Tornare

Acquista su Ibs.it   Dvd Tornare   Blu-Ray Tornare  
Un film di Cristina Comencini. Con Giovanna Mezzogiorno, Vincenzo Amato, Beatrice Grannò, Clelia Rossi Marcelli, Marco Valerio Montesano.
continua»
Thriller, durata 107 min. - Italia 2019. - Vision Distribution uscita lunedì 15 giugno 2020. MYMONETRO Tornare * * - - - valutazione media: 2,27 su 20 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
lizzy venerdì 4 settembre 2020
repetita (non) juvant! Valutazione 0 stelle su cinque
63%
No
38%

Un altro film (quasi) fotocopia di tanti altri.
Il/la protagonista davanti ad un certo evento torna indietro nel tempo e ricorda.
O il flashback è con lui/lei ringiovanito/a o, come in questo lavoro, si viene sdoppiati in un doppelganger più giovane il risultato non cambia.
La Mezzogiorno poi, non più quella degli esordi (e non intendo solo in senso "fisico"), pare crogiolarsi in certe situazioni surreali (vedi l'altro insipido "Napoli Velata") mentre la Comencini, oltre a non essere originale per nulla, anche lei pare si adagi sugli allori sfruttando vecchie idee ("La bestia nel cuore") per tirare avanti alla meno peggio. [+]

[+] lascia un commento a lizzy »
d'accordo?
donatella domenica 30 agosto 2020
meravigliosa ambientazione ma film non riuscito Valutazione 0 stelle su cinque
100%
No
0%

Film a tesi con molte pretese, ma decisamente non riuscito. Nonostante la straordinaria bellezza disponibile dei luoghi di Napoli e dintorni e l'idea di combinarne le immagini in modo da disarticolarne i riferimenti e costruire spazi quasi onirici, la costruzione resta didascalica, rigida e macchinosa, la narrazione non prende mai quota, la recitazione è pesantissima, i tempi sono di una lentezza esasperante, i personaggi silhouettes senza spessore. Non si capisce perché Cristina Comencini abbia voluto ritornare su un tema già trattato (La bestia nel cuore) e addirittura sulla stessa attrice (Giovanna Mezzogiorno) per ripetere peggio qualcosa che già aveva fatto meglio. [+]

[+] lascia un commento a donatella »
d'accordo?
frankmoovie domenica 9 agosto 2020
tornare: tuffo nel passato, presente e futuro ... Valutazione 0 stelle su cinque
100%
No
0%

Cristina Comencini e le altre due coautrici Giulia Calenda e Ilaria Macchia, ci hanno immersi in una Napoli – non – Napoli, una Napoli che si intravvede con alcuni suoi stupendi angoli di costa e palazzi sul mare, lontano da vicoli affollati e grida. E il silenzio porta la protagonista Alice, tornata da lontano alla casa paterna, a pensare e ripensare al passato, alla sua adolescenza difficile, alla sua famiglia con i problemi di tante famiglie, agli uomini e ai loro approcci a una bella ragazza, vivace, libera … Uno studio auto-psicologico con pochi personaggi che rende il film interessante, ma lento, pesante a tratti. [+]

[+] lascia un commento a frankmoovie »
d'accordo?
giggetto sabato 4 luglio 2020
la forza magnetia nel mistero dell''adolescenza Valutazione 5 stelle su cinque
100%
No
0%

Tornare è un film straordinario, forse il più bello tra quelli di Cristina Comencini. Lo spettatore viene attratto come una forza magnetica da un alone di mistero impercettibile e proprio per questo irresistibile. Una storia da un certo punto di vista essenziale, ma che le tre sceneggiatrici riescono a rendere perfettamente.
La Napoli che si vede - palazzi e grotte vicino al mare, teatro greco semi abbandonato, una indimenticabile fuga tra le volte della Sibilla cumana - resterà impressa nella mente di tutti coloro che amano la città. E che forse scopriranno qualcosa che non avevano mai visto. Colori con una predominanza del verde. [+]

[+] lascia un commento a giggetto »
d'accordo?
giggetto sabato 4 luglio 2020
un velo di mistero con forza magnetica Valutazione 5 stelle su cinque
0%
No
0%

Tornare è un film straordinario. Lo spettatore viene attratto come una forza magnetica da un alone di mistero impercettibile e proprio per questo irresistibile. Una storia da un certo punto di vista essenziale, ma che le tre sceneggiatrici riescono a rendere perfettamente.
La Napoli che si vede - palazzi e grotte vicino al mare, teatro greco semi abbandonato, una indimenticabile fuga tra le volte della Sibilla cumana - resterà impressa nella mente di tutti coloro che amano la città. E che forse scopriranno qualcosa che non avevano mai visto. Colori con una predominanza del verde. Ogni inquadratura è un quadro da appendere.
Sontuoso ritorno di Giovanna Mezzogiorno sul set e fortunatissimo esordio di Beatrice Grannò. [+]

[+] lascia un commento a giggetto »
d'accordo?
eugenio mercoledì 13 maggio 2020
madeleine represse sul golfo di napoli Valutazione 2 stelle su cinque
50%
No
50%

Un’ora e mezza di un “cammino” frammentario, lucido con la consapevolezza, ahimè voluta, di fornire allo spettatore elementi simbolici che si compongono, come un mosaico, sotto gli occhi della protagonista attraversando una serie di visioni oniriche nel mistero ultimo di una giovinezza perduta.
 
Tutto questo è Tornare di Cristina Comencini, pianificato in uscita nelle sale il 12 marzo bloccato poi dalla pandemia di coronavirus e ora disponibile sulle piattaforme in streaming.
Il titolo che rimanda a una celebre pellicola di Almodovar, Volver, ha alla base il significato del tempo declinato nell’accezione filo-scientifica del fisico Carlo Rovelli: non c'è passato non c'è presente non c'è futuro: il tempo è solo un modo per misurare il cambiamento. [+]

[+] lascia un commento a eugenio »
d'accordo?
luciano sibio mercoledì 13 maggio 2020
film incerto e che non prende Valutazione 1 stelle su cinque
75%
No
25%

Una vera delusione. Film inguardabile.Fare un film basandosi su un amarcord suscitato dalla morte di un genitore e con ritorno a casa dove si manca da tempo
si corre il rischio molto serio di descrivere situazioni un pò scontate che immancabilmente si verificano.
Quando poi si vuole sdoganare il film dall'amarcord puro e semplice trasformando quest'ultimo,da passatempo poetico a indagine disvelatrice di situazioni pregresse e rimosse  la storia non convince e anche l'eventuale messaggio,tutto al femminile che si vuole evidenziare rimane anch'esso molto confinato nell'ovvio e nel superficiale.
Peccato perchè i tempi  del montaggio e le suggetsioni in sè non mancano alla regista,man senza una storia in cui si creda e da cui tirar fuori l'estro è diffcie produre del buon cinema . [+]

[+] lascia un commento a luciano sibio »
d'accordo?
lunedì 11 maggio 2020
deludente
0%
No
100%

Davvero un film poco riuscito
Nn capisco perché il cinema italiano debba cercare ogni volta di stupire, la semplicità, l’immediatezza sono una rarità ormai
Probabilmente il cinema in generale sta prendendo la via contraria.
Questo premiare con Oscar film assurdi nn aiuta di certo
Ridateci il cinema dei De Niro dei brando, di Scorsese, di Fellini e Pasolini
Basta cercare il premio ....
Saluti

[+] lascia un commento a »
d'accordo?
lunedì 11 maggio 2020
deludente
0%
No
0%

Davvero un film poco riuscito
Nn capisco perché il cinema italiano debba cercare ogni volta di stupire, la semplicità, l’immediatezza sono una rarità ormai
Probabilmente il cinema in generale sta prendendo la via contraria.
Questo premiare con Oscar film assurdi nn aiuta di certo
Ridateci il cinema dei De Niro dei brando, di Scorsese, di Fellini e Pasolini
Basta cercare il premio ....
Saluti

[+] lascia un commento a »
d'accordo?
domenica 10 maggio 2020
tornale
0%
No
0%

D'accordo al 100%. Ambizioso ma deludente. Una volta finito, lo dimentichi.

[+] lascia un commento a »
d'accordo?
pagina: 1 2 »
Tornare | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Nastri d'Argento (4)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 |
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
lunedì 15 giugno 2020
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
martedì 22 giugno
Cosa sarà
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità