L'ora legale

Acquista su Ibs.it   Dvd L'ora legale   Blu-Ray L'ora legale  
Un film di Salvatore Ficarra, Valentino Picone. Con Salvatore Ficarra, Valentino Picone, Leo Gullotta, Vincenzo Amato, Tony Sperandeo.
continua»
Commedia, Ratings: Kids+13, durata 92 min. - Italia 2017. - Medusa uscita giovedì 19 gennaio 2017. MYMONETRO L'ora legale * * 1/2 - - valutazione media: 2,91 su -1 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Forse un film da Oscar Valutazione 5 stelle su cinque

di Vincenzo Valorani


Feedback: 519 | altri commenti e recensioni di Vincenzo Valorani
mercoledì 1 febbraio 2017

 La sceneggiatura, di taglio artigianale e simile ad una favola, mette sinteticamente a confronto il buon governo con il malgoverno.
Definizione di bongoverno:
«buongovèrno (o bongovèrno; anche buòn govèrno) s. m. – 1. In genere, governo saggio, che opera per il bene dei cittadini. 2. Nome di magistrature medievali; in partic.: magistrato del b., quello che presiedeva, nel ducato di Modena, al governo dei comuni; magistrato (o presidenza) del b., nel granducato di Toscana, la magistratura cui era affidata la direzione superiore della polizia» (Fonte: Treccani).
I due registi presentano in modo ironico e convincente i valori del civismo e di una democrazia in cui gli amministratori, eletti e non, tendono a ripartire equamente tra i cittadini i benefici (bene comune) e i sacrifici (v. ad es., il dovere di pagare le tasse per sostenere, finanziare e difendere la democrazia stessa).
Ficarra e Picone riservano alla Chiesa un’attenzione rilevante, la quale è inconsueta nel genere della Commedia all’italiana.
L’indagine riguarda due ruoli dell’istituzione ecclesiastica:
un ruolo che è vicariale del potere di Cesare (v. ad es. la Storia della Chiesa nell’Alto Medioevo, quando il potere imperiale era in crisi) e un ruolo discutibile, legato agli affari mondani del clero.
La Sposa di Cristo esce da queste critiche malconcia, ma Chiesa e religione sono sempre trattati con rispetto.
Vale la pena di discutere pubblicamente l'argomento, per tenerlo sul retto binario.
Da qualsiasi parte venga, la critica costruttiva, da un lato, corregge alcune scelte della Chiesa; v. ad es., in riferimento all’Italia, l’appoggio dato al regime fascista (contrario A. De Gasperi).
Emblematica a questo proposito, nel film, la sequenza del sacerdote (a destra sullo sfondo) che benedice un gruppo di agenti del Corpo forestale dello Stato i quali si avviano in montagna, per motivi di servizio.
Dall’altro, la critica costruttiva sostiene la Chiesa stessa nelle decisioni coraggiose; v. ad es., nella lotta alla Mafia.
Ma il Perdono chiesto a Dio da Papa Giovanni Paolo II ha fatto cessare la "vischiosa" commistione tra denuncia dell'errore e irrispettosità verso la Chiesa.
Per difendere il potere terreno, spesso il clero - come qualsiasi categoria di persone che tende a non considerare il potere come servizio - accusa di irriverenza chi desidera riformarlo.
«Come successore di Pietro, chiedo che in questo anno di misericordia la Chiesa, forte della santità che riceve dal suo Signore, si inginocchi davanti a Dio e implori il perdono per i peccati passati e presenti dei suoi figli» (v. Bolla di indizione dell'Anno Santo del 2000, 29 Novembre 1998, Incarnationis mysterium, 11).
E’ infatti vero che il clero è composto di uomini soggetti, dopo Adamo, a limiti: l’Apostolo Pietro rinnegò tre volte Cristo, Giuda lo tradì, etc.
Almeno per i credenti, le strutture politiche si differenziano da quelle religiose perché hanno capi diversi: la Chiesa, avendo come capo il Signore, sarà sempre foriera di bene per tutti, ma capo della Cosa pubblica è un uomo.
La Chiesa è arricchita anche dalle anime di Dio:
"Mi sono risparmiato in Israele settemila persone", 1Re 19,18; Rm 11, 1-12.
Il numero è grande (considerando il senso delle proporzioni dei popoli antichi).
E ovviamente è simbolico; esso rimanda a una moltitudine di "servi fedeli", pronti a costruire il Regno di Dio sulla terra, con mattoni di amore.
Un es.:
mentre infuriavano i Nazisti, il futuro Papa Giovanni Paolo II era già all’opera.

[+] lascia un commento a vincenzo valorani »
Sei d'accordo con la recensione di Vincenzo Valorani?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
33%
No
67%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
spione domenica 12 febbraio 2017
trollata formidabile
0%
No
0%

Chapeau!

[+] lascia un commento a spione »
d'accordo?

Ultimi commenti e recensioni di Vincenzo Valorani:

L'ora legale | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Paola Casella
Pubblico (per gradimento)
  1° | onufrio
  2° | alfiosquillaci
  3° | flyanto
  4° | roberto
  5° | toty bottalla
  6° | nedevil
  7° | loland10
  8° | nedevil
  9° | eugenio
10° | mario nitti
11° | effepi57
12° | giacogasp
13° | scavadentro65
14° | juri moretti
15° | liuk!
16° | alexcold83
17° | lanfreak
18° | rossi833
19° | vincenzo valorani
20° | umbertodemarchis
21° | flaw54
22° | cicciogia
23° | roby 82
24° | giampituo
25° | andrea giostra
Nastri d'Argento (4)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 |
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 19 gennaio 2017
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2023 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità