Colazione da Tiffany

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Colazione da Tiffany   Dvd Colazione da Tiffany   Blu-Ray Colazione da Tiffany  
Un film di Blake Edwards. Con Audrey Hepburn, George Peppard, Patricia Neal, Buddy Ebsen, Martin Balsam.
continua»
Titolo originale Breakfast at Tiffany's. Commedia, Ratings: Kids+16, durata 115 min. - USA 1961. - Nexo Digital uscita venerdì 14 febbraio 2014. MYMONETRO Colazione da Tiffany * * * * 1/2 valutazione media: 4,88 su 132 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Colazione con Audrey Valutazione 5 stelle su cinque

di Stefano Franzoni


Feedback: 0
mercoledì 17 gennaio 2007

New York; una giovane donna fasciata da un tubino nero, occhiali da sole e sacchettino di carta in mano, cammina con grazia e leggerezza all'ombra dei palazzi della Fifth Avenue. Questi, marmorei e biancastri, troneggiano impassibili ed immuni ai turbamenti (o paturnie) della vita d'ogni persona. In particolare Tiffany & co., gioielleria nella quale "pare che nulla di male possa mai accaderti" è la meta della nostra Holly, la quale, estratti croissant e bibita dal sacchetto, osserva la vetrina mentre consuma la sua colazione. Così si apre "Colazione da Tiffany", film nell’olimpo dei più cult di tutti i tempi. Quando nell’autunno del 1960 Audrey Hepburn decise non senza molti dubbi (aveva da poco partorito il suo primo tanto desiderato figlio) di partecipare alla trasposizione cinematografica del film tratto dall'omonimo romanzo di Truman Capote, compì quella scelta che l'avrebbe legata per sempre alla paradossale-cinica-sognatrice-adorabile Holly Golightly. Holly è una sofisticata donna di New York che tra party e visite a Sing Sing ha un solo mero obiettivo: farsi sposare da un qualche ricco sfondato. Abita in un pratico appartamento con un gatto senza nome, dorme con i tappi per le orecchie, chiama i taxi con un fischio e veste scintillanti capi alla moda; poco gli interessano gli altri e forse poco gli interessa anche la sua quotidiana routine, patinata solo all’apparenza. Un giorno Paul (George Peppard), scrittore alle prime armi ed in cerca di idee e tranquillità, si trasferisce nello stesso palazzo, ma dopo la conoscenza di Holly si accorgerà che con lei vicina il suo mestiere non gli era mai sembrato così difficile. In mezzo alle luci ed ai rumori di New York, tra strade trafficate e chiassosi interni si svolge l'amicizia dei due e la ricerca della propria compiutezza personale di Holly. "Colazione da Tiffany" è più di un film ed in esso Audrey Hepburn è più di un attrice. Insieme fanno moda e tendenza, così come di tendenza erano i magnifici abiti ideati appositamente per Audrey dal celebre stilista Hubert de Givenchy, che si aggiungeva alla schiera di nomi famosi legati alla produzione quali Blake Edwards, Truman Capote e Henry Mancini. Le locandine del '61 certo non peccarono di superbia quando inneggiarono ad un film che sarebbe stato "eternamente chic". Quante cose infatti ancora oggi appaiono inscindibilmente legate ad esso: il lunghissimo bocchino per sigaretta che usa Holly, il magnifico tubino nero disegnato da Givenchy, l'indimenticabile "Moon river", motivo principale della colonna sonora di Mancini, la stessa casa di gioielli di Tiffany & co.,che ottenne una pubblicità non superabile neppure dai moderni media. Ed ancora Audrey Hepburn, in una delle più famose e celebrate interpretazioni della storia del cinema. Infine quella scena del bacio sotto la pioggia: magica, superba, cristallizzata nelle languide note di "Moon river" che paiono trasmettere allo spettatore una sensazione di eternità. L'eternità dell'avvicendarsi delle paturnie e della felicità, del sole e degli acquazzoni, l'eternità di un film davvero unico.

[+] lascia un commento a stefano franzoni »
Sei d'accordo con la recensione di Stefano Franzoni?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
90%
No
10%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
stefano franzoni venerdì 26 settembre 2008
approfondimento 1
100%
No
0%

"Colazione da Tiffany" ricevette 5 nomination agli Academy Awards (Oscar): miglior attrice (Audrey Hepburn), miglior scenografia, miglior sceneggiatura non originale (George Axelrod), miglior canzone ("Moon river", composta da Hanry Mancini/musica e Johnny Mercer/testo), miglior colonna sonora (Henry Mancini). Le ultime due nomination si tramutarono in Oscar. La colonna sonora ricevette inoltre il Grammy Award e la canzone "Moon river" il Laurel Award. La sceneggiatura fu premiata con il Writers Guild of America Award.

[+] lascia un commento a stefano franzoni »
d'accordo?
stefano franzoni mercoledì 1 ottobre 2008
approfondimento 2
100%
No
0%

La sceneggiatura non originale di George Axelrod tratta dal romanzo "Breakfast at Tiffany's"(1958) di Truman Capote modificò la storia in modo molto marcato. Eccone alcuni esempi: il personaggio maschile vero e proprio protagonista nonchè voce narrante divenne il coprotagonista Paul Varjak (Peppard) e venne dotato di un proprio contesto lavorativo e sentimentale. Dunque venne aggiunta in toto la figura di Liz (Patricia Neal). Mag Wildwood (Dorothy Whitney), la modella che nel libro si trasferisce nell'appartamento di Holly compare nel film solo come ospite del celebre party. Riguardo al personaggio principale (per il quale Capote aveva palesemente richiesto Marilyn Monroe) il film ci mostra una Holly "addolcita" e distante dalla sua allusa bisessualità del romanzo. [+]

[+] lascia un commento a stefano franzoni »
d'accordo?
mattia longobucco sabato 18 aprile 2009
la maestria dello stile di audrey hepburn
100%
No
0%

L'eleganza e lo charme di Audrey Hepburn è incomparabile. Il suo sorriso è speciale e anche la sua voce è molto gradevole. La commedia romantica per eccellenza, sovrastata dalle fluttuanti note di Moon River di Frank Sinatra, uno dei più emozionanti cantanti del Novecento. Grazie per gli interessanti approfondimenti!

[+] lascia un commento a mattia longobucco »
d'accordo?
Colazione da Tiffany | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Pino Farinotti
Pubblico (per gradimento)
  1° | stefano franzoni
  2° | erika
  3° | fiamma cavalcanti
  4° | cappellaio matto
  5° | samanta
  6° | filippo catani
  7° | cinemalife
  8° | elgatoloco
  9° | mary 93
10° | lady libro
11° | enzo70
12° | emmylemmon xd
13° | alessandro
14° | capitan avena
15° | dario fireman
16° | tiffany85
17° | step99scream
18° | francesco2
19° | diego campari
Rassegna stampa
Paolo Boschi
Premio Oscar (12)
David di Donatello (2)


Articoli & News
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 |
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
mercoledì 25 novembre
High Life
Galveston
martedì 17 novembre
Gli anni amari
La vacanza
Gauguin
mercoledì 11 novembre
Volevo nascondermi
giovedì 5 novembre
L'amore a domicilio
Just Charlie - Diventa chi sei
Almost Dead
mercoledì 4 novembre
Una intima convinzione
mercoledì 28 ottobre
La partita
mercoledì 21 ottobre
L'assistente della star
mercoledì 7 ottobre
Gamberetti per tutti
L'anno che verrà
Nel nome della Terra
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità