Ave, Cesare!

Acquista su Ibs.it   Dvd Ave, Cesare!   Blu-Ray Ave, Cesare!  
Un film di Ethan Coen, Joel Coen. Con Josh Brolin, George Clooney, Alden Ehrenreich, Ralph Fiennes, Scarlett Johansson.
continua»
Titolo originale Hail, Caesar!. Commedia nera, durata 106 min. - USA 2016. - Universal Pictures uscita giovedì 10 marzo 2016. MYMONETRO Ave, Cesare! * * * - - valutazione media: 3,27 su 80 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
zarar martedì 9 febbraio 2016
divertente, ma non sulfureo Valutazione 3 stelle su cinque
64%
No
36%

La Hollywood degli anni ’50 con il kitch colossal-biblico di Cecil B. deMille, il varietà atletico dei balletti di Gene Kelly, le impeccabili coreografie di Busby Berkeley a contenuto zero, le pirouette acquatiche e il sorriso indelebile di Esther Williams, gli eroi western dalla camminata dondolante e dal lazo infallibile sono rievocati con perfetta mimesi e spirito più divertito che caustico in questo film dei fratelli Coen. E’ possibile che a questo cinema-cinema, con la sua forte impronta di genere, la sua tecnica impeccabile e rutilante a fronte di contenuti banali e improbabili sino all’umorismo involontario, gli autori riconoscano un debito sotterraneo per il loro cinema post-moderno, tanto da pagargli un tributo che impedisce loro una salutare cattiveria. [+]

[+] interessante, divertente divertissement di qualità (di antonio montefalcone)
[+] lascia un commento a zarar »
d'accordo?
gino64 sabato 12 marzo 2016
divertissement colto o capolavoro? Valutazione 4 stelle su cinque
53%
No
47%

27 ore nella vita di Eddie Mannix, Fixed nella Hollywood degli anni 50, alle prese con i problemi più disparati: dalla scomparsa dell'attore di punta dello studio, (la Capitol Pictures già vista in Barton Fink) alla sfida tra due gemelle in cerca di scoop, fino ad arriva ad un'attrice incinta in cerca di marito, passando per un gruppo di comunisti guidati da Herbert Marcuse e da un Channing Tatum novello Gene Kelly. È questo, a grandi linee, l'intreccio del diciassettesimo film dei Coen, un omaggio e allo stesso tempo una parodia di una Hollywood (e di un'epoca) che non c'è più. Ciò che invece è assolutamente presente, è una novità nella filmografia. Se la loro carriera è,infatti, costellata di perdenti, emarginati e personaggi stravaganti, in Ave,Cesare! è presente uno dei rari personaggi (nel cinema dei Coen) a risultare veramente positivo agli occhi dello spettatore: Eddie Mannix. [+]

[+] mmm... (di vapor)
[+] lascia un commento a gino64 »
d'accordo?
samanta domenica 2 giugno 2019
non è mannix Valutazione 1 stelle su cinque
100%
No
0%

Il film dei fratelli Coen, racconta la storia di Eddie Mannix (Josh Brolin) diventato n. 2 della MGM negli anni 30-60, l'uomo che risolveva tutti i problemi. 
Il film non mi piace perché travisa in modo irragionevole la realtà invece di rappresentarla nella sua crudezza. Concordo con il giudizio di Pino Farinotti secondo cui si tratta in fin dei conti di un omaggio al cinema deglianni '50 epoca d'oro di Hollywood. Però il tono comico-farsesco della pellicola non si addice alla figura di Mannix figura tragica, con una parodia forzata di eventi e persone che non fa ridere. 
Innanzitutto la figura di Mannix che nel film si confessa tutti i giorni perché di nascosto alla moglia fumava 3 sigarette, e che la sera ritorna va a casa dalla moglie e figli mangiando con lei come un tranquillo borghese non è vera. [+]

[+] lascia un commento a samanta »
d'accordo?
vapor domenica 13 marzo 2016
"devi essere intelligente per fare lo stupido" Valutazione 1 stelle su cinque
56%
No
44%

Così dicono i fratelli coen a proposito di George Clooney nel loro ultimo Ave Cesare! un film dal trailer promettente ma... stavolta ci sono cascato anch'io. Infatti questo film risulta abbastanza deludente. Davvero è un film noioso e per certi versi cretino. A volte infatti basta solo fare gli stupidi per sembrare tali. Lo ammetto, in generale ho sempre trovato il cinema dei Coen ampiamente sopravvalutato, e quando si cita Fargo come perla della loro filmografia francamente non mi sembra che si possa gridare al capolavoro. Nella fattispecie credo che questo film sia la prova che la commedia non è il pezzo forte dei Coen, e George Clooney è sprecato in questa veste. [+]

[+] lascia un commento a vapor »
d'accordo?
greatsteven martedì 18 luglio 2017
carriere da aggiustare dentro la capitol pictures. Valutazione 3 stelle su cinque
60%
No
40%

 AVE, CESARE! (USA/UK, 2016) diretto da JOEL & ETHAN COEN. Interpretato da JOSH BROLIN, GEORGE CLOONEY, SCARLETT JOHANSSON, CHRISTOPHER LAMBERT, TILDA SWINTON, RALPH FIENNES, CHANNING TATUM, DOLPH LUNDGREN, WAYNE KNIGHT, JONAH HILL, FRANCESC MCDORMAND, ALDEN EHRENREICH, ALISON PILL
Ecco a voi Eddie Mannix, presentato dalla voce narrante di Michael Gambon (Michele Kalamera nella versione italiana), stratagemma già adoperato dai due registi nella loro precedente filmografia, agente cinematografico e presidente di un immenso Studio di Hollywood, la Capital Pictures. Siamo nel 1951, e la storia racconta gli episodi, nell’arco di ventisette ore, di attori, sceneggiatori, registi e produttori dell’apogeo hollywoodiano, stuzzicando l’interesse dello spettatore mediante vizi, virtù, capricci, intrighi, giochi di potere, manipolazioni, motteggi e operazioni segrete sottobanco. [+]

[+] lascia un commento a greatsteven »
d'accordo?
dave san giovedì 18 agosto 2016
a proposito di eddie Valutazione 4 stelle su cinque
60%
No
40%

Questa meta pellicola dei Cohen, sembra ritrarre la medaglia opposta del loro Davis. Eddie Mannix non è un artista, né un bohème lunatico. E’ una specie di manager anti-gossip presso gli studios Hollywoodiani. Amministra attori sotto contratto, preservandone la reputazione rispetto ai ruoli interpretati. Un uomo che si trova ad affrontare prove, assumersi responsabilità e a sciogliere nodi. Non di rado Mannix vive la sua mission come politica e patriottica. Una figura di matrice dirigenziale rispetto alla precedente. Tormentato dal caos che imperversa al di fuori, più o quanto non gli roda dentro. Il Nostro dovrà comunque ricomporre pezzi. Il contesto che lo circonda è confusionario e controverso, oltre che comico. [+]

[+] lascia un commento a dave san »
d'accordo?
enzo70 mercoledì 30 marzo 2016
un grande omaggio al cinema Valutazione 4 stelle su cinque
57%
No
43%

I fratelli Coen ne fanno un’altra delle loro e mettono in scena un film che avrebbe un titolo alternativo: Ave Cinema. E così in una sorta di canto corale con due soprani, Clooney e uno strepitoso Josh Brolin, i fratelli d’oro del cinema americano sovrappongono tutti i tipi cinematografici degli States degli anni trenta ad una trama la cui apparente esilità strasborda. Perché c’è tutto, in questo film, il sogno americano e l’incubo comunista, con il maccartisimo alle porte, uomini e donne, odi ed amori. Ma soprattutto c’è il cinema, questa splendida magia per la quale il protagonista Eddie rinuncia ad un posto di altissimo dirigente nell’industria aereonautica, allora nascente. [+]

[+] lascia un commento a enzo70 »
d'accordo?
giulio vivoli domenica 20 marzo 2016
la fede nel cinema Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

TEMA DI AVE,CESARE L’idea della missione del Cinema secondo i Fratelli Coen raccontata e analizzata attraverso le immagini e i simboli della Hollywood degli Anni Cinquanta, espressione della grande stagione del cinema americano. La realizzazione del classico kolossal cinematografico sulla figura di Gesù è il pretestuoso espediente narrativo dietro cui si cela, con raffinato intellettualismo discreto e mai ostentato, il tentativo di confutazione di quel mondo di finzione che è il cinema e dei personaggi che ruotano intorno ad esso: produttori, registi, attori protagonisti, comparse, giornaliste di gossip, tutti pennellati con lo stile ironico, ora grottesco ora surreale, tipico del cinema dei Coen. [+]

[+] lascia un commento a giulio vivoli »
d'accordo?
10206607333802909@facebook venerdì 18 marzo 2016
coen, ma sottotono Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Quanto segue è la mia opinione riguardo un film folle.
L'analogia principale è quella tra Mannix e Gesù Cristo.
Il film presenta due chiavi di lettura: la menzogna e la capacità di percepire questa come tale.
Si parte da un discorso teologico dove ognuno presenta la sua versione della menzogna più grande che ci sia mai stata raccontata(la religione)e si finisce con quella in cui si scopre di non essere a  conoscenza nemmeno del posto in cui si vive.
Il protagonista non è Gesù, bensì Mannix, un personaggio che nell'avere molto in comune con Gesù è ai limiti del blasfemo. [+]

[+] lascia un commento a 10206607333802909@facebook »
d'accordo?
alex2044 mercoledì 16 marzo 2016
una bella confezione non basta Valutazione 2 stelle su cinque
52%
No
48%

Mi aspettavo di più, i registi , gli attori , la confezione , tutto è di alto se non altissimo livello . Però alla fine non posso dire di essere uscito entusiasta dal cinema . Forse la storia è troppo americana e parla troppo rivolta agli addetti ai lavori . Forse il doppiaggio non ci permette di apprezzare le sottigliezze di una lingua americana molto infarcita di slang . Insomma qualche battuta qua e la ti strappa un sorriso ma la comicità è sempre un po' stiracchiata ed anche prevedibile . La qualità migliore risiede nel fatto che i fratelli Coen quando prendono in giro qualcuno non guardano in faccia nessuno e questa è la loro forza . [+]

[+] lascia un commento a alex2044 »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 4 5 »
Ave, Cesare! | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | zarar
  2° | gino64
  3° | vapor
  4° | samanta
  5° | greatsteven
  6° | dave san
  7° | enzo70
  8° | giulio vivoli
  9° | 10206607333802909@facebook
10° | robroma66
11° | alex2044
12° | fight_club
13° | fabiofeli
14° | nino pell.
15° | iuriv
16° | vanessa zarastro
17° | themaster
18° | rmarci 05
19° | cinelady
20° | fabal
21° | maramaldo
22° | aabbaa
23° | flyanto
24° | carlottalattanzi
25° | maumauroma
26° | catcarlo
27° | luca1968
28° | 10206607333802909@facebook
29° | elpanez
30° | robert eroica
31° | vincenzo ambriola
32° | barone di firenze
33° | aabbaa
34° | taxidriver
35° | elpiezo
36° | lbavassano
37° | aabbaa
38° | aabbaa
39° | maurizio meres
40° | miguel angel tarditti
Premio Oscar (1)
Critics Choice Award (1)
BAFTA (1)


Articoli & News
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 |
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 10 marzo 2016
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità