...E Tu Vivrai nel Terrore! l'Aldilā

Acquista su Ibs.it   Dvd ...E Tu Vivrai nel Terrore! l'Aldilā   Blu-Ray ...E Tu Vivrai nel Terrore! l'Aldilā  
Un film di Lucio Fulci. Con Catriona MacColl, Cinzia Monreale, Antoine Saint-John, Al Cliver, Giampaolo Saccarola.
continua»
Horror, durata 86 min. - Italia 1981. - VM 18 - MYMONETRO ...E Tu Vivrai nel Terrore! l'Aldilā * * * - - valutazione media: 3,47 su -1 recensioni di critica, pubblico e dizionari. Acquista »
   
   
   

Il realismo della morte Valutazione 5 stelle su cinque

di Paolo 67


Feedback: 9827 | altri commenti e recensioni di Paolo 67
sabato 10 dicembre 2011

Rivedendo i film di Lucio Fulci sembra che i più grandi registi del mondo siano stati influenzati dalle inquadrature ispirate e dalle stupefacenti rivelazioni raggiunte con la tecnica di ripresa presenti nei suoi film: era sicuramente un genio, che non ha avuto in vita il riconoscimento critico che avrebbe meritato. La sua umanità e le sofferenze della sua vita trapelano nei suoi film. Anche in questo, per crudeli che siano le immagini, viene fuori la purezza di fondo del regista, analoga a quella di altri autori del genere più celebrati e fortunati di lui. "L'aldilà" è un film onirico, di rara visionarietà, che trasmette un autentico senso del soprannaturale e un terrore ancestrale. Inquietante e perturbante, ma affascinante, è un'incubo e un'esperienza metafisica e sacrale, una proiezione di sconvolgimento mentale (non a caso è stato definito un film Artaudiano dall'autore, cioè del genere di quel "teatro della crudeltà" di un autore che ha conosciuto il manicomio) e una visione tragica del mondo, nel quale c'è anche il riflesso dell'infelicità dell'autore, il cui sentimento di nostalgia per l'armonia e l'innocenza infantile tradita compare più volte in questo come in ogni suo film. Anche se c'è qualche concessione plateale, i momenti magistrali sono molti: forse il miglior film di Fulci, grande esempio di un genere che nella sua libera materializzazione dell'inconscio esprime quello che ha di inquietante la creazione artistica, che come ogni altra cosa dell'universo ha il principio nella morte, mutazione tra uno stato e l'altro (concetto che ha espresso ad esempio con scandalosa evidenza Stanley Kubrick in una equazione visiva trasalente e geniale in "Lolita", ma anche in "2001" e "Shining").

[+] lascia un commento a paolo 67 »
Sei d'accordo con la recensione di Paolo 67?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
67%
No
33%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Paolo 67:

Vedi tutti i commenti di Paolo 67 »
...E Tu Vivrai nel Terrore! l'Aldilā | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Davide Morena
Pubblico (per gradimento)
  1° | antitarantola
  2° | blazen
  3° | hm crespo
  4° | stephen k.
  5° | paolo 67
  6° | alessandro rega
  7° | il caimano
  8° | tenebrarum
  9° | onufrio
10° | capannelle
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità