Novecento

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Novecento  
   
   
   

DA QUI'PASSO'LA MEGLIO GIOVENTU' Valutazione 4 stelle su cinque

di Bruce Harper


Feedback: 0
mercoledì 4 ottobre 2006

La narrazione prende il via dalla duplice e simultanea nascita di due bimbi predestinati, il primo è Alfredo Berlinghieri, rampollo della famiglia dei padroni, il secondo,ma primo in termini di tempismo a vedere la luce, è Olmo Dalcò, energico e coriaceo contadino. Tallonando la vicende esistenziali imbevute di amore e odio dei due protagonisti, Bertolucci ci traghetta lungo gli eventi sociali e politici, tragici e meno tragici che hanno contribuito a fare del nostro paes una nazione matura e consapevole del senso della propria unità: gli scioperi, i moti in piazza, la guerra,la nascita e la diffusione del socialismo, la nascita e la diffusione del fascismo, le prime ronde, il regime, la guerriglia partigiana, lo stato democristiano e tanto altro. Nondimeno, alternerà tutti questi avvenimenti collettivi con una articolata e intercalata narrazione degli episodi individuali dei numerosi personaggi che popolano la scena. Lungi dall’essere un film corale, il film adempie a questa funzione con semplice ma energica funzionalità preferendo il montaggio contiguo ad un più facile ma artificioso ricorso sistematico al montaggio alternato, e lo fa raccontando tanto i personaggi, la loro vita e il loro interagire, quanto rendendoli in via del tutto arbitrari imprescindibili protagonisti delle vicende storiche del nostro paese. Ora. Per inciso. Trattasi di film di finzione. In quanto tale la definizione di film di finzione esclude a priori ed in manierA del tutto tassativa altre forme di intrattenimento colletiivo quali, documentari, cinegiornali, telegiornali, docu-fiction, soap-opera, audiobook e talk show. Questo puntualizzaione andava fatta in quanto le principali critiche mosse nei riguardi dell pellicola si appuntano in maggiorparte sulla dialettica innestata nella struuttura del film tra Storia con la S maiuscola e le storia con la S minuscola, e nell’ aver compiuto questa operazione con uno stile e dgli intenti spudoratamente manichei avendo in sintesi schierato il mondo popolano, patriarcale e contadino dei servi dalla parte del bene e quello liberista, arricchito, fascista e reazionario dei padroni dalla parte del male. In una maniera così lineare ed antitetica da fare invidia ai fumetti della Marvel e persino all'entourage di George W.Bush. A tal proposito, a tutti i supporters della causa “io-boccio-questo-film-in-quanto-trattasi-di-film-rosso” volevamo solo dire che, trattandosi di film, beninteso, a sfondo- ambientazione storica, e non storico-punto, cerca di rappresentare gli individui dell’Italia che fù in tutto il loro candore, senza paraocchi, rappresentandoli come delle persone umili, povere, che vedevano nel socialismo l’unica alternativa possibile al loro miserrimo stato sociale, fatto di sfruttamento e soprusi, un nuovo modello, il solo diversivo allo status quo. E per questo riposero in quella ideologia tutte le loro speranze. Così come i padroni, ahinoi, videro nel fascismo, che fulgido pensiero, l’unica possibilità di contrastare le corazzate rosse, formate di ruggenti contadini armati di zappa carte da scopa, riunendosi risolutamente in gruppi e squadriglie impegnate a ruota libera nell’esercizio della violenza e del asservimento psicologico, e quindi via libera a punizioni corporali, sproporzionate rappresaglie, collette di padroni per il partito, identikit di sovversivi, torture psicologiche, roghi, infiltrati e mazzate, mazzate, mazzate. Punto. Tutto il resto è dietrologia.

[+] lascia un commento a bruce harper »
Sei d'accordo con la recensione di Bruce Harper?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
75%
No
25%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Novecento | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | rinaldo
  2° | tony montana
  3° | bruce harper
  4° | jackiechan90
  5° | renato c.
  6° | dragonia
Rassegna stampa
Gian Luigi Rondi
Immagini
1 | 2 | 3 |
Link esterni
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità