Fuochi d'artificio in pieno giorno

Acquista su Ibs.it   Dvd Fuochi d'artificio in pieno giorno   Blu-Ray Fuochi d'artificio in pieno giorno  
Un film di Yinan Diao. Con Liao Fan, Lun Mei GWEI, Xuebing Wang, Jingchun Wang, Yu Ai Lei.
continua»
Titolo originale Bai Ri Yan Huo. Poliziesco, Ratings: Kids+13, durata 106 min. - Cina 2014. - Movies Inspired uscita giovedý 23 luglio 2015. MYMONETRO Fuochi d'artificio in pieno giorno * * * 1/2 - valutazione media: 3,52 su 11 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
no_data lunedý 13 giugno 2016
lento e noioso Valutazione 2 stelle su cinque
100%
No
0%

Non faccio mai l'analisi psichiatrica di un film. Un film è una cosa da guardare, c'è una storia, una sceneggiatura, una regia, una recitazione. Il film è scarso, a tratti ridicolo e inverosimile; nessuno può credere che un'indagine della polizia venga svolta in maniera isolata e approssimata da un ispettore con gravi problemi di comportamento.
Il film si può guardare solo per vedere un po' di Cina di periferia; per il resto il cinema non è questo, per fortuna.

[+] lascia un commento a no_data »
d'accordo?
nero wolfe venerdý 1 aprile 2016
molto buono Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
100%

Reinterpreta iclassici del noir occidentale senza scimmiottare. Interessante.

[+] lascia un commento a nero wolfe »
d'accordo?
deadman venerdý 9 ottobre 2015
io sono un alieno Valutazione 1 stelle su cinque
100%
No
0%

leggendo le recensioni mi sembra di essere un alieno, o io non capisco più il cinema o la gente si è bevuta il cervello, nel caso: vado al cinema incuriosito da questo film e dalle critiche, pago il biglietto, mi siedo e dopo una decina di minuti in cui mi sembrava di seguire una seppur confusa trama comincio a non capirci più niente, gente che scompare senza motivo, scene inutili, e la confusione aumenta finchè rinuncio a capirci e seguo il film aspettando che finisca sforzandomi di non addormentarmi ci sono dei poliziotti che non si sa bene che facciano, un tipo che frequenta una lavanderia ogni tanto c'è una sparatoria ma tutto sembra slegato senza nessun filo conduttore certo poi alla fine si capisce qualcosa ma la noia ormai ha preso il sopravvento e guardo con insistenza l'orologio impaziente di andarmene. [+]

[+] arte contemporanea (di no_data)
[+] lascia un commento a deadman »
d'accordo?
aristoteles lunedý 7 settembre 2015
freddo e glaciale Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Mi aspettavo molto di più,viste le tante recensioni positive.
Non che il thriller non sia intrigante,ma soffre in lentezza e molte interpretazioni,secondo me, lasciano a desiderare.
E' vero che gli orientali di solito non gesticolano molto e diificilmente si lasciano andare,tuttavia la protagonista principale mi è sembrata abbastanza mummificata.
Non solo lei,anche i poliziotti e il protagonista maschile infatti sembrano privi d'anima tranne quando ubriachi o sconvolti.
Nel finale c'è un poco più di brio,volti e anime cominciano a sbrinarsi,con troppo ritardo secondo me,addirittura c'è "una botta di vita"comprensiva di balletto liberatorio e colpi pirotecnici,
Troppo glaciale per i miei gusti ma tutto sommato ben architettato. [+]

[+] lascia un commento a aristoteles »
d'accordo?
rossijavserdze martedý 1 settembre 2015
un'esilarante commedia, peccato fosse un thriller. Valutazione 1 stelle su cinque
36%
No
64%

Una parodia del thriller di encomiabile serietà ed effiacia: non ho smesso di ridere dalla prima all'ultima scena. Di più, certe inquadrature bastavano da sole a mandare in frantumi l'appena riacquisita compostezza, facendo deflagrare una potente risata - complici, invero, anche l'imperturbabilità dei volti degli attori, quasi fossero preda di un'atarassia da pratica zen ininterrotta, una regia alla ricerca di se stessa e dimentica della cinepresa, un montatore forse vittima di parentesi narcolettiche o di black-out cognitivi o affetto da parkinson. Memorabili: la compresenza di terreno ghiacciato e abbuffata di cocomero; la lunga pattinata verso il nulla su ghiaccio del medesimo terreno; la totale perfuntorietà della protagonista, accompagnata da paresi facciale (riesce a piangere senza muovere un muscolo e a farsi stuprare senza sbattere neanche per un secondo le palpebre); la smaccata non verisimiglianza dei pezzi di cadavere nei ritrovamenti a inizio film (hanno fatto a pezzi un manichino a dimensioni non umane, colorandolo di rosso sangue nei debiti punti; apprezziamo, però, l'onestà del regista che ha istruito gli attori a maneggiare i suddetti pezzi proprio come fossero di plastica, recitando la parte di addetti al magazzino del museo delle cere). [+]

[+] lascia un commento a rossijavserdze »
d'accordo?
flyanto mercoledý 26 agosto 2015
uno strano caso di omicidi che si riflette sul pri Valutazione 4 stelle su cinque
63%
No
38%

 Il titolo "Fuochi d' Artificio in Pieno Giorno" tradotto in italiano in pratica si riferisce alla scena finale del film dove una pioggia di fuochi artificiali si sprigiona in pieno giorno dall'alto di un palazzo, lanciati da non si sa chi esattamente, ma il titolo originale, "Black Coal, Thin Ice", forse, risulta più adatto alla vicenda di questa pellicola che ruota tutta intorno a dei carichi di carbone contenenti resti umani in una città del Nord della Cina tutta coperta dalla neve e dal ghiaccio.

Un ispettore della Polizia cinese deve indagare su di uno strano serial killer che ripone i resti, tagliati e ben divisi, nei carichi di carbone diretti presso delle cave. [+]

[+] lascia un commento a flyanto »
d'accordo?
vanessa zarastro martedý 25 agosto 2015
i non-luoghi Valutazione 5 stelle su cinque
55%
No
45%

Un bellissimo film sui “non luoghi” retrodatato di una decina di anni. I veri protagonisti del film “Bai Ri Yan Huo” sono i quartieri/città nati attorno alle miniere di carbone probabilmente a nord della China. Tali ambienti urbani comunicano squallore e depressione, e sono fissati in quadri come solo Edward Hopper sa fare. Di questo pittore è stato detto che sapeva "dipingere il silenzio". Spesso i soggetti dei suoi quadri sono proprio i luoghi urbani desolati o lo sfondo cittadino o gli interni con intonaci scrostati. Molti sono gli artisti che si sono ispirati a lui, anche il regista Wim Wenders nelle inquadrature del film Don’t come knowking nel senso di sospensione e di perdita di punti di riferimento - come afferma lui stesso in alcune interviste - ha un esplicito nesso con i suoi quadri. [+]

[+] lascia un commento a vanessa zarastro »
d'accordo?
maumauroma sabato 1 agosto 2015
poliziesco made in china Valutazione 4 stelle su cinque
42%
No
58%

Bel poliziesco cinese,ruvido e spigoloso.Una storia di efferati delitti consumati in due epoche (1999 e 2004),tra lo sporco delle miniere di carbone e l'odore di sapone di una lavanderia,tra passioni e cinismo. L'atmosfera ricorda i noir anni 30 e 40 di Welles e Houston o dei gialli mitteleuropei dello stesso periodo.L'ambientazione e' in una sperduta citta' della provincia,buia e inquinata e soprattutto fredda..Il ghiaccio e' sulle strade,nell'aria,negli animi dei protagonisti,anche se le passioni,pur represse,ogni tanto affiorano coagulandosi in atti di violenza e di ribellione alla " normalizzazione" della societa' cinese. Meritato orso d'oro al festival di Berlino

[+] lascia un commento a maumauroma »
d'accordo?
Fuochi d'artificio in pieno giorno | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Gabriele Niola
Pubblico (per gradimento)
  1░ | aristoteles
  2░ | flyanto
  3░ | vanessa zarastro
  4░ | maumauroma
  5░ | rossijavserdze
Festival di Berlino (2)
Asian Film Awards (6)


Articoli & News
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 |
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedý 23 luglio 2015
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità