Il matrimonio che vorrei

Acquista su Ibs.it   Dvd Il matrimonio che vorrei   Blu-Ray Il matrimonio che vorrei  
Un film di David Frankel. Con Meryl Streep, Steve Carell, Elisabeth Shue, Tommy Lee Jones, Jean Smart.
continua»
Titolo originale Hope Springs. Commedia, Ratings: Kids+13, durata 100 min. - USA 2012. - Bim Distribuzione uscita giovedì 18 ottobre 2012. MYMONETRO Il matrimonio che vorrei * * 1/2 - - valutazione media: 2,89 su 30 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
2,89/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (ITALIA)
 dizionari * * * - -
 critica * * 1/2 - -
 pubblico * * - - -
   
   
   
Per rivitalizzare il matrimonio, una coppia di mezza età decide di rivolgersi a un famoso specialista. Senza sapere a cosa sta andando incontro.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Un film onesto e attendibile. Con un inedito Steve Carell
Marianna Cappi     * * * - -

Kay e Arnold sono sposati da più di trent’anni. Le loro abitudini di vita sono ben radicate, ma a dirla tutta soddisfano più lui che lei. Ora che i figli sono fuori di casa, Kay si sente più sola di prima, si scopre infelice e decide di prendere in mano la situazione. Venuta a sapere della settimana intensiva di terapia di coppia che il rinomato dottor Feld tiene ogni anno nel Maine, trascina là lo scettico Arnold, in cerca della miccia che possa riaccendere tra loro la scintilla che si è spenta con gli anni (o che potrebbe anche non esserci mai stata).
Meryl Streep ha tanti primati, ma il più importante è probabilmente quello di continuare a dimostrare alla sua stessa casa madre, vale a dire alle produzioni hollywoodiane, che di ruoli femminili per la sua età ce ne sono eccome, spesso migliori e più incisivi e memorabili di quelli di tante colleghe più giovani. Al punto che s’intravedono, in alcuni titoli della stagione appena passata e di quella futura che s’approssima, i segnali di un mutamento del mercato, che lascia sempre più spazio a film come questo, indirizzati appositamente ad un pubblico di “maggiori di”. In questo caso, poi, il merito raddoppia, perché, non solo la Streep si lascia invecchiare più del necessario, ma fa in tutto e per tutto coppia con Tommy Lee Jones. E non si sa più chi offra la prestazione migliore, alla fine dei conti, perché se è il personaggio di Kay il motore del film, la prima a rispondere ad ogni richiesta imbarazzante e a mettersi in gioco sfidando le sicurezze, è però il personaggio di Arnold quello che compie il percorso più lungo e difficile, data la forza delle sue resistenze.
Chi si aspetta la poesia del ritrovarsi, l’elogio della coppia sopravvissuta ai temporali e ai fulmini del trascorrere del tempo, è piuttosto fuori strada: siamo in America, terra di guru, di pragmatica e di manualistica. E per il film di Frankel questo non è affatto un difetto. Al contrario, è proprio la messa in scena della “prassi”, fino al punto da rendere alcune sequenze quasi scomode, a fare l’onestà del film. La narrazione, di per sé, è furbetta: vuol farci credere di entrare nel tinello di una coppia particolare, ma in realtà si tiene opportunisticamente sul generico, perché scatti un’identificazione il più possibile universale. Nella scrittura delle singole scene, però, la sceneggiatrice Vanessa Taylor (che è la vera autrice del film, essendo il regista venuto in un secondo momento, grazie ad una scelta sostanzialmente di comodo) non stacca mai la penna dal foglio prima del tempo, offrendo così allo spettatore –non proprio una seduta di terapia- ma una visita veritiera e documentata dentro il mondo che racconta.

Incassi Il matrimonio che vorrei
Primo Weekend Italia: € 535.000
Incasso Totale* Italia: € 1.770.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 18 novembre 2012
Primo Weekend Usa: $ 15.600.000
Incasso Totale* Usa: $ 20.053.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 12 agosto 2012
Sei d'accordo con la recensione di Marianna Cappi?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
68%
No
32%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Premi e nomination Il matrimonio che vorrei

premi
nomination
Golden Globes
0
1
* * * * -

Ridere e riflettere

domenica 21 ottobre 2012 di Mauro Romano

Un film profondamente psicologico, attento e curato. Affronta il problema della monotonia del ménage di coppia sedimentato negli anni ma con grande attenzione e cura. L'ottica maschile e femminile rischia lo stereotipo ma non cade mai nella banalità. Nulla è scontato anche se certe dinamiche vissute e no, sono note a tutti. Riscopro un Tommy Lee Jones che non mi aspettavo in un ruolo perfetto e ben vestito. Meryl non ha bisogno di commenti perchè come al solito è perfetta, magistarle nelle sue continua »

* * * - -

Mi guardi in faccia e chiudi gli occhi

giovedì 18 ottobre 2012 di renato volpone

Non pensate ad un film divertente, almeno nella versione originale. Ci troviamo di fronte ad una coppia nella routine più distruttiva del matrimonio. Lei, una grande Meryl Streep, ama il marito, ma soffre terribilmente la solitudine: camere separate e nemmeno ci si sfiora più per convenzione. Lei trascina lui da un terapeuta per salvare il salvabile, e ci riesce in un finale buono e falso, come lo è nella vita quando per comodità si fanno certi compromessi. Il film, al continua »

* * * - -

Come difficilmente superare la mancanza di comunic

mercoledì 24 ottobre 2012 di Flyanto

 Film su di una coppia di coniugi di eta' avanzata e dei loro tentativi per riaccendere la passione ormai da tempo spenta. Erroneamente, a mio parere, definita come una commedia divertente e leggera, questa pellicola porta alla ribalta il problema poco affrontato e 'scomodo' di un ménage dove ormai non esiste o non e' mai esistita comunicazione verbale e sessuale. Il finale, sempre a mio parere, voluto appositamente positivo dal regista, svilisce il film cosi' come continua »

* * * - -

Coniugi, amici e...

giovedì 8 novembre 2012 di thepgm11

 E' un gran bel dramma mascherato da commedia, questo film. Dimenticate la Meryl Streep dura e pura di molte apparizioni recenti, dimenticate il Tommy Lee Jones alle prese con alieni, sepolture e paesi per vecchi: qui si parla di matrimonio, con due protagonisti agèe nell'anima che nel fisico. E' un film onesto, che lascia da parte facili furbizie e punta tutto sul rapporto (in tutti i sensi) mancante in questa coppia così diversa e in fondo così simile. Kay continua »

Meryl Streep
"Avete "Consigli sessuali per donne eterosessuali da uomini gay"?"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase
Shop

DVD | Il matrimonio che vorrei

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 20 marzo 2013

Cover Dvd Il matrimonio che vorrei A partire da mercoledì 20 marzo 2013 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Il matrimonio che vorrei di David Frankel con Meryl Streep, Steve Carell, Elisabeth Shue, Tommy Lee Jones. Distribuito da Rai Cinema - 01 Distribution, il dvd è in lingue e audio italiano, DTS 5.1 HD - inglese, DTS 5.1 HD. Su internet matrimonio che vorrei (Blu-ray) è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 6,99 €
Prezzo di listino: 9,99 €
Risparmio: 3,00 €
Aquista on line il dvd del film Il matrimonio che vorrei

Il matrimonio che vorrei

di Valerio Caprara Il Mattino

Per allungare le chiacchiere sull'orrido «50 Sfumature di grigio», si potrà tirare in ballo «Il matrimonio che vorrei», commedia tarata sui nuovi orizzonti dischiusi a signore & signorine non rassegnate ultrasessantenni. Il cui ingrediente forte consiste nel duetto tra due mattatori come la Streep e l'ex duro Tommy L. Jones, qui nei panni di coniugi alle prese con la mesta decadenza dei matrimoni contratti nella notte dei tempi: tutto scorre nelle tonalità middle class color pastello, i sentimenti sono dati per scontati, le camere sono separate e di vita sessuale neanche a farne cenno. »

Altro che tenerezza parliamo di sesso

di Fabio Ferzetti Il Messaggero

Chi ha detto che Hollywood non fa film per adulti? I protagonisti del Matrimonio che vorrei sono sui sessanta, e affrontano il tema meno sexy che esista: la crisi matrimoniale. Vista per giunta sotto il lato più prosaico: stanze separate, sesso latitante, ricordi sempre più sbiaditi di un'intimità evaporata mentre i figli crescevano. Tanto che Mr. e Mrs. Soames prendono una delle decisioni più difficili che una coppia possa affrontare: vanno da un sessuologo. Anche se «prendono» in realtà è una parola grossa. »

Tra Streep e Lee Jones la vera sorpresa è lui

di Alessandra Levantesi La Stampa

L'indubbio valore di Il matrimonio che vorrei sono i coniugi protagonisti Meryl Streep/ Tonuny Lee Jones, per non parlare del comprensivo psicologo Steve Carrell, dispensatore di consigli atti a salvare (o, eventualmente, troncare) un rapporto in crisi. Della Streep, cbe abbiamo ammirato non poche volte in ruoli sentimentali, sapevamo che è capace di intarsiare un personaggio su qualsiasi registro, utilizzando le più sfumate note di cesello e sottotono. La sorpresa è il duro per eccellenza Tommy Lee Jones, semplicemente perfetto nella parte di un marito che sotto la scorza di un volto ingrugnato e impassibile nasconde un'inattesa vulnerabilità. »

di Nicholas Barber The Independent

Hollywood è sempre di più una fabbrica di film per ragazzini, ma ogni tanto si ricorda anche del resto del pubblico. Il matrimonio che vorrei è decisamente rivolto a un pubblico più maturo. Meryl Streep e Tommy Lee Jones intepretano una coppia del midwest il cui matrimonio ha ristagnato per la maggior parte dei suoi trent'anni di durata. Jones sembra contento del suo monotono lavoro d'ufficio e del suo videocorso di golf, ma Streep vuole di più. Perciò insiste per andare nel New England e partecipare a una settimana di terapia matrimoniale sotto la guida di Steve Carell. »

Il matrimonio che vorrei | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marianna Cappi
Pubblico (per gradimento)
  1° | mauro romano
  2° | renato volpone
  3° | flyanto
  4° | thepgm11
  5° | trimegisto85
  6° | donni romani
  7° | rita branca
  8° | cenox
  9° | ultimoboyscout
Golden Globes (1)


Articoli & News
Trailer
1 | 2 |
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 18 ottobre 2012
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità