Posti in piedi in paradiso

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Posti in piedi in paradiso   Dvd Posti in piedi in paradiso   Blu-Ray Posti in piedi in paradiso  
Un film di Carlo Verdone. Con Carlo Verdone, Pierfrancesco Favino, Marco Giallini, Micaela Ramazzotti, Diane Fleri.
continua»
Commedia, durata 119 min. - Italia 2012. - Filmauro uscita venerdì 2 marzo 2012. MYMONETRO Posti in piedi in paradiso * * 1/2 - - valutazione media: 2,82 su -1 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
ruggero mercoledì 14 marzo 2012
un verdone meno in forma del solito Valutazione 2 stelle su cinque
69%
No
31%

Carlo Verdone stavolta sembra sin dalle prime scene indeciso sul registro da dare alla sua opera: commedia di costume o film decisamente comico? E sarà così per tutta la visione di un'opera molto meno riuscita di altre. Tutto sembra un po' improbabile, forse già visto. L'emblema di questo film è la prova di Marco Giallini costretto a recitare la brutta copia di uno dei tanti personaggi tratteggiati dal grande Franco Fabrizi. L'italiano falso che vive di espedienti. E non è male la recitazione di Giallini, probabilmente la migliore del film. Ma è la sceneggiatura che fa acqua. Verdone si dirige troppo sopra le righe, e così fa con la Ramazzotti, svampita, dottoressa coatta e stranulata, tratteggiata come un'assoluta caricatura. [+]

[+] ...the artist l'ho visto e commentato (di ralphscott)
[+] lascia un commento a ruggero »
d'accordo?
liver sabato 3 marzo 2012
verdone conferma la sua grande intelligenza Valutazione 4 stelle su cinque
58%
No
42%

Non è affatto semplice fare una commedia intelligente e come al solito Carlo Verdone non delude. Descrive ansie, passioni, solitudini, meschinità, riscatto con grande abilità. E con la stessa ostinazione e curiosità e intelligenza e compassione che da sempre contraddistinguono le sue opere. Sgrida ma non condanna a morte, fa ridere ma costringe a pensare, alterna amarezza e rinascita, malinconia, commozione, ilarità. Tutti bravissimi: la Ramazzotti, Favino, Giallini e naturalmente Carlo. Un film sapientemente confezionato, onesto, non volgare.

[+] lascia un commento a liver »
d'accordo?
gabriele marolda venerdì 9 marzo 2012
un sempre verde verdone Valutazione 3 stelle su cinque
65%
No
35%

"Si può vedere", avverte la pagina degli spettacoli di Repubblica. E in realtà, non può dirsi, io credo, che il film in questione sia da annoverare tra la più apprezzabile produzione cinematografica di Carlo Verdone, che tuttavia conferma la sua grande professionalità di attore non solo comico, capace di fermare l'attenzione e di esprimere emozioni gentili anche in situazioni apparentemente banali.

Nel primo tempo forse si insiste un po' troppo sulla somiglianza di situazioni familiari tra uomini tanto diversi, ma che si ritrovano a dividere uno stesso modestissimo e disastrato alloggio, a causa di ristrettezze finanziarie nascenti dal tracollo della loro attività, intrecciata con crisi matrimoniali, che li hanno condotti al divorzio e a dover sostenere il difficile onere del mantenimento dei figli. [+]

[+] lascia un commento a gabriele marolda »
d'accordo?
ettoregna lunedì 5 marzo 2012
un posto in paradiso Valutazione 3 stelle su cinque
58%
No
42%

Ancora una volta Carlo Verdone ci fa vivere una serie di storie intrecciate tra loro sempre sulla linea del tagicomico, inconfondibile firma dell'attore-regista romano.
"Posti in piedi in paradiso" ci porta dentro la quotidianetà  di tre uomini divorziati, rendendo bene l'idea della situazione sicuramente penalizzata che gli uomini vivono quando il divorzio incombe. C'è da dire che spesso, la causa stessa della separazione è dovuta a loro e alle loro debolezze tipiche del maschio. Il film infatti porta sullo schermo, sempre con ironia e tanta comicità,  le fragilità dell'uomo quali il sesso, le donne, i soldi ma anche l'amore, il troppo amore che spesso confonde e rende ciechi e che porta, come nel caso di Ulisse (Carlo verdone), al fallimento totale. [+]

[+] lascia un commento a ettoregna »
d'accordo?
andaland domenica 1 aprile 2012
le risate amare di verdone Valutazione 4 stelle su cinque
60%
No
40%

Il film pur ben strutturato, a tratti si inceppa un po', ma le tre storie dei protagonisti, così reali e tristemente verosimili sono l'ennesimo buon lavoro di Verdone. In alcuni momenti è pura commedia e si ride di gusto, la scena del furto è degna delle migliori comiche. In altri momenti si pensa a quanto la vita sia beffarda e difficile, ma la morale è sempre quella dei buoni sentimenti, dove si può uscire da qualsiasi difficoltà con l'aiuto delle persone vicine. Sicuramente un ottimo film. Ancora una volta Carlo non delude.

[+] lascia un commento a andaland »
d'accordo?
cenox lunedì 15 ottobre 2012
buona commedia senza veri e propri spunti Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Quest'ultimo film ripecchia il Verdone (regista e attore) degli ultimi tempi: la storia, una commedia un po' malinconica, tratta di tre padri ed ex mariti, che non riescono a lasciarsi alle spalle un passato fatto di successi, che si contrasta col presente fatto di ristrettezze e tristezze soprattutto in campo sentimentale. Il film non è male, ma sembra mancare quello spunto per cui la pellicola rimane veramente impressa nella mente per quello che succede. Molto bravi i tre protagonisti (Verdone come al solito ma anche Giallini) che caratterizzano i loro personaggi con espressioni ed emozioni vere.

[+] lascia un commento a cenox »
d'accordo?
billyjo3 giovedì 29 novembre 2012
il più grande autore comico del cinema italiano Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Costretti dai problemi familiari ed economici, un ex produttore musicale, un critico cinematografico ed un agente immobiliare si troveranno ad affrontare la tragicomica esperienza della convivenza. Sarà un'avventura che lascerà un segno nella loro vita, e che soprattutto, servirà ad ognuno di essi di trovare la scintilla necessaria per tornare a sperare. L'autore/attore Verdone torna al cinema due anni dopo "Io, loro e Lara" con questa nuova spumeggiante commedia dal lontano sapore monicelliano, rispolverando la grande farsa sociale e regalando un significativo saggio di comunicabilità d'insieme. Rende omaggio al cinema del dopoguerra, alla grande commedia neorealista e al sapore agrodolce di fine '50. [+]

[+] lascia un commento a billyjo3 »
d'accordo?
great steven lunedì 25 luglio 2016
discreti personaggi, ma rimasticature nella storia Valutazione 2 stelle su cinque
100%
No
0%

POSTI IN PIEDI IN PARADISO (IT, 2012) diretto da CARLO VERDONE. Interpretato da CARLO VERDONE, PIERFRANCESCO FAVINO, MARCO GIALLINI, MICAELA RAMAZZOTTI, DIANE FLERI
Ulisse è un ex produttore discografico di successo costretto a campare con uno scalcinato negozio di vinili del quale occupa anche una malandata stanza come camera da letto e bagno. Fulvio è uno stimato critico cinematografico declassato a scrivere di gossip dopo aver impalmato la moglie del capo. Domenico è un ex ricco imprenditore col vizio delle scommesse, ridotto a fare l’agente immobiliare per via delle sfortunate puntate al gioco. Tutti e tre hanno alle spalle una vita famigliare e sentimentale alquanto travagliata: il primo ha divorziato dalla moglie cantante quando ha capito che non poteva sfondare nel mondo della musica, e la donna s’è portata via la figlia in Francia, paese natale della madre; il secondo, dopo la scappatella extraconiugale, si è separato dalla moglie, afflitta da una depressione post-partum dopo la nascita della loro pargoletta; il terzo ha un numero imprecisato di figli sparsi qua e là e avuti dopo aver sedotto un sacco di donne con cui ha formato altrettante famiglie vaganti, e paga a malapena gli alimenti integrando gli introiti incerti con fuggevoli rapporti con ricche signore anziane e sole. [+]

[+] lascia un commento a great steven »
d'accordo?
ultimoboyscout venerdì 27 luglio 2012
tre uomini e una casa. Valutazione 3 stelle su cinque
50%
No
50%

Più coatta che forzata sembra essere la convivenza dei tre protagonisti, un critico cinematografico in disarmo, un agente immobiliare sul lastrico e un discografico fallito. Tutti appena lasciati dalle rispettive mogli. Le premesse sono a dir poco disastrose! Il film affronta, con la solita (tragi)comicità verdoniana, la separazione vista dal lato maschile. Si dimostra feroce e affettuoso, con la regia, che dopo "Io, loro e Lara" sprizza nuova e fresca vitalità su un argomento di strettissima attualità che conferma quanto Verdone sia fortemente attento e legato alla realtà. Alza il tiro il regista-attore romano, giocando si con la commedia ma raccontando fatti di cronaca vera, dai quali fuggono tutti. [+]

[+] lascia un commento a ultimoboyscout »
d'accordo?
valentinaorsini venerdì 24 agosto 2012
in piedi, ma pur sempre in paradiso... Valutazione 3 stelle su cinque
50%
No
50%

Qualcuno amava definire la commedia, quella italiana, come un genere in grado di trattare e raccontare con ironia, delle storie drammatiche. Quell'uomo si chiamava Mario Monicelli...

Non è mai facile parlare di un film che vuole appartenere a quel filone, radioso e così terribilmente compianto, che ha fatto del nostro cinema un assoluto protagonista. Quando si pensa alla Commedia all'italiana si torna a ripercorrere quello splendido "scorcio" che si svela sul finire degli anni '50 e si rimargina pian piano negli anni '80. Dopo i grandi Mario Monicelli, Pietro Germi, Luigi Comencini, Antonio Pietrangeli, Luciano Salce, Luigi Zampa e altri non meno importanti, questo genere è andato lentamente a "morire" insieme ai loro "padri". [+]

[+] lascia un commento a valentinaorsini »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 »
Posti in piedi in paradiso | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | ruggero
  2° | liver
  3° | gabriele marolda
  4° | ettoregna
  5° | cenox
  6° | andaland
  7° | billyjo3
  8° | great steven
  9° | valentinaorsini
10° | ultimoboyscout
11° | enzo70
12° | rob8
13° | lucascialo
14° | dandy
15° | dario
16° | diomede917
17° | francesca romana cerri
18° | marbus
19° | vale125
20° | filippo catani
21° | marce84
22° | archipic
23° | gioacchino romeo
24° | franky108
25° | gabriele_roma
26° | renato volpone
27° | ralphscott
Rassegna stampa
Gianni Canova
Piera Detassis
Nastri d'Argento (11)
David di Donatello (5)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 |
Link esterni
Sito ufficiale
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità