Frankenstein Junior

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Frankenstein Junior  
Un film di Mel Brooks. Con Gene Wilder, Peter Boyle, Marty Feldman, Teri Garr, Cloris Leachman.
continua»
Titolo originale Young Frankenstein. Comico, b/n durata 106 min. - USA 1974. - Nexo Digital uscita martedý 26 novembre 2013. MYMONETRO Frankenstein Junior * * * * - valutazione media: 4,14 su 86 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

La migliore commedia cinematografica di sempre! Valutazione 4 stelle su cinque

di Great Steven


Feedback: 67994 | altri commenti e recensioni di Great Steven
domenica 7 dicembre 2014

FRANKENSTEIN JUNIOR (USA, 1974) diretto da MEL BROOKS. Interpretato da GENE WILDER – MARTY FELDMAN – PETER BOYLE – TERI GARR – CLORIS LEACHMAN – MADELINE KAHN – GENE HACKMAN § Frederick Frankenstein, nipote del famigerato barone che nel XIX secolo creò la mostruosa creatura di cui si pentì più che amaramente, va in Transilvania e decide di ripetere il terribile esperimento dell’avo. Ma le cose non vanno esattamente secondo i suoi scientifici calcoli e il risultato vivente e ambulante che ne esce è un mostro di incommensurabile bontà. Dopo alterne peripezie, il bizzarro dottore pazzoide effettuerà un’ulteriore e tremenda prova di laboratorio per tentare di impiantare la sua intelligenza cerebrale nella mente della creatura da lui rivitalizzata. Coinvolti nelle sue tragicomiche vicende sono il servitore gobbo Igor, la bionda e procace ricercatrice/aiutante di laboratorio, la vivace e sardonica balia Frau Büchler e la giovane e truccatissima moglie di Frankenstein. Più che una parodia, è una reinvenzione critica del classico (1818) di Mary Wollstonecraft Shelley, carica di comicità che si trasforma a tratti in una bucolica e ardente poesia. Un bianco e nero di elevatissima suggestione. Il più prezioso contributo è dato però da una troupe di attori veramente fenomenali: Wilder interpreta con puntiglio sbizzarrito e spassosamente schizzinoso il medico protagonista, un neurochirurgo americano tanto pieno di manie, sottigliezze psicopatiche e amore per il paradosso da venire paragonato con una certa facilità al suo illustre e smascherato antenato, e le sue espressioni esagitate ed esasperate valgono, senza la complicità del dialogo, un divertimento senza limiti e una piacevolezza sublime; M. Feldman, prematuramente scomparso, è l’autentica invenzione comica del film, dal momento che fa proprio di tutto (il ruffiano, il vagabondo, il lussurioso, il servizievole), e col suo sguardo sbilenco e sghembo, la sua gobba errabonda e la sua espressione fissamente obliqua regala, senza strapparle, sanissime risate che non nascondono una fine empatia per il suo personaggio così stravagante, fuori dalle righe ed estremo; T. Garr, ritiratasi dalle scene sette anni or sono, è una sensuale tecnica di laboratorio che adesca con mosse seriamente convincenti e tenerissimi ammicchi la buonafede del protagonista, andandoci perfino a letto ma mantenendo pur sempre con lui un rapporto di onesta professionalità e una distanza neanche troppo sgradevole; C. Leachman è la signora e proprietaria del castello, il cui nome fa nitrire (anche fuori campo!) i cavalli intimoriti e impauriti, che nella scena concitatissima e serratissima nella cripta, quando dialoga con l’attore principale del morbido passato del mostro, mentre suona il violino, dà il meglio della sua vivace espressività e della sua recitazione eccentrica e un po’ grottesca ma tutto sommato vincente; P. Boyle incarna il mostro pacioso e sornione con tutta la tenerezza che richiede il caso, introducendovi anche un pizzico di spassosa follia e un briciolo abbastanza consistente di giocoso autocompiacimento; un irriconoscibile G. Hackman appare brevemente come il predicatore cieco che accende col fiammifero il dito del mostro, offrendogli pure una minestra calda e mostrandosi suo compagno di sventura che desidera aiutarlo nelle circostanze di un’avversità contro la loro vita piuttosto accanita. E poi che strana Transilvania, dove tutti gli abitanti vestono alla tirolese e parlano tedesco! Il più crucco di tutti è l’ispettore Kenpf, le cui evoluzioni verbali sono talvolta incomprensibili anche per i suoi medesimi paesani, che fa divertire una larga fetta di pubblico grazie alla sua inseparabile sigaretta e soprattutto al suo braccio meccanico che nel sottofinale viene provvidenzialmente e ignobilmente staccato da una vigorosa stretta di mano. M. Brooks dirige questa fantastica e meravigliosa baracca dei finti orrori dall’inizio (quando appare la prima gag con lo scheletro di Frankenstein senior che stringe un misterioso scrigno) alla fine, quando lo scambio dei lombi fra il mostro e lo scienziato soddisfa entrambe le signore, sessualmente appetenti.

[+] lascia un commento a great steven »
Sei d'accordo con la recensione di Great Steven ?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
75%
No
25%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Great Steven :

Vedi tutti i commenti di Great Steven »
Frankenstein Junior | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1░ | pc117
  2░ | shiningeyes
  3░ | lady libro
  4░ | francesco
  5░ | nicol˛
  6░ | parsifal
  7░ | alessiomovie
  8░ | siper
  9░ | great steven
10░ | ale9191
11░ | peppe97
12░ | alejazz
13░ | marco petrini
14░ | marychan
15░ | alex62
16░ | manuezozz�
17░ | t.lavitz
18░ | mikorlandi
19░ | jacopo b98
20░ | peppe97
21░ | mondolariano
Premio Oscar (4)
Golden Globes (2)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 |
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
martedý 22 giugno
Cosa sarÓ
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità