Frozen - Il Regno di Ghiaccio

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Frozen - Il Regno di Ghiaccio   Dvd Frozen - Il Regno di Ghiaccio   Blu-Ray Frozen - Il Regno di Ghiaccio  
Un film di Chris Buck, Jennifer Lee. Con Kristen Bell, Idina Menzel, Jonathan Groff Titolo originale Frozen. Animazione, Ratings: Kids, durata 100 min. - USA 2013. - Walt Disney uscita giovedì 19 dicembre 2013. MYMONETRO Frozen - Il Regno di Ghiaccio * * * 1/2 - valutazione media: 3,59 su 99 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Due sorelle, due differenti poteri Valutazione 5 stelle su cinque

di Rominger


Feedback: 100
sabato 12 aprile 2014

Frozen si impone sul panorama dei film di animazione Disney come pochi. Un film che fa il suo dovere nel suo genere: stupisce, affascina, fa sognare i piccoli e divertire i grandi. Ma Frozen è un film che fa un passo oltre. È un film che oltre alla bellezza… comunica a livello ancestrale simboli ed archetipi… nuovi. I tempi cambiano e con essi anche i simboli… “guarda alla sostanza Anna! Non farti abbagliare dalle apparenze, gli uomini vanno guardati dentro!”. Dopo che le fiabe dei secoli scorsi ci hanno abituato a vedere nei principi e nella nobiltà di lignaggio il riflesso della nobiltà d’animo, oggi i simboli sono cambiati e con la modernità anche nelle fiabe più apparentemente ispirate a quelle classiche, come Frozen, si configura una nuova idea di Uomo. Così si confrontano una figura maschile potente perché di posizione sociale elevata (il principe), un uomo ricco e interessato agli affari (il “duca”), e un “figlio di nessuno” povero, magari con parenti strani ma che è un uomo che lavora duro, che affronta per vivere quel ghiaccio “che vince con duemila eroi”, e che dimostra con i fatti la sua nobiltà d’animo, la sua capacità di amare. E poi, naturalmente, i ruoli femminili che la fanno da padroni! Elsa è potente, è la nuova donna (ma anche il nuovo uomo) che ha in sé capacità nuove, che è “magica”, ma ha paura di questo suo potere che non è in grado di gestire, così tanto che preferisce isolarsi e quindi è fragile, rischia di far male a chi ama e di soccombere essa stessa a delle forze che nessuno le ha insegnato a gestire. Però Elsa è di nuovo un nuovo simbolo, è bella, bellissima, è forte, e così speciale che può “creare” e dar vita a nuove creature nel bene e nel male come Olaf o il Mostro di Ghiaccio. E se non si è speciali? Se non si possiede nessun potere, o almeno se ci si sente così? Allora si è Anna! Ma non crediate che Anna sia da meno, ed è qui la vera sorpresa nascosta di Frozen! Anna è tutto il resto del mondo, una ragazza “normale”: sogna ad occhi aperti, è imbranata, la mattina si sveglia sciatta e spettinata. Quindi Anna ad un primo sguardo potrebbe sembrare una figura da comprimaria, “senza potere” ma è qui che ci sbagliamo, Anna è la figura salvifica per tutte le altre ragazze e ragazzi, per quelli che non si sentono Elsa, perché anche Anna ha un potere “speciale” e ce lo abbiamo tutti. Anna è felice di essere se stessa e sa amare, rincorre la sorella per riaverla accanto a sé e non la giudica mai come un mostro, e sarà lei di fatto a salvare regno, Cristoff, baracca e burattini e salverà perfino Elsa. Ma non crediate che sia una questione di un tipo di amore fraterno che è diverso da quello tra uomo e donna, si tratta di più: a salvare Anna e Elsa è l’amore DATO; per la prima volta una eroina SI SALVA DA SOLA, e non riceve l’amore dal principe “Deus ex machina”, ma si salva dando amore. Piuttosto che ricevere il bacio salvifico di Cristoff, Anna sceglie di correre da sua sorella e dare a lei il suo amore. Ecco il potere di Anna, ed ecco il potere di tutte le bambine e bambini Anna del mondo. Dare, amare, credere negli altri. E non solo: Anna insegna il suo piccolo grande potere anche alla sorella insegnandole così la chiave per controllare il suo e in questo le è superiore. È la vittoria dei simboli e della comunicazione profonda dell’arte sul nichilismo. Tutti i piccoli bambini del mondo, che siano Elsa, Cristoff o Anna possono con questo film trovare in sé un potere per modellare la propria vita.

[+] lascia un commento a rominger »
Sei d'accordo con la recensione di Rominger?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
94%
No
6%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Frozen - Il Regno di Ghiaccio | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marianna Cappi
Pubblico (per gradimento)
  1° | marinabelinda
  2° | michele marconi
  3° | andrea giostra
  4° | rominger
  5° | pathisas
  6° | pascale marie
  7° | anne bonny
  8° | miranbaricic
  9° | zarakka92
10° | clearness
11° | jacopocus
12° | cinema cinema
13° | claudiofedele93
14° | the_diaz_tribe
15° | ilaria pasqua
16° | rosalba bilotta
17° | maxi_92
18° | emilyj
19° | harry manback
20° | crabiele
21° | ultimoboyscout
22° | fuori dal coro
23° | orlandothefurios
24° | the lady on the hot tin roof
25° | francescozerini
26° | miranbaricic
27° | linus2k
28° | pisa93
29° | bilo1983
30° | onufrio
31° | enzo70
32° | thero
33° | jacopo b98
34° | istian gonny
35° | melvin ii
36° | sverya
37° | mickey97
38° | catcarlo
39° | cassiopea
40° | flyanto
41° | therao
42° | laurence316
43° | themadjolly
44° | story is king
45° | paolo salvaro
46° | evvuaai
Premio Oscar (6)
Golden Globes (3)
Critics Choice Award (4)
BAFTA (2)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 |
Link esterni
Facebook
Sito ufficiale
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
martedì 22 giugno
Cosa sarà
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità