Crocevia della morte

Acquista su Ibs.it   Dvd Crocevia della morte   Blu-Ray Crocevia della morte  
Consigliato assolutamente sì!
3,98/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * * * -
 critican.d.
 pubblico * * * 1/2 -
John Turturro
John Turturro (63 anni) 28 Febbraio 1957 Interpreta Bernie Bernbaum
Albert Finney Gabriel Byrne
Gabriel Byrne (70 anni) 12 Maggio 1950 Interpreta Tom Reagan
Marcia Gay Harden
Marcia Gay Harden (60 anni) 14 Agosto 1959 Interpreta Verna
Frances McDormand Steve Buscemi
Steve Buscemi (62 anni) 13 Dicembre 1957 Interpreta Mink
Terzo lungometraggio per i due fratelli Coen, Joel alla regia e Ethan alla produzione, dopo Blood Simple e Arizona Junior. Il loro tale...
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
Annarita Mazzucca     * * * * -
Questo film è disponibile in versione digitale, scopri il miglior prezzo:
TROVASTREAMING

Ritratto di una formidabile galleria di farabutti popolata da killer e truffatori. Leo (Albert Finney) è un benevolo gangster irlandese e dirigente politico, che detta legge in una città americana dell'Est con l'aiuto di Tom un suo fidato luogotenente e consigliere (Gabriel Byrne). Ma il loro potere sulla città è minacciato da un boss italiano alla ribalta. Mentre Tom cerca di mantenere la pace, litiga con Leo per una donna e si ritrova coinvolto in una lotta per il potere tra bande di gangster. Intensa e tortuosa, la trama cammina fatalmente sul filo del rasoio, laddove nulla è ciò che sembra.
Come classificare questa pellicola senza agganciarsi al tema apocalittico del meta-genere? Proviamo a tracciare dei parallelismi col saccente conservatorismo cinico di Woody Allen? O con la spavalderia della rocambolesche e funamboliche imprese tarantiniane con la macchina da presa? O preferiamo lasciarci sedurre dal verosimile raccordo ellittico della citazione coppoliana? La caratterizzazione storica (ambientazione ai tempi del proibizionismo), ci rassicura sin da subito sul dove siamo e perché, distraendoci con l'ansia della complessità delle trame e col dover palesare quel timore reverenziale all'eccellenza targata Coen del genere filmico in questione. In Crocevia della morte l'unica verosimiglianza è in realtà conferita dalle sagome psicologiche tutt'altro che nette di personaggi contaminati da ottiche etiche polimorfi. Cinema che parla del cinema, nel fragore registico dell'intricatissimo puzzle della trama, in questo gangster movie, vi è ben poco di emotivo. A partire dal Doppelganger incarnato dal personaggio di Gabriel Byrne, nello svelamento progressivo del faccia a faccia col proprio perturbante, quasi incapace di riconoscere il proprio volto interiore. Viene da pensare che il crocevia del titolo sia l'occhio stesso della macchina da presa che esercita la propria soggettiva sullo spettatore che si scopre perennemente sorpreso dalla forza centripeta delle scelte, cercate, subite, glissate, ma mai, mai, risolutorie.

Stampa in PDF

TROVASTREAMING
CROCEVIA DELLA MORTE
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-
Google Play
Premi e nomination Crocevia della morte MYmovies
* * * * *

L'importante è avere il cappello sempre in testa 2

domenica 8 maggio 2011 di zema89

Essendo per me impossibile non fare collegamenti con altre pellicole oserei dire che la figura di Tom è quella che in assoluto potrebbe accordarsi meglio con quella di un Padrino alla Corleone, anche se con sfaccettature diverse, si intende. Ma come ho già precedentemente detto lui non è il boss, è il suo “braccio destro”, la sua mente, il suo stratega. I due boss invece sono lontanissimi dalla figura del Padrino: Johnny Caspar risulta essere spesso molto “buffo”, se mi permettete la citazione, continua »

* * * * *

L'importante è avere il cappello sempre in testa 1

domenica 8 maggio 2011 di zema89

Miller's Crossing è uno dei primi film dei fratelli Coen, e che personalmente ritengo essere uno di loro miglior lavori. Non è propriamente un film sulla mafia in senso stretto, ma la maggior parte dei personaggi sono mafiosi e di conseguenza anche gli ambienti in cui si svolgono le vicende lo sono. Ciò che precedenti film sulla mafia ci hanno insegnato è che i mafiosi, pur essendo criminali, tengono dei loro principi, come l'onore e il rispetto. Infatti tra le prime parole che sentiamo pronunciare continua »

* * * * -

La decostruzione dei generi secondo i cohen

giovedì 31 luglio 2014 di jackiechan90

 È difficile recensire un film come “Crocevia della morte” poiché questo, più di molti altri film dei Cohen, è capace di spiazzarti con mille interrogativi. Innanzitutto sono da elogiare la colonna sonora di Cartel Burwell(sempre molto azzeccate le scelte musicali dei due fratelli!) e la ricostruzione storica della città dove si svolge la vicenda(che rimane sempre anonima, forse perché vuole essere un archetipo di tutte le tipiche città continua »

* * * * -

La decostruzione dei generi secondo i cohen

giovedì 31 luglio 2014 di jackiechan90

 È difficile recensire un film come “Crocevia della morte” poiché questo, più di molti altri film dei Cohen, è capace di spiazzarti con mille interrogativi. Innanzitutto sono da elogiare la colonna sonora di Cartel Burwell(sempre molto azzeccate le scelte musicali dei due fratelli!) e la ricostruzione storica della città dove si svolge la vicenda(che rimane sempre anonima, forse perché vuole essere un archetipo di tutte le tipiche città continua »

Gabriel Byrne a Marcia Gay Harden
Tu sei il tipo che se ci fosse la richiesta venderesti tua nonna al mercato.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Gabriel Byrne a Marcia Gay Harden
Tu sei il tipo che se ci fosse la richiesta venderesti tua nonna al mercato.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Albert Finney a Gabriel Byrne
Chi non sa dare una mano agli amici, non sa dare un calcio ai nemici.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Shop

DVD | Crocevia della morte

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 19 ottobre 2011

Cover Dvd Crocevia della morte A partire da mercoledì 19 ottobre 2011 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Crocevia della morte di Joel Coen con John Turturro, Albert Finney, Gabriel Byrne, Marcia Gay Harden. Distribuito da 20th Century Fox Home Entertainment. Su internet Crocevia della morte (Blu-ray) è acquistabile direttamente on-line su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 9,99 €
Aquista on line il dvd del film Crocevia della morte

di Roberto Escobar Il Sole-24 Ore

Miller’s Crossing - in italiano Crocevia della morte - è una divertente, addolorata storia di cappelli (assurdamente snobbata dalla critica che ama solo i “grossi” film). I geniali fratelli Coen - Joel regista ed Ethan producer - nell’87 avevano raccontato una perfida, dolcissima storia di neonati, Harley Davidson e dinamite(Arizona Junior). Tre anni prima avevano esordito con una storia spietata e ironica di tenebre e omicidi(Blood Simple). Ora è la volta dei cappelli, di quelli flosci che negli anni Trenta e Quaranta, affaticati dall’uso, stavano sopra gangster, G-men e giornalisti. »

di Luigi Paini Il Sole-24 Ore

Con Crocevia della morte Joel Coen (che ha come di consueto al suo fianco, in qualità di produttore, il fratello Ethan) ritorna al noir: il film è un vero e proprio Viaggio all’interno del genere, con gangester italoamericani e irlandesi, l’America del proibizionismo e le furibonde sparatorie notturne dei mitra che “cantano” dalle macchine in corsa. Leo (Albert Finney) è il padrone della Città (come in Dick Tracy non si specifica quale): sindaco e capo della polizia eseguono docilmente i suoi ordini, paghi delle laute mazzette che così portano a casa. »

di Enzo Siciliano

È veramente il più bel film americano degli ultimi tempi questo Miller's Crossing dei fratelli Cohen, che il distributore italiano ha intitolato Crocevia della morte? Che sia così bello lo ha scritto Iannis Katshanias sui «Cahiers du Cinéma». A me e parso notevole, molto notevole, elegante, molto elegante: un film di altissima maniera, di singolare suggestione. Ormai i Cohen sono già un mito, a parte il premio conquistato a Cannes. Già hanno esegeti che si esercitano nel distinguere chi sia l'elemento trainante fra i due fratelli, se Joel che gira (è lui che firma come regista Crocevia della morte), o se Ethan che produce e firma le sceneggiature con Joel. »

Crocevia della morte | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | zema89
  2° | zema89
  3° | jackiechan90
  4° | jackiechan90
  5° | dario
Rassegna stampa
Roberto Escobar
Luigi Paini
Shop
DVD
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità