Papillon

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Papillon  
   
   
   
fabio57 mercoledì 9 settembre 2015
grande film carcerario Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Grandissimo film che s'ispira alla vera storia di Henry Charriere,uno dei film carcerari più belli degli ultimi 30 anni,le interpretazioni di Hoffman e McQuen sono superlative e rendono la pellicola di altissimo livello,avvincente ed emozianante.
Notevole

[+] lascia un commento a fabio57 »
d'accordo?
onufrio mercoledì 21 gennaio 2015
le avventure di henri charriere Valutazione 5 stelle su cinque
0%
No
0%

Tratto dall'omonimo romanzo di Henri Charriere, ovvero Papillon, il film racconta l'odissea di un povero prigioniero francese nel carcere della Guyana francese; appare incredibile come tutte queste vicende siano tratte da una vita realmente vissuta, non a caso il romanzo all'epoca suscitò numerose perplessità. Il duo McQueen/Hoffman appare perfetto, il film è poco pubblicizzato ma merita una lode per struttura e montaggio; due ore e mezza di film che coinvolgono lo spettatore.

[+] lascia un commento a onufrio »
d'accordo?
rorschach77 venerdì 24 ottobre 2014
ma che film hai visto morandini!!! Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

gran film con grandissimi interpreti, voglia di libertà che tende all'infinito...

[+] lascia un commento a rorschach77 »
d'accordo?
gardiner sabato 8 febbraio 2014
morandini ti consiglio di rivedere il film. Valutazione 0 stelle su cinque
0%
No
0%

Papillon e' un film d'avventura, i cui due protagonisti McQueen- Hoffman sviluppano una amicizia profonda,
nata dalla necessità e sviluppata e consolidata dal sistema di valori dei due protagonisti. Il tema delle due personalità apparentemente opposte (il bancario e il criminale) che si legano, e il tema della fuga dagli aguzzini , entrambi riproposti anni dopo,con successo, nel capolavoro "Le ali della libertà". 
Un film avvincente, emozionante, ottimamente recitato e ambientato nelle foreste della Guyana. Il ritmo narrativo e' serrato ma non forsennato e i personaggi di contorno ben caratterizzati nel loro cinismo.
Un mondo spietato in cui i protagonisti lottano per resistere ai tentativi di privarli della propria dignità e umanità. [+]

[+] lascia un commento a gardiner »
d'accordo?
dario fireman domenica 29 dicembre 2013
indimenticabili personaggi d'altri tempi Valutazione 5 stelle su cinque
0%
No
0%

Tratto da un romanzo che purtroppo non ho letto, Papillon ha rappresentato secondo me, un film mal valutato dalla critica (per quel che avevo letto) ma che ha lasciato un buon ricordo ai meno "esperti" che mi hanno suggerito di vederlo. Ebbene, Papillon ha tutto per essere considerato un gran film, attori protagonisti assolutamente professionali, che interpretano la loro parte con estrema dedizione. Steve McQueen mai arrendevole, fino alla fine, fino alla vecchiaia, per scappare ad una pena troppo dura. Dustin Hoffman più compiacente, che fino al momento dell'intoppo nella fuga decide di non aggregarsi al rischio di farsi scoprire, quando poi nel momento critico salva gli amici e scappa con loro. [+]

[+] lascia un commento a dario fireman »
d'accordo?
renato c. lunedì 16 dicembre 2013
film piuttosto duro ma bello! Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Film fatto molto bene anche se piuttosto pesante, da apprezzare soprattutto, oltre al modo in cui stato girato, perchè preso da una storia vera ed autobiografica. Brutti tempi per i detenuti e guai a chi sgarrava! E poi, i profittatori, gli imbroglioni, i traditori che ti illudevano e così via! Eppure il protagonista era attaccato alla vita, non si sa bene se per istinto di sopravvivenza o per vendetta verso gli oppressori "Sono ancora vivo! ripeteva spesso, anche se per sopravvivere era costretto a cibarsi di scarafaggi! Unici giorni un po' sereni, quelli presso la tribù di nativi, dove aveva trovato anche una bella compagna; poi un mattino i nativi sono spariti abbandonando tutto, "ospite" compreso; unico ricordo: le perle lasciate dalla sua compagna! Una figura che fa inorridire è la madre superiora del convento in cui aveva cercato rifugio, che ha tenuto un comportamento ben poco cristiano: ha consegnato l'ospite alle guardie tenendosi le perle! Alla fine Papillon riesce a fuggire definitivamente ed a vivere libero gli ultimi suoi anni! Bella trama, ottimi interpreti (magistrale l'interpretazione di Dustin Hoffman!), bei paesggi e ritmo del film che tiene in tensione fornendo però un momento di relax al tempo giusto: quello della sequenza presso i nativi. [+]

[+] lascia un commento a renato c. »
d'accordo?
ralphscott sabato 29 dicembre 2012
un classico sfavillante Valutazione 4 stelle su cinque
75%
No
25%

Immagini talvolta dure,più spesso evocative. Attori in parte. Quasi quarant'anni son passati,ma essendo un film fuori dal quotidiano,un classico moderno,sembra uscito ieri. Beffardo:la suora delatrice vanifica tutte le pene sopportate per evadere.

[+] lascia un commento a ralphscott »
d'accordo?
gianni lucini venerdì 14 ottobre 2011
dalton trumbo, uno dei dieci di hollywood Valutazione 4 stelle su cinque
86%
No
14%

Lo sceneggiatore di Papillon Dalton Trumbo è, senza dubbio il più famoso componente dei “Dieci di Hollywood”, come è stato ribattezzato il gruppo di professionisti del cinema che nel 1947 ebbero il coraggio di rifiutarsi di testimoniare davanti alla Commissione per le attività anti-americane per giustificare le loro presunte simpatie comuniste. Accusato di resistenza all'operato del Congresso, lui che nel 1940 aveva ottenuto la nomination agli Oscar per Kitty Foyle, viene inserito nella lista nera dei nemici degli Stati Uniti e nel 1950 condannato a undici mesi di carcere. Per sfuggire alle persecuzioni se ne va in Messico con un gruppo di altri iscritti nella famigerata lista di proscrizione. [+]

[+] lascia un commento a gianni lucini »
d'accordo?
gianni lucini venerdì 14 ottobre 2011
uno scambio alla pari Valutazione 4 stelle su cinque
75%
No
25%

Può anche essere che, come scrive la critica dell’epoca in cui esce il film, Dustin Hoffman non riesce a “rubare lo schermo” a Steve McQueen come aveva fatto con Jon Voight in Un uomo da marciapiede, ma a ben guardare non sembra sia proprio il suo obiettivo. Intanto, con tutto il rispetto, Steve McQueen non è Jon Voight e poi il personaggio di Hoffman, a differenza di Rico, fin dalla prima inquadratura non appare in grado di sopravvivere da solo nel mondo ostile in cui è stato catapultato. L’accordo con Papillon è uno scambio alla pari: soldi in cambio di sicurezza. Ciascuno dà quello che può. Anche le scelte di caratterizzazione fisica escludono la possibilità di una vita autonoma. [+]

[+] lascia un commento a gianni lucini »
d'accordo?
gianni lucini venerdì 14 ottobre 2011
torna il grande cinema Valutazione 4 stelle su cinque
78%
No
22%

Il film è basato sulla storia vera di Henri Charrière, condannato a vita ai lavori forzati per un delitto del quale si è sempre dichiarato innocente, raccontata da lui stesso in un libro uscito per la prima volta nel 1969 e divenuto un bestseller in tutto il mondo. Per uno strano scherzo del destino l’autore oltre che il vero protagonista delle vicende narrate muore il 29 luglio 1973, un pugno di settimane prima dell’uscita del film nelle sale. Proprio dal successo del libro nasce l’idea di portare sullo schermo la cruda narrazione di dodici anni di vita in quello che all’epoca in cui si svolgono i fatti può essere considerato il peggior sistema carcerario del mondo. [+]

[+] lascia un commento a gianni lucini »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 4 5 »
Papillon | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | reiver
  2° | reiver
  3° | luca scialò
  4° | gianni lucini
  5° | onufrio
  6° | dario fireman
  7° | nicolò
Rassegna stampa
Franco Montini
Premio Oscar (1)
Golden Globes (1)


Articoli & News
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità