The Private Lives of Pippa Lee

Un film di Rebecca Miller. Con Winona Ryder, Robin Wright, Julianne Moore, Keanu Reeves, Monica Bellucci.
continua»
Drammatico, durata 100 min. - USA 2009.
Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Usa)
 dizionari * * * - -
 critican.d.
 pubblicon.d.
Winona Ryder
Winona Ryder (46 anni) 29 Ottobre 1971 Interpreta Sandra
Robin Wright
Robin Wright (52 anni) 8 Aprile 1966 Interpreta Pippa Lee
Julianne Moore
Julianne Moore (57 anni) 3 Dicembre 1960 Interpreta Kat
Keanu Reeves
Keanu Reeves (54 anni) 2 Settembre 1964 Interpreta Chris
Monica Bellucci
Monica Bellucci (54 anni) 30 Settembre 1964 Interpreta Gigi
Blake Lively
Blake Lively (31 anni) 25 Agosto 1987 Interpreta Pippa Lee da ragazza
La vita di Pippa Lee, donna di mezza età sposata ad un uomo molto più vecchio, e di come un uomo le fa riscoprire la sua turbolenta gioventù.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Un dramma femminile lieve, fine, con un pizzico di tragico grottesco
Giancarlo Zappoli     * * * - -

Pippa Sarkissian Lee (di origine armena) è la sposa apparentemente felice di Herb Lee, un affermato editore di trent'anni più vecchio di lei. Hanno due figli grandi che non stravedono, in particolare la figlia, per la mamma. La vita di Pippa trascorre regolarmente tra serate in famiglia con amici sino a quando Herb decide per un trasferimento in Connecticut. Qui Pippa conosce il figlio di una vicina di casa, Chris, che ha un'enorme immagine di Gesù tatuata sul petto e ne viene in qualche misura attratta. Ogni tanto poi al mattino trova in cucina resti di cibo consumato con voracità animalesca. I sospetti cadono su Herb che potrebbe cominciare ad essere affetto da qualche alterazione senile che gli cancella la memoria di quanto ha fatto. I problemi veri però stanno altrove perché progressivamente e in modo disordinato il suo passato riemerge. Quante sono le vere Pippa?
Rebecca Miller, prendendo spunto da un incontro con una persona che non incontrava da vent'anni e che era profondamente cambiata nell'atteggiamento, ha scritto un romanzo di successo ed ora lo ha portato sullo schermo. "Non voglio più essere un enigma. Voglio essere conosciuta", afferma la protagonista. Soprattutto vuole conoscere se stessa Pippa, splendidamente interpretata dalla sempre affascinante Robin Wright Penn. A partire da un'infanzia dipendente da una madre costantemente sopra le righe ma pronta ad affogare negli psicofarmaci, riviviamo le fasi di una crescita disordinata di una ragazza che va a cercare nel marito-pigmalione la classica figura paterna di cui anche la stessa Miller sembra patire la presenza/assenza.
Il film descrive con grande finezza e con un pizzico di tragico grottesco (la presenza della Bellucci) il percorso di quelle donne che sposano un uomo con molti più anni di loro il quale vorrebbe fissarle nel tempo a quell'età in cui lui poteva plasmarle a proprio piacimento. Invece 'le piccole donne crescono' e non sono più le bambine conosciute e sposate nel passato. Lì iniziano le crisi che si connettono a un bisogno di sentirsi ancora giovani che finisce anche col confliggere con frustrazioni più o meno nascoste. La Miller riesce a raccontare tutto ciò con la leggerezza della commedia che non dimentica i piccoli e grandi drammi della vita di coppia.

Stampa in PDF

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film The Private Lives of Pippa Lee adesso. »

NEWS | Presenti oggi a Berlino i nuovi film di Rebecca Miller e Julie Delpy.

Il messaggero e la contessa

lunedì 9 febbraio 2009 - Edoardo Becattini

Berlinale: Il messaggero e la contessa Dopo l'esplosivo avvio decretato dalla prima europea del thriller The International e degli intensi The Reader e Mammoth, la Berlinale prosegue il suo passo sostenuto lungo il sentiero del miglior cinema internazionale lastricato dei nomi più noti. Oggi in concorso il dramma The Messenger, nuova tappa di un percorso di confronto con lo spettro della guerra in Iraq da parte del più coraggioso cinema indipendente americano. Attraverso gli occhi di un giovane soldato ferito in guerra (Ben Foster), ambasciatore di tristi notizie per le famiglie delle vittime di guerra, apprendiamo il trauma che una nazione ancora vive tragicamente.

VIDEO | Il nuovo film di Rebecca Miller con un cast stellare.

Il trailer del nuovo film di Keanu Reeves

mercoledì 27 maggio 2009 - Marlen Vazzoler

The Private Lives of Pippa Lee: il trailer del nuovo film di Keanu Reeves È uscito il trailer del film The Private Lives of Pippa Lee, con un cast di nomi famosi tra i quali Robin Wright Penn, Keanu Reeves, Julianne Moore, Alan Arkin, Winona Ryder, Maria Bello e Monica Bellucci. Rebecca Miller ha sceneggiato e diretto la pellicola tratta dal libro omonimo, sempre scritto da lei, uscito l'anno scorso. Il film sarà presentato all'Edinburgh International Film Festival di quest'anno. Il marito di Pippa Lee obbliga la moglie a trasferirsi in una comunità di riposo, ma questa decisione porterà la donna lentamente ad un esaurimento nervoso.

   

In a Wife’s Crème Brûlée, Visions of a Stormy Past

di Stephen Holden The New York Times

Almost everybody who arrives at age 50 more or less intact carries memories of an earlier stage of life in which a wilder, unformed self lurched and blundered through young adulthood before making a fateful decision to settle. It could be a career choice or a long-term relationship, or both. For the title character of Rebecca Miller’s wry, acutely observant drama “The Private Lives of Pippa Lee,” her comfortable landing is her marriage to a successful book publisher 30 years her senior, whom she describes in a candid running voice-over as her rescuer from a life adrift. »

"Les Vies privées de Pippa Lee" : révolte féministe à 50 ans

di Jean-Luc Douin Le Monde

"J'en ai assez d'être une énigme. Je veux qu'on me comprenne" lâche l'héroïne de ce film élégiaque lors d'un dîner avec des amis. Mais cette femme de 50 ans est surtout lassée d'avoir passé sa vie à la remorque des autres, sans jamais avoir pu s'accomplir. Adapté de son propre roman, le film de Rebecca Miller (fille du dramaturge Arthur Miller) est une évocation rétrospective des épisodes les plus marquants d'une existence effacée. Blonde pleine de charme, joliment interprétée par Robin Wright Penn, Pippa Sarkissian a dû gérer dans son enfance une mère hystérique, gavée de barbituriques, qu'elle a fuie pour se réfugier chez sa tante, avant de tomber amoureuse très jeune d'un écrivain-éditeur plus âgé qu'elle. »

Robin Wright's housewife character reflects on her past in an off-kilter story.

di Robert Abele The Los Angeles Times

Perched uncomfortably between flat whimsy and Lifetime movie crescendos, the coming-of-middle-age comic drama "The Private Lives of Pippa Lee" is rough going. Writer-director Rebecca Miller, adapting her own novel about a 50-year-old people-pleasing housewife's long overdue reassessment of her life, is after the elusive charm of a highbrow chick flick. To that end, she's shrewd enough to cast melancholic beauty Robin Wright as the title character, who upon moving into a well-appointed Connecticut retirement community with her retired publisher husband (Alan Arkin) begins to reflect on the various women she's been before her current perfect-spouse persona. »

The Private Lives of Pippa Lee | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità