Alfredo, Alfredo

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Alfredo, Alfredo  
Un film di Pietro Germi. Con Duilio Del Prete, Stefania Sandrelli, Dustin Hoffman, Carla Gravina, Saro Urzì.
continua»
Commedia, durata 106 min. - Italia 1972. MYMONETRO Alfredo, Alfredo * * * - - valutazione media: 3,28 su 10 recensioni di critica, pubblico e dizionari. Acquista »
   
   
   

Timidezza, conflitti e lotte sociali Valutazione 4 stelle su cinque

di Parsifal


Feedback: 23442 | altri commenti e recensioni di Parsifal
sabato 20 luglio 2019

Pietro Germi, nel 1972, realizzò questa pregevole pellicola, scrivendone anche la sceneggiatura, coadiuvato da delle Penne d'oro del cinema italiano, e cioè. Benvenuti, Pinelli e De bernardi. La vicenda si svolge nel magnifico capoluogo marchigiano , Ascoli Piceno, luogo d'arte e di cultura, con i suoi pregevoli scorci medievali. IL protagonista è Alfredo Svisà ( D. Hoffman, di grande bravura e talento, come sempre) , impiegato di banca, timido e complessato, privo di ambizioni e legato alla sua vita abitudinaria e ripetitiva. Vive con il padre, l'attore G, Baghetti, ed ama la dolce noia dei suoi giorni. Ha un amico fraterno, Oreste ( un dirompente D.del Prete) che il suo opposto in tutto; bello. uomo di successo, sfrontato sino alla maleducazione e donnaiolo impenitente. Sarà lui ad essere l'artefice dell'incontro fatidico che cambierà il corso della vita monotona, Alfredo ammirava da tempo, in apparente segretezza, la giovane farmacista Maria Rosa ( S. Sandrelli) e Oreste, grazie alla sua faccia tosta, combinerà un incontro che all'inizio sembrerà fallimentare, salvo poi prendere la piega desiderata da Alfredo. Inizia il corteggiamento e poi i due si fidanzeranno e convoleranno a nozze. Ma non è tutto oro ciò che luccica, Maria Rosa ha un pessimo carattere è possessiva e morbosa fino allo spasimo, collerica e sospettosa, dedita ad intemperanze di ogni genere, tanto da fare terra bruciata intorno al marito. Di seguito, verrà colpita dall'ossessione di diventare madre; convinta di essere fertile, addossa la presunta sterilità di coppia interamente a d Alfredo. Le analisi eseguite da un illustre clinico della città smentiranno tale ipotesi, è lei ad essere in seria difficoltà fecondativa, Ne nascono quindi una serie di gag legate ai tentavi più bislacchi di concepimento: Finalmente l'obbiettivo è raggiunto, o almeno così sembra , MAria rosa è ufficialmente incinta. Entrano in campo i genitori di lei, Saro Urzì, debordante nella sua recitazione dialettale e nel suo dispotismo da Pater Familias d'altri tempi e D. la Loggia, donna arcigna con poteri misteriosi. Indimenticabile la scena del pasto a base di pesce, in cui i tre succhiano le teste dei pesci in tavola, talmente veritiera da sembrare tratta da un horror. Alfredo vien confinato in cantina ed il padre fugge nella casa di campagna. LA gravidanza però non ci sarà; era un falso allarme. Solo , disilluso e oppresso da una realtà familiare scomoda e soffocante, grazie all'amico Oreste incontra una creatura dolce e disinibita , Carolina ( splendida V. Gravina), talmente sincera da sembrare strafottente. I due si innamorano all'istante e diventano amanti. Incontri clandestini in misere pensioni, squallidi motel o in macchina. E qui inizia la parte del film dedicata all'impegno civile; erano i tempi del referendum sul divorzio, tema che divise la nazione in due, tra favorevoli e contrari ed oltre ad essere una battaglia civile aveva delle precise connotazioni politiche. Alfredo va via di casa , intenzionato a non tornare. La sua precarietà durerà poco , perchè fortunatamente per lui il divorzio diventerà legge e tutte le coppie clandestine e le famiglie di fatto potranno finalmente avere i loro diritti. Commedia garbata, di impegno ed evasione, narra a meraviglia le idiosincrasia dell'uomo medio e i limiti della società italiana.

[+] lascia un commento a parsifal »
Sei d'accordo con la recensione di Parsifal?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
100%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Parsifal:

Vedi tutti i commenti di Parsifal »
Alfredo, Alfredo | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | parsifal
  2° | giorgio76
  3° | fedemug87
  4° | giorgio
Golden Globes (1)
David di Donatello (2)


Articoli & News
Scheda | Cast | News | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
martedì 25 maggio
Roubaix, Une Lumière
martedì 11 maggio
Mi chiamo Francesco Totti
mercoledì 28 aprile
La prima donna
martedì 27 aprile
L'agnello
Imprevisti Digitali
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità