Life - Non oltrepassare il limite

Acquista su Ibs.it   Dvd Life - Non oltrepassare il limite   Blu-Ray Life - Non oltrepassare il limite  
Un film di Daniel Espinosa. Con Jake Gyllenhaal, Rebecca Ferguson, Ryan Reynolds, Hiroyuki Sanada, Ariyon Bakare.
continua»
Titolo originale Life. Fantascienza, Ratings: Kids+16, durata 103 min. - USA 2017. - Warner Bros Italia uscita giovedì 23 marzo 2017. MYMONETRO Life - Non oltrepassare il limite * * 1/2 - - valutazione media: 2,70 su 28 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
flavio1234 sabato 25 marzo 2017
un alien in salsa moderna Valutazione 3 stelle su cinque
81%
No
19%

Niente di nuovo, ma Life è un film accettabile nel suo genere capace di creare tensione nello spettatore per la forte claustrofobia che emana. Non è alien, ma si presenta come un vero e proprio remake. Un prodotto onesto e ben confezionato con un finale ironico nella sua apparente tragicità.

[+] un modesto intrattenimento realistico (di antonio montefalcone)
[+] lascia un commento a flavio1234 »
d'accordo?
stramonio70 martedì 15 agosto 2017
una variante di alien ma fatta bene... Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Dalla mia frase di lancio si capisce già che questo film di fantascienza non brilla certo per l'originalità. Tuttavia però la regia offre ottime inquadrature in assenza gravità che danno quasi la sensazione allo spettatore di fluttuare all'interno della stazione spaziale. Ottime anche le scenografie, davvero molto curate, e gli effetti speciali (dite quello che volete ma a me quella specie di polpo alieno che entra in bocca e distrugge gli organi dall'interno ha fatto un certo effetto!). La prova degli attori è un po' sottotono e qualcuno di loro (Ryan Reynolds) esce di scena fin troppo presto. Gli altri aspetti negativi sono rappresentati dai personaggi: tutti poco approfonditi (ad eccezione forse di quello di Jake Gillenhaal) e per i quali è difficile empatizzare. [+]

[+] lascia un commento a stramonio70 »
d'accordo?
doggerx martedì 11 luglio 2017
mediocre Valutazione 2 stelle su cinque
50%
No
50%

Mediocre. Questo il termine che descrive in toto Life. Mediocre dal punto di vista scientifico e narrativo. L'unico aspetto positivo sono gli effetti speciali. Vorrei vedere è un film di fantascienza! Se astronavi e alieni non risultassero credibili non potremmo gustarci la pellicola a dovere! Purtroppo però gli effetti non sempre salvano un film (quasi mai) e questo è il caso. Ci sono delle imprecisazioni clamorose. Esempio. Possibile che gli astronauti non siano mai al loro posto quando serve. Nel laboratorio mentre avviene la fase di studio dell'alieno, tutti i membri dell'equipaggio stanno dietro il vetro a guardare. Ovviamente quando succede il patatrac ci mettono mezz'ora ad arrivare dove avrebbero già dovuto essere. [+]

[+] lascia un commento a doggerx »
d'accordo?
cristian domenica 2 aprile 2017
un'altra aggiunta al minestrone. Valutazione 2 stelle su cinque
50%
No
50%

Life - Non oltrepassare il limite di Daniel Espinosa (Safe House - Nessuno è al sicuro; Child 44 - Il bambino numero 44) è un film puramente convenzionale che nulla aggiunge o toglie al genere sci-fi, andando così a ficcarsi in una massa di pellicole ugualmente mediocri e dimenticabili. La sceneggiatura di Rhett Reese e Paul Wernick (Benvenuti a Zombieland; G.I Joe - La vendetta; Deadpool) è fiacca e i momenti di tensione, fatta qualche eccezione, non sono palpabili perché troppo prevedibili. Fotografia di Seamus McGarvey (… e alla fine arriva Polly; World Trade Center; Nowhere Boy; The Avengers; Animali notturni; The Accountant). [+]

[+] lascia un commento a cristian »
d'accordo?
liuk! mercoledì 7 giugno 2017
sceneggiatura sbagliata Valutazione 2 stelle su cinque
25%
No
75%

Life parte come descrizione dell'analisi di campioni provenienti da Marte con un discreto taglio pseudoscientifico, il tutto condito da un buon cast ed effetti speciali di buon livello. I primi venti-trenta minuti sono di buona fattura. Poi la trama vira su lidi già visti e stravisti, andando a copiare mostri sacri, Alien in primis, senza apportare nulla di nuovo ed anzi svilendo l'essere alieno in una blanda forma di polipo-farfalla tra il tragicomico ed il pietoso. La regia di Espinosa scema sempre più con lo scorrere dei minuti fino ad arrivare ad un finale prevedibile e veramente di bassa categoria. Peccato per il budget sprecato in una sceneggiatura così insulsa, si poteva, e doveva, fare di molto meglio. [+]

[+] lascia un commento a liuk! »
d'accordo?
massimo venerdì 31 marzo 2017
quasi penoso Valutazione 1 stelle su cinque
33%
No
67%

il film è sempre dentro la stazione spaziale e questo è molto poco...si direbbe che il regista supplisce con suspense la quale c'è ma non ha buoni livelli anche perchè i dialoghi sembrano quasi ripetitivi sopratutto nella seconda parte....il film come ultimamente anche in altri generi che ci hanno abituato di stampo americano.... presente sempre è la famiglia che fa capolino nei discorsi...c'è poca fantascienza  nei dialoghi (casalinghi) e si si supplisce con la tecnica visiva ma non basta.....il film è un pasticcio che passa da filosofia spicciola tipo" l'essere non ci vuole male ma uccide per sopravvivere e si uccide sempre" forse una massima che stava a cuore metterla e poi semipresente è la sofferenza. [+]

[+] lascia un commento a massimo »
d'accordo?
tmpsvita venerdì 31 marzo 2017
inutile brutta copia di alien Valutazione 2 stelle su cinque
30%
No
70%

Life è un thriller fantascientifico, con sfumature horror, che strizza troppo l'occhio ad Alien. Ed i paragoni ad esso sono impossibili da non fare. Ma, il film, non riesce neanche lontanamente a raggiungere i suoi livelli , risultando, così, solo un'inutile e soporifera brutta copia che manca di sostanza e di originalità.
I personaggi sono caratterizzati in maniera superficiale e troppo "canonica", rendendoli piatti, scialbi, e poco credibili. In questo modo lo spettatore si trova impossibilitato a provare una qualche empatia o affezione a nessuno dei  personaggi.          Anche lo stesso alieno è poco spaventoso e troppo macchinoso tanto da sembrare ridicolo, merito anche di una cgi non sempre all'altezza. [+]

[+] lascia un commento a tmpsvita »
d'accordo?
gianleo67 mercoledì 17 maggio 2017
poliponi protestanti alla conquista della terra
0%
No
100%

Una missione orbitante della ISS aggancia un satellite fuori controllo che trasporta dei campioni biologici provenienti dal pianeta Marte. Lo scopo è quello di studiare nello spazio eventuali forme di vita, costituendo una barriera di sicurezza contro eventuali contaminazioni dell'ambiente terrestre. Dopo gli iniziali entusiasmi però, qualcosa sembra andare storto e per i sei componenti dell'equipaggio inizierà una strenua ed angosciante lotta per la sopravvivenza.
Compendiare i molteplici luoghi comuni e l'armamentario citazionista dell'horror fantascientifico nella claustrofobica ristrettezza di un avamposto orbitante, esponeva sin dall'inizio questo film dello svedese di origine cilena Daniel Espinosa (Safe House, Child 44) al pubblico ludibrio di risibili scimmiottamenti cinematografici o quantomeno al legittimo pregiudizio degli spettatori più sgamati. [+]

[+] lascia un commento a gianleo67 »
d'accordo?
fabiant. lunedì 3 aprile 2017
il festival del già visto
14%
No
86%

Spiace vedere scenografie così curate e attori tanto impegnati nel rendere credibile il tutto quando l'intero film è quanto di più trito e ritrito si possa (ri)vedere. Non c'è un minimo di originalità creativa e perfino l'irritante polpo alieno (!) appare inverosimile e ridicolmente invincibile, sopravvivendo a ogni cosa, dal fuoco allo spazio profondo. Ma per favore... Anche i dialoghi non brillano e la storia diviene presto prevedibile e banale. Insomma, un film non necessario. Da segnalare comunque la bellissima e bravissima Rebecca Ferguson.

[+] lascia un commento a fabiant. »
d'accordo?
hazard domenica 26 marzo 2017
horror space movie senza grandi spunti Valutazione 3 stelle su cinque
11%
No
89%

Il comparto tecnico del film ė superbo, scenografia e ambientazione sono ben curati ed assolutamente realistici. Il film raggiunge L obiettivo di diffondere tensione e ritmo in sala, specialmente nella prima parte. Tuttavia si ferma al raggiungimento di questo traguardo. Infatti la trama è debole, semplice Mei contenuti e nello svolgimento. Manca una colonna sonora degna ed un po' di dietrologia scientifica ben pensata. Nel complesso il film mi è piaciuto, ma non credo che lo rivedrò. 

[+] lascia un commento a hazard »
d'accordo?
Life - Non oltrepassare il limite | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marianna Cappi
Pubblico (per gradimento)
  1° | flavio1234
  2° | stramonio70
  3° | doggerx
  4° | cristian
  5° | massimo
  6° | tmpsvita
  7° | liuk!
  8° | gianleo67
  9° | fabiant.
10° | hazard
Trailer
1 | 2 | 3 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 |
Link esterni
Facebook
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 23 marzo 2017
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Chat | Shop |
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità