Il Signor Diavolo

Acquista su Ibs.it   Dvd Il Signor Diavolo   Blu-Ray Il Signor Diavolo  
   
   
   

Pupi Avati porta avanti le sue idee, perverso. Valutazione 3 stelle su cinque

di Noia1


Feedback: 15699 | altri commenti e recensioni di Noia1
martedì 19 maggio 2020

  Un giovane funzionario si dirige in un piccolo paese per indagare sulla morte di un ragazzino per mano del coetaneo, tra strane scoperte ed incoerenti analessi la vicenda sfocerà nel sovrannaturale.

  Pupi Avati ci ha abituati al suo cinema altalenante, spesso imperfetto, un cinema che però ha saputo affermarsi rendendolo a tutt’oggi una delle autorità italiane in quest’ambito, a me personalmente piace quando si lascia andare a queste discese personalissime in quella provincia padana a quanto pare sede di orrori patologici ed ineluttabili, orrori sottopelle che fanno parte di quelle comunità come un  braccio o un occhio fanno parte del corpo umano.

  Questo è il film di un autore, un vero e proprio autore che quando è lasciato libero di esprimersi narra sempre quella storia eccetto che per un misero dieci per cento, fondamentale per espletare l’avanzamento del pensiero rispetto alle opere precedenti (un po’ come Tarantino, Bergman, Wan, Rodriguez, Fellini). Lo stile è riconoscibile, c’è un concetto qui ulteriormente approfondito rispetto ad altri suoi prodotti come Zeder, L’arcano incantatore, La casa dalle finestre che ridono; e la storia è la limatura, la rivisitazione, proprio di quelle opere che forse più delle sue tante commedie faranno parlare di lui le prossime generazioni.

  Pellicola da non dormirci la notte, al di là della tremenda scena iniziale è proprio quel senso di perverso a restarti addosso, visi inquadrati quasi fossero quelli di veri e propri demoni si mescolano alle storie dei paesani, le turbe di ragazzini alle porte dell’adolescenza vengono immerse in atmosfere esasperate, quasi fossimo caduti in un gigantesco manicomio.

  Vari tipi di male si susseguono, dal demonio nascosto nella provincia quasi come una disgrazia, all’omertà di una comunità che protegge una verità dolorosa, antintuitiva; un film difettoso non più di altri in realtà ma sofferente piuttosto della mancanza di mezzi, malgrado tutto comunque devastante e coinvolgente.

[+] lascia un commento a noia1 »
Sei d'accordo con la recensione di Noia1 ?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
0%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Noia1 :

Vedi tutti i commenti di Noia1 »
Il Signor Diavolo | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Nastri d'Argento (4)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 |
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 22 agosto 2019
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
venerdì 15 gennaio
Disincanto - Stagione 3
venerdì 1 gennaio
Cobra Kai - Stagione 3
giovedì 31 dicembre
Sanpa: luci e tenebre di San Patri...
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità