Sentieri selvaggi

Acquista su Ibs.it   Dvd Sentieri selvaggi   Blu-Ray Sentieri selvaggi  
Un film di John Ford. Con John Wayne, Natalie Wood, Ward Bond, Jeffrey Hunter, Vera Miles.
continua»
Titolo originale The Searchers. Western, durata 119 min. - USA 1956. MYMONETRO Sentieri selvaggi * * * * 1/2 valutazione media: 4,52 su 36 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato assolutamente sì!
4,52/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * * * -
 critican.d.
 pubblico * * * * 1/2
John Wayne
John Wayne 26 Maggio 1907 Interpreta Ethan Edwards
Natalie Wood
Natalie Wood 20 Luglio 1938 Interpreta Debbie Edwards
Ward Bond
Ward Bond 9 Aprile 1903 Interpreta Samuel Johnston Clayton
Jeffrey Hunter
Jeffrey Hunter 25 Novembre 1926 Interpreta Martin Pawley
Vera Miles
Vera Miles (86 anni) 23 Agosto 1929 Interpreta Laurie Jorgensen
John Qualen
John Qualen 8 Dicembre 1899 Interpreta Lars Jorgensen
   
   
   
1868: la guerra civile è finita da tre anni ed Ethan (Wayne) torna a casa. Viene accolto dalla famiglia del fratello.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Un classico del genere western che dibatte i grandi temi fordiani
    * * * * -

1868: la guerra civile è finita da tre anni ed Ethan (Wayne) torna a casa. Viene accolto dalla famiglia del fratello. Qualche giorno dopo, con un gruppo di coloni partecipa a una battuta contro una banda di indiani. Nel frattempo la famiglia di suo fratello viene trucidata, tranne una nipotina di pochi anni che viene rapita dagli indiani. Insieme al giovane Martin (J. H.) Ethan comincia la ricerca, che durerà dieci anni. Alla fine trova la ragazza che è diventata un'indiana. Ethan è sul punto di ucciderla, ma all'ultimo momento si ravvede e la porta a casa. Il film è considerato un capolavoro persino dalla grande critica ufficiale, che ha sempre ritenuto il western un genere minore e troppo popolare. Nella più recente classifica stilata da critici di tutto il mondo Sentieri selvaggi è addirittura al quarto posto. In realtà Ford aveva realizzato altri capolavori, più puliti e rigorosi, come Ombre rosse e Sfida infernale, ma Sentieri selvaggi presenta un versante "intellettuale" e spurgato del mito che lo fa preferire (da "quella" critica appunto) ai precedenti titoli, più ingenui e allineati a una morale più rassicurante e "bonariamente" manichea. Si tratta comunque di un grande film che dibatte i grandi temi fordiani e ne aggiunge altri. Wayne non era mai stato così negativo e isterico: l'attore si piacque tanto che diede a suo figlio, nato in quei giorni, il nome di Ethan. Wayne e il giovane compagno percorrono territori e stagioni, nel deserto, nella neve, fra gli indiani, i banditi, i piccoli e grandi paesi, guidati da una notizia, da un sentito dire. Ciclicamente tornano a casa, sempre più stanchi e delusi, ma ripartono e continuano a cercare la ragazza. Faticano a oltranza per la propria identità e coerenza.

Premi e nomination Sentieri selvaggi MYmovies
Sei d'accordo con questa recensione?


Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
80%
No
20%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * * * *

L'uomo della frontiera

mercoledì 11 luglio 2007 di REIVER

E' possibile scrivere una recensione di un film di John Ford aggiungendo qualcosa di nuovo?Probabilmente no... Il regista americano (di origini irlandesi)è considerato quasi all'unanimità (con buona pace dei suoi detrattori "Leoniani") il più sapiente,efficace,poetico narratore del mito della "Frontiera",della conquista del West;ci sono stati altri grandi registi di film western (Hawks,Mann,Daves,Hathaway,Boetticher) e Ford,per la verità,si è dimostrato un artista completo dirigendo film drammatici continua »

* * * * *

Semplicemente stupendo

lunedì 15 gennaio 2007 di Diego

Non credo di essere in grado di scrivere una recensione, sono solo un amante del cinema e questo film secondo è stupendo e, se ti piace, ti entra nel cuore. Si è tanto parlato dei suoi limiti (soprattutto di un certo razzismo di fondo, degli indiani stereotipati, ...) però proprio questi, a mio avviso, sono funzionali al film nel quale spiccano le stupende immagini della Monument Valley, la regia di John Ford e, sopra tutti, la complessa, contraddittoria e tormentata figura di Ethan Edwards, resa continua »

* * * * *

Capolavoro

mercoledì 17 gennaio 2007 di Claudio

Con Ombre Rosse e Soldati a Cavallo è non solo uno dei migliori film di Ford ma anche e soprattutto uno dei capolavori del cinema di tutti i tempi. J. Wayne dà una interpretazione semplicemente straordinaria e tutti i personaggi sono al loro posto. L'introspezione psicologica, i dialoghi, le scene, l'armonia del racconto, un tocco d'ironia e una bella colonna sonora tra gli ingredienti principali del film. Il finale, poi, riesce quasi a commuovere i più attenti e amanti del genere western-classico. continua »

* * * * *

Alla conquista del west

giovedì 22 marzo 2007 di danilo manta

IO SONO J. FORD E FACCIO FILM WEST. sono queste le parole che diceva il regista americano ogni volta che veniva intervistato. In effetti nei suoi film noi possiamo osservare gli attori che si spingono sempre alla conquista di questa parte di mondo ancora selvaggia. Il racconto filmico si apre con la bellissima scena di una porta e si conclude con la stessa inquadratura della medesima porta che in questo caso assume un valore limitativa oltre la quale non può essere varcata, pone dei confini che continua »

Jeffrey Hunter e John Wayne
Vorrei che moriste.
Un giorno succederà.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Jeffrey Hunter e John Wayne
Vorrei che moriste.
Un giorno succederà.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Il sudista John Wayne
Secondo me un uomo deve fare un giuramento alla volta. Io ho fatto il mio agli Stati Confederati d'America.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Shop

DVD | Sentieri selvaggi

Uscita in DVD

Disponibile on line da martedì 4 luglio 2000

Cover Dvd Sentieri selvaggi A partire da martedì 4 luglio 2000 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Sentieri selvaggi di John Ford con John Wayne, Natalie Wood, Ward Bond, Jeffrey Hunter. Distribuito da Warner Home Video, il dvd è in lingue e audio inglese, Dolby Digital 1.0 - mono - francese, Dolby Digital 1.0 - mono - italiano, Dolby Digital 1.0 - mono, e sottotitolato in inglese - francese - italiano - olandese - arabo - portoghese - spagnolo - tedesco - rumeno - bulgaro - italiano per non udenti. Su internet Sentieri selvaggi è acquistabile direttamente on-line su IBS.

Prezzo: 9,99 €
Aquista on line il dvd del film Sentieri selvaggi

di Georges Sadoul

Un reduce dalla guerra civile (John Wayne) torna dal fratello colono, e va a caccia con un ragazzo mezzo indiano (Jeffrey Hunter) per cui prova un'ostilità di tipo razzista. Al ritorno trovano la casa distrutta e la famiglia massacrata salvo la bambina, rapita. Per cinque lunghi anni i due la ricercheranno, trovandola infine nel New Mexico, ormai "indiana" tanto che l'anziano vuole addirittura ucciderla. Ma infine desiste, e i due tornano indietro con lei, una volta sconfitti gli indiani dalla cavalleria. »

Sentieri selvaggi | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | reiver
  2° | diego
  3° | claudio
  4° | danilo manta
  5° | francesca d'amico
  6° | ford wayne
  7° | il cinefilo
  8° | vincenzo carboni
  9° | domenico rizzi
10° | renato c.
11° | alfred newman
12° | great steven
13° | tomdoniphon
14° | il cinefilo
Immagini
1 | 2 |
Shop
DVD
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità