A Star Is Born

Acquista su Ibs.it   Soundtrack A Star Is Born   Dvd A Star Is Born   Blu-Ray A Star Is Born  
   
   
   
ninopellino mercoledý 17 ottobre 2018
dietro il sipario del successo Valutazione 4 stelle su cinque
63%
No
37%

Il regista Bradley Cooper, alla sua prima prova cinematografica, dimostra di avere buone doti di regista e di sceneggiatore. La vicenda che racconta un grande amore nato tra due talenti della musica contemporanea, ci viene descritta con grande maturità narrativa. Ottimo lo stesso regista Cooper nel ruolo del protagonista e ovviamente Lady Gaga nell'interpretazione della cantante e musicista Ally, le cui doti musicali riescono ad effondersi nel corso di questa pellicola con positiva determinazione e credibilità. La pellicola ci evidenzia, inoltre, di come l'effimero successo esteriore spesso causa uno sgretolamento nei rapporti umani ed affettivi, nonché una perdita nell'equilibrio psicologico di chi vive tale condizione a tal punto da vedere sfumare la magia iniziale e l'unicità di un grande sentimento d'amore, oltre che deprimere esistenzialmente. [+]

[+] "ricorda per sempre quanto siamo felici adesso" (di antoniomontefalcone)
[+] lascia un commento a ninopellino »
d'accordo?
samanta martedý 16 ottobre 2018
voglio ancora vederti Valutazione 3 stelle su cinque
57%
No
43%

E' il terzo remake dopo il primo film del 1937 (con Frederich March e Janet Gaynor) e riprende la stessa trama, ma ambienta la storia nel mondo della musica come il  film del 1976  (con Barbra Streisand) e non più nel mondo del cinema di Hollywood.
Vengono anche riprese alcune frasi come quella di lancio della mia recensione che è presente in tutti i film e  il discorso sul talento che tutti hanno e devono tirare fuori dal proprio io, fatto da James Mason a Judy Garland nel remake del 1954. Come tutti i remake (non l'originale) è una commedia musicale e quindi la musica è un elemento importante. Lo dico subito secondo me la colonna sonora è un misto di rock, di pop e di country, con alcuni pezzi veramente belli ed altri che invece non trovo interessanti forse perché il genere rock non mi piace. [+]

[+] lascia un commento a samanta »
d'accordo?
mauro martedý 30 ottobre 2018
e'nata una stella? Valutazione 2 stelle su cinque
50%
No
50%

Cosa posso evidenziare in questo film se non la banalità con la quale viene trattata la figura della rockstar?! Non c'è niente da fare, continuiamo a voler vivisezionare l'artista per vedere coa c'è dentro, a guardargli nelle mutande per vedere se sia uguale a noi, o meno, con la mediocrità, l'invidia e l'ignoranza di chi alla fine vuole dimostrare che tutto sommato un artista non sia qualcuno con qualcosa in più, ma con qualcosa in meno della normalità. Questo film non fa eccezione e da questo punto di vista fa un po' rabbia, non ci se la fa a godere della diversità e quindi dell'arte di un individuo, bisogna per forza appiccircargli una morale, deve essere degno moralmente del suo talento, questa visione della natura umana è bigotta e ripugnante. [+]

[+] lascia un commento a mauro »
d'accordo?
vanessa zarastro sabato 13 ottobre 2018
come Ŕ effimero il successo! Valutazione 2 stelle su cinque
50%
No
50%

Il film è il terzo remake di “È nata una stella” del 1937, diretto da William A. Wellman con Janet Gaynor e Friedric March, seguito dal film di George Cukor del 1954 con Judy Garland e James Mason, poi da quello di Frank Pierson del 1976 con Barbra Streisand e Kris Kristofferson.
Bradley Cooper recita, canta e dirige, alla sua prima esperienza. Nell’interpretare Jackson Maine, il talentuoso ma alcolizzato chitarrista e cantante country, Cooper rifà il verso a Jeff Bridges (in “Crazy Heart” di Scott Cooper del 2009) con i capelloni e barba lunga. Sta piuttosto bene ed è quasi irriconoscibile.
Ally è interpretata da Lady Gaga ed è una cameriera un po’ insicura, figlia di un autista che ama giocare ai cavalli, e ogni tanto si esibisce cantando in un pub di drag queen. [+]

[+] lascia un commento a vanessa zarastro »
d'accordo?
marcobrenni lunedý 19 novembre 2018
film mediocre con ambizioni da blockbuster Valutazione 2 stelle su cinque
0%
No
100%

Un film ambizioso che mira solo a diventare Blockbuster, però con pecche di regia a volte dilattentesche. Ha due soli spunti validi: l'incipit e la fine. Inzia col botto, con l'ottima prestazione canora-country del duo Ally/Jackson, ma poi si  perde subito in meandri ridondanti-scontati. Già la fulminea storia d'amore folle che scatta troppo presto appare improbabile-artificiosa, ma poi si dilunga in inutili, scontatissime scene di coppia felice. Per rispettare i dettami del copione romantico,  incombe già subito la spada di Damocle del sempre sbronzo Jackson in preda a crisi esitenziale-alcolica. Motivi? Mah: gelosia, invidia, vuoto esistenziale-artistico? Si scade anche nell'aperto narcissimo con gli eterni primi piani di Ally/Lady Gaga ripulita dal pesante trucco Artpop, e del faccione bonario-sempre abbronzato del cowboy da palcoscenico Jackson/ Bradley Cooper. [+]

[+] lascia un commento a marcobrenni »
d'accordo?
lucascialo lunedý 5 novembre 2018
scontato, come il talento di lady gaga Valutazione 3 stelle su cinque
33%
No
67%

Esordio alla regia per Bradley Cooper, che traspone per la terza volta questa pellicola dopo l'originale degli anni '40 e il primo remake degli anni '70.
Il peccato originale della pellicola Ŕ presto compiuto: dopo appena 10 minuti i due protagonisti si incontrano e cominciano a piacersi. Troppo presto per un film che dovrÓ ancora dire qualcosa per altre 2 ore. Pi¨ saggio sarebbe stato mostrare le vite parallele dei due protagonisti, ossia la rockstar alcolizzata Jackson Maine (lo stesso Cooper) e la cameriera dal talento canoro sprecato Ally (Lady Gaga). I due si incontrano proprio durante una esibizione di quest'ultima, in un night club di drague queen, dove Maine fa una sosta per fare il pieno di alcol. [+]

[+] lady gaga ripulita con un film immaturo (di marcobrenni)
[+] lascia un commento a lucascialo »
d'accordo?
annalisarco giovedý 6 settembre 2018
talento a nudo Valutazione 3 stelle su cinque
36%
No
64%

Ricordo la prima volta che vidi Lady Gaga dal vivo, in un'esibizione al piano al Circo Massimo. Le prime note del pianoforte unite alla sua voce calda e profonda mi confermarono ciò che avevo sempre pensato, rafforzando ancor di più il motivo per cui non seguo la sua musica : Angelina Germanotta è un'artista, intrappolata dentro ad un business. Il mondo discografico, come quello televisivo e cinematografico, se ne frega di chi sei veramente; ha l'unico scopo di guadagnare attraverso te, e per farlo è disposto a reinventarti, a costruirti, a sdradicare la tua anima e trasformarla in ciò che è richiesto. [+]

[+] lascia un commento a annalisarco »
d'accordo?
flyanto lunedý 15 ottobre 2018
una nuova stella Valutazione 3 stelle su cinque
22%
No
78%

 Il terzo remake, dopo quelli del 1954 e del 1976, di “A Star is Born” , diretto ed interpretato da Bradley Cooper, presenta sullo schermo più o meno la stessa storia dei due precedenti e, cioè, la nascita di una star nel mondo della musica che, da ragazza sconosciuta, diventa una cantante famosa grazie al ‘fiuto’ professionale di un cantante rock di successo, ormai però in declino a causa dell’uso smodato di alcool, che la nota mentre si esibisce una notte in un bar di periferia. Tra i due protagonisti, nel corso del tempo trascorso insieme, nasce anche una sincera e profonda storia d’amore che però si interromperà bruscamente in seguito al suicidio dell’uomo. [+]

[+] lascia un commento a flyanto »
d'accordo?
antoniodegioia venerdý 7 settembre 2018
una coppia vincente Valutazione 4 stelle su cinque
38%
No
62%

Opera prima di Bradley Cooper, A STAR IS BORN, è un film romantico musicale che parla di un cantante folk di successo, tossicodipendente che un giorno scopre una giovane ragazza con una voce straordinaria di e la fa esordire in uno dei suoi concerti, lanciandola nel mondo della musica. Nonostante sia il terzo remake di È NATA UNA STELLA del 1937, riesce a non essere mai banale. Bradley Cooper ci mette tutto se stesso in questo film e con il massimo impegno essendo non solo regista e attore ma anche sceneggiatore e produttore, scrivendo inoltre tutti i testi delle canzoni presenti nel film insieme alla co-star Lady Gaga. Proprio lei in questa pellicola riesce a sorprendere lo spettatore con un'interpretazione straordinaria degna di un riconoscimento, con un personaggio che sembra essere scritto apposta per lei. [+]

[+] lascia un commento a antoniodegioia »
d'accordo?
rmarci05 domenica 14 ottobre 2018
buon esordio registico del talentuoso b. cooper Valutazione 3 stelle su cinque
25%
No
75%

L'esordio alla regia del promettente attore Bradley Cooper (4 nomination agli Oscar) si presenta come il risultato della perfetta coppia Cooper-Lady Gaga, due talenti che insieme riescono a dare energia al film e in parte a nascondere i difetti di una pellicola che, a causa di una sceneggiatura altalenante, a tratti scade nel convenzionale e nel melenso; "A star is born" ha quindi evidenti difetti, come l'andatura sghangherata del racconto, ma ha anche molte qualità a parte i due straordinari protagonisti: in effetti è proprio dalle personalità dei due personaggi principali che il film sprigiona una carica di emozioni e di intensità, illustrando la dura vita da celebrità e le conseguenze del successo smisurato se si prende la direzione sbagliata. [+]

[+] tanti difetti? (di icutino)
[+] lascia un commento a rmarci05 »
d'accordo?
pagina: 1 2 »
A Star Is Born | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Golden Globes (4)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 |
Scheda | Cast | Cinema | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità