Il matrimonio che vorrei

Acquista su Ibs.it   Dvd Il matrimonio che vorrei   Blu-Ray Il matrimonio che vorrei  
Un film di David Frankel. Con Meryl Streep, Steve Carell, Elisabeth Shue, Tommy Lee Jones, Jean Smart.
continua»
Titolo originale Hope Springs. Commedia, Ratings: Kids+13, durata 100 min. - USA 2012. - Bim Distribuzione uscita giovedì 18 ottobre 2012. MYMONETRO Il matrimonio che vorrei * * 1/2 - - valutazione media: 2,85 su 35 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
mauro romano domenica 21 ottobre 2012
ridere e riflettere Valutazione 4 stelle su cinque
79%
No
21%

Un film profondamente psicologico, attento e curato. Affronta il problema della monotonia del ménage di coppia sedimentato negli anni ma con grande attenzione e cura. L'ottica maschile e femminile rischia lo stereotipo ma non cade mai nella banalità. Nulla è scontato anche se certe dinamiche vissute e no, sono note a tutti. Riscopro un Tommy Lee Jones che non mi aspettavo in un ruolo perfetto e ben vestito. Meryl non ha bisogno di commenti perchè come al solito è perfetta, magistarle nelle sue espressioni, posture e movimenti. Un film amaro ma anche estremamente divertente.

[+] lascia un commento a mauro romano »
d'accordo?
flyanto mercoledì 24 ottobre 2012
come difficilmente superare la mancanza di comunic Valutazione 3 stelle su cinque
72%
No
28%

 Film su di una coppia di coniugi di eta' avanzata e dei loro tentativi per riaccendere la passione ormai da tempo spenta. Erroneamente, a mio parere, definita come una commedia divertente e leggera, questa pellicola porta alla ribalta il problema poco affrontato e 'scomodo' di un ménage dove ormai non esiste o non e' mai esistita comunicazione verbale e sessuale. Il finale, sempre a mio parere, voluto appositamente positivo dal regista, svilisce il film cosi' come i vari dialoghi con l'analista lo rendono in certi momenti un po' lento e noioso, ma esso rimane sempre una buona occasione per riflettere su determinati problemi di coppia. Ottime le interpretazioni sia di Meryl Streep che di Tommy Lee Jones.

[+] il finale (di sorella luna)
[+] il ruolo del terapeuta. (di framira)
[+] lascia un commento a flyanto »
d'accordo?
renato volpone giovedì 18 ottobre 2012
mi guardi in faccia e chiudi gli occhi Valutazione 3 stelle su cinque
60%
No
40%

Non pensate ad un film divertente, almeno nella versione originale. Ci troviamo di fronte ad una coppia nella routine più distruttiva del matrimonio. Lei, una grande Meryl Streep, ama il marito, ma soffre terribilmente la solitudine: camere separate e nemmeno ci si sfiora più per convenzione. Lei trascina lui da un terapeuta per salvare il salvabile, e ci riesce in un finale buono e falso, come lo è nella vita quando per comodità si fanno certi compromessi. Il film, al di là del finale, mette a nudo la realtà della vita coniugale quando, cresciuti i figli, ci si trova senza più nulla da dire. È la storia di quasi tutte le coppie, forse della società moderna, ma è una storia amara di triste senilità dove tutti i giorni si compiono gli stessi gesti e le stesse azioni quasi che se cambia qualcosa il mondo non è più lo stesso. [+]

[+] grande malinconia (di silviagriff)
[+] lascia un commento a renato volpone »
d'accordo?
thepgm11 giovedì 8 novembre 2012
coniugi, amici e... Valutazione 3 stelle su cinque
81%
No
19%

 E' un gran bel dramma mascherato da commedia, questo film. Dimenticate la Meryl Streep dura e pura di molte apparizioni recenti, dimenticate il Tommy Lee Jones alle prese con alieni, sepolture e paesi per vecchi: qui si parla di matrimonio, con due protagonisti agèe nell'anima che nel fisico. E' un film onesto, che lascia da parte facili furbizie e punta tutto sul rapporto (in tutti i sensi) mancante in questa coppia così diversa e in fondo così simile. Kay è fragile, timida, innamorata del marito ma delusa da lui e dalla vita; Arnold è duro, polemico, disincantato, aspro, tirchio. [+]

[+] lascia un commento a thepgm11 »
d'accordo?
trimegisto85 giovedì 22 novembre 2012
giudici e vittime di noi stessi Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Arnold e kay sono la tipica coppia sposata da tanto, forse troppo. I figli sono andati via per le loro strade, portando via qualcosa di troppo: dopo averli prosciugati di anima, tempo e vita i genitori sono smarriti, gusci vuoti di quello che erano; uguali e ripetitivi nella quotidianità ma annullati nelle aspettative, nelle prospettive e nei ricordi. Come fantasmi che si muovono in modo sempre uguale e rappresentano al meglio il sacrificio dell'Io nel Noi. A molti questa vita senza sorprese (e senza futuro nel ripetersi di un eterno oggi) va bene, come ad Arnold, marito che si trascina dal lavoro al golf in Tv, dalla poltrona alla sua stanza; ma Kay non rinuncia ad una visione più ampia della loro vita, tanto da forzare timidezza, silenzio e assenzo verso il marito e portarlo dal dottor Feld, un consulente che aiuta le coppie a capire la loro strada: da Feld ci si trova o ci si perde. [+]

[+] lascia un commento a trimegisto85 »
d'accordo?
donni romani venerdì 23 novembre 2012
tra moglie e marito metti il sessuologo Valutazione 2 stelle su cinque
63%
No
38%

Dichiaratamente over cinquanta. Over cinquanta la coppia di protagonisti e over cinquanta gli spettatori cui il film si rivolge, perchè le tematiche sono quelle che appartengono solo a chi ha condiviso lustri e lustri insieme, innamorandosi, abituandosi uno all'altra, adagiandosi alla routine a scoprendo alla fine di voler ritrovare quella scintilla dei primi tempi che la quotidianità ha appannato. Ed è quel che succede a Key, sposata da trent'anni con Arnold e ancora innamorata di lui, ma frustrata e amareggiata dalla freddezza del marito, che dorme in un'altra camera, la bacia distrattamente al mattino e si addormenta davanti alla tv la sera. I tentativi di seduzione finiscono miseramente di fronte alla sguardo attonito di lui e allora la soluzione - in un'America dipendente dalla terapia come ben ci ha insegnato Allen negli anni - è quella di rivolgersi ad un sessuologo di fama, che tiene dei corsi settimanali per ravvivare l'ardore in coppie in crisi o semplicemente spente. [+]

[+] lascia un commento a donni romani »
d'accordo?
rita branca domenica 16 novembre 2014
“forse non è mai troppo tardi…” di rita branca Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

  "Il matrimonio che vorrei"   (2012) film di David Frankel  con Meryl Streep, Tommy Lee Jones,  Steve Carell ed altri

 
Un film, che sembra la versione di “Innamorarsi” a distanza di trent’anni,  nel complesso drammatico ma con lieto insperato finale, visti i presupposti: una coppia che condivide lo stesso tetto da trent’anni ma  che in realtà condivide solo l’abitazione ed i servizi che essa offre grazie all’abnegazione generosa di Kay, ben interpretata da una Meryl Streep appesantita dagli anni e  convincente nelle vesti di una moglie infelice ma non rassegnata ad una vita che non offre più nulla se non un marito egoista, Arnold,  che rifiuta totalmente la comunicazione con lei. [+]

[+] lascia un commento a rita branca »
d'accordo?
cenox giovedì 28 febbraio 2013
quando la passione è ormai un ricordo... Valutazione 3 stelle su cinque
67%
No
33%

Il film, che pur non essendo estremamente coinvolgente, esplora il mondo della terza età, che ormai sempre più prepotentemente sta diventando il predominante, almeno in Italia. Una coppia di coniugi, sposati da ben 31 anni, con due figli già cresciuti e con le loro vite, affrontano ogni giorno la routine, come se fossero una coppia di amici che devono devidere la casa. Non condividono nemmeno più lo stesso letto (a causa del russare del marito) e la passione è ormai un lontano ricordo. Alla moglie ciò non va più bene, e leggendo su internet un annuncio, decide di rivolgersi ad uno specialista, pur rinunciando a tutti i suoi risparmi. Il problema sarà che il marito non ne vuole assolutamente sapere, e, anzi nega qualsiasi crisi. [+]

[+] lascia un commento a cenox »
d'accordo?
rescart lunedì 28 agosto 2017
una vacanza particolare Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Kay e Arnold sono dei sopravvissuti nella loro città. Il matrimonio del collega di Arnold è già andato a pezzi da quel dì e solo la forza dell’abitudine tiene ancora in piedi il suo. Kay ne è consapevole e per questo chiede e ottiene di recarsi in una località chic dove lavora uno psicologo che sarebbe in grado di fare miracoli per riportare all’anormalità le situazioni matrimoniali incancrenite come la loro. L’impresa appare fin da subito ardua, ma Kay non demorde e riesce a convincere Arnold ad adottare tutte le tecniche erotiche che lo espongono al ridicolo. Fino a cadere proprio nel tanto temuto ridicolo ma senza alcun risultato sulla capacità di adempiere ai suoi doveri coniugali. [+]

[+] lascia un commento a rescart »
d'accordo?
ultimoboyscout domenica 10 marzo 2013
counselling intensivo di coppia. Valutazione 2 stelle su cinque
33%
No
67%

Maryl Streep e Tommy Lee Jones sono la nuova strana coppia in versione matrimoniale di Hollywood e David Frankel, regista che conosce bene l'attrice per averla diretta ne "Il diavolo veste Prada", è riuscito ancora una volta a spremerle il meglio ma soprattutto ha indovinato alla grande la scelta di Jones come marito brontolone, a scapito di nomi decisamente più "facili". E' la storia di Kay, che dopo oltre 30 anni di matrimonio, si rende conto che Arnold non è più l'uomo che ha sposato e lo costringe a seguirla da un consulente per coppie per una settimana di full immersion che dovrebbe risvegliare la passione ormai sopita. Maryl è davvero una certezza, Tommy invece mette da parte i suoi soliti ruoli da duro e da macho per interpretare quello del marito vulnerabile e tutto sommato indeciso: inutile dire che sono loro due l'anima e il traino della commedia, lasciando a Carell, fuori ruolo e in una parte marginale, più o meno le briciole. [+]

[+] perché solo due stelle? (di criticoso)
[+] lascia un commento a ultimoboyscout »
d'accordo?
Il matrimonio che vorrei | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marianna Cappi
Pubblico (per gradimento)
  1° | mauro romano
  2° | flyanto
  3° | renato volpone
  4° | thepgm11
  5° | trimegisto85
  6° | donni romani
  7° | rita branca
  8° | cenox
  9° | rescart
10° | ultimoboyscout
Golden Globes (1)


Articoli & News
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 18 ottobre 2012
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità