componenti resti gravemente ferito, porta a termine il colpo. Ma uno degli organizzatori, messo sotto torchio dalla polizia, finisce col confessare. L'avvocato preferirà il suicidio all'infamante arresto. Ad uno ad uno gli uomini della banda vengono catturati o uccisi. Probabilmente il miglior film di gangster mai realizzato, cinematograficamente perfetto. Una visione livida e lucida di una comunità di emarginati, che ha un suo codice e che accetta la propria esistenza senza illusioni. Ogni personaggio ha una logica, anche il più marginale, nel disegno corale di una società che il regista mostra senza il fastidioso realismo poetico di stampo francese. Persino il personaggio del "professore", il cervello della banda, è disegnato con precisione e senza coloriture dal grande caratterista Sam Jaffe. La perfetta esecuzione tecnica è dovuta probabilmente, oltre che al talento di Huston, al fatto che a produrre il film fosse la M.G.M, garante di una professionalità spesso travisata e giudicata un limite, senza la quale si può essere geni quanto si vuole, ma si finisce irrimediabilmente nella sciateria. Quasi sempre. Un film d'autore resta sempre tale, purché non si abbia la pretesa che ogni essere vivente abbia l'obbligo morale di assistervi e compiacersene. Giungla d'asfalto è un raro esempio di impegno artistico e professionale in perfetto equilibrio di valori. Uno stuolo di caratteristi, quali solo il cinema americano è in grado di sfornare, compongono la galleria di vincitori e vinti. Un gioco delle parti non privo di romanticismo, quello autentico, che scaturisce dalla mancanza di ferocia; un elemento ben presente nella società odierna. Sterling Hayden, che in seguito confermerà di essere come attore un perdente di successo, nel ruolo di Dix Handley ha una ruvidezza che nulla aveva a che fare con lo star system di allora. Né gli è da meno l'elegante e fatalista Louis Calhern, nel ruolo dell'avvocato. E Marilyn Monroe è inconsapevolmente la perfetta incarnazione di tutti i personaggi che avrebbe interpretato in seguito.

Sei d'accordo con questa recensione?


Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
92%
No
8%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Premi e nomination Giungla d'asfalto

premi
nomination
Festival di Venezia
1
0
Premio Oscar
0
5
* * * * *

Huston: la poesia della sconfitta

domenica 2 marzo 2008 di Vittorio Deriu - Sassari

Capolavoro assoluto che sarebbe sbagliato considerare semplicemente un film di "genere", trattandosi in realtà di un'opera cinematograficamente perfetta per regia, fotografia,commento musicale, sceneggiatura (scritta con la collaborazione di W.R. Burnett, autore del bellissimo romanzo omonimo) commento e per la memorabile galleria di personaggi resi in maniera superba da attori e caratteristi magistralmente diretti da un Huston in stato di grazia. Sterling Hayden, Sam Jaffe e Louis Calhern inarrivabili. continua »

* * * * *

Sessanta anni e non sentirli!

lunedì 29 novembre 2010 di eddie '85

Sessanta anni e non sentirli! capolavoro del noir e del cinema in generale, "Giungla d'asfalto" mantiene intatta la sua grandezza ancora oggi. Il rigoroso intreccio e la profondità dei personaggi danno al film una struttura e un'essenza da tragedia, sostenuta e resa più efficace dallo sconsolato discorso morale sotteso. In un'atmosfera sempre più noir, nella "giungla d'asfalto" che è la città, agiscono personaggi costretti a fare i criminali per sopravvivere: il grande colpo raccontato nel film continua »

* * * * *

John huston: genio del cinema noir

martedì 28 settembre 2010 di il cinefilo

TRAMA:Una banda di ladri compie un furto in una gioielleria ma i guai si presentano subito dopo...COMMENTO:Il regista John Huston firma un altro capolavoro del cinema noir  dopo il suo leggendario film d'esordio IL MISTERO DEL FALCO  e anche in GIUNGLA D'ASFALTO quest'autore fornisce un altissima prova della sua abilità stilistica. La vicenda che viene raccontata descrive un mondo in cui,se non esistesse la polizia,il crimine sarebbe destinato a dominare incontrastato continua »

Louis Calhern
Il delitto non è che uno degli aspetti della lotta per la vita.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase
Shop

DVD | Giungla d'asfalto

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 2 novembre 2011

Cover Dvd Giungla d'asfalto A partire da mercoledì 2 novembre 2011 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Giungla d'asfalto di John Huston con Marilyn Monroe, Sterling Hayden, Louis Calhern, Sam Jaffe. Distribuito da A & R Productions, il dvd è in lingue e audio italiano, Dolby Digital 2.0 - stereo - inglese, Dolby Digital 2.0 - stereo. Su internet Giungla d'asfalto (DVD) è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS.

Prezzo: 9,74 €
Prezzo di listino: 12,99 €
Risparmio: 3,25 €
Aquista on line il dvd del film Giungla d'asfalto

di Claude Beylie

ideata e organizzata dal flemmatico e libidinoso «Doc» Riedenschneider, appena uscito di prigione, è in preparazione una rapina in una gioielleria del Bronx. Vi prendono parte il bookmaker Cobby, l’avvocato senza scrupoli Emmerich e Dix Handley, un killer nevrotico che sogna il ritorno al suo Kentucky natale. Benché organizzata nei minimi particolari, la rapina finisce male: il guardiano della gioielleria vi resta ucciso e uno degli uomini è ferito a morte. Emmerich tenta di raggirare i complici ma la polizia lo individua, e si uccide. »

di Ennio Flaiano

La parte più interessante e anche più nuova del film Giungla d’asfalto (diretto da John Huston) è la descrizione di un furto in una gioielleria. Non è il furto generico, raccontato per sentito dire, ma un preciso documentario sulla tecnica del furto con Scasso, in cui gli elementi romanzeschi sono subordinati alle didascalie tecniche e la tensione arricchita dal tono professionale che gli autori del furto mettono nel loro lavoro. Se ne riceve una impressione di serietà. Quando infine lo scassinatore, dopo aver forzato le tre porte della cassaforte, lascia al posto dei gioielli la pericolosa boccetta dell’esplosivo, non come gesto di sfida, ma come ultimo atto di un rito, se ne ha anche un’impressione di verità e si afferra la lezione di questo nuovo naturalismo americano. »

di Georges Sadoul

Il "tecnico" Doc (Sam Jaffe) con la complicità d'un avvocato corrotto (Louis Calhern), d'un killer (Sterling Hayden) e d'un autista (James Withmore), prepara e riesce a condurre a termine un grosso furto di gioielli. Ma tutti i partecipanti verranno uno dopo l'altro uccisi o catturati. Un "film nero" diretto con suprema intelligenza dalla solida mano di Huston, che ha saputo imprimergli il suo stile inconfondibile. Dallo humour presente nella parte della preparazione e descrizione dell'impresa, dal tono quasi documentario, al cupo romanticismo pessimista della parte finale delle sconfitte, l'avventura - tema tipico del regista - mette in scena personaggi corposi e dalle psicologie ben delineate, come quelli divenuti celebri dell'avvocato e di Doc. »

di Mario Gromo La Stampa

John Huston, fra i nuovi registi americani, è notevole. Il tesoro della Sierra Madre era più che una promessa, ora Giungla d'asfalto ci dà un saggio di regia matura, compiuta. Ma bisogna che c'intendiamo, su questa parola regia. Se vuol dire dominio degli attori e di tutti gli altri elementi del quadro, se vuol dire sagacia di scorci, abile uso del particolare, coerenza di toni: allora l'Huston è davvero molto innanzi, non gli rimane certo molto da imparare. Ma se regista è il vero autore del film, se il suo film deve allora avere (e comunicarci) una sua convinzione profonda con una sua sentita, inconfondibile umanità; se il suo film, insomma, deve dirci una sua parola: allora una vera fisionomia dell'Huston, anche in Giungla d'asfalto, non la si intravvede, e bisognerà ancora attendere i film che seguiranno. »

Giungla d'asfalto | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Adriano De Carlo
Pubblico (per gradimento)
  1° | vittorio deriu - sassari
  2° | eddie '85
  3° | il cinefilo
  4° | davide_chiappetta
Festival di Venezia (1)
Premio Oscar (5)


Articoli & News
Shop
DVD
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità