La scelta

Acquista su Ibs.it   Dvd La scelta   Blu-Ray La scelta  
Un film di Michele Placido. Con Raoul Bova, Ambra Angiolini, Michele Placido, Valeria Solarino, Manrico Gammarota.
continua»
Drammatico, Ratings: Kids+16, durata 86 min. - Italia 2015. - Lucky Red uscita giovedì 2 aprile 2015. MYMONETRO La scelta * * 1/2 - - valutazione media: 2,95 su 38 recensioni di critica, pubblico e dizionari. Acquista »
   
   
   
framont lunedì 6 aprile 2015
chapeau Valutazione 5 stelle su cinque
68%
No
32%

 Le luci si accendono, il film è finito, mi guardo intorno e vedo solo occhi, lucidi.


La prima parte del film scorre veloce, stringiamo la mano a Giorgio all'interno del suo locale e assistiamo ad una lezione di canto fatta da Laura per poi passeggiare con lei tra i vicoletti del borgo antico Biscegliese.
Laura e Giorgio si amano e nonostante una grande mancanza vivono felici il loro amore.

Un pomeriggio, quando il sole passando fra travi di legno intrecciate tra un vicolo e un altro crea ombre bellissime sul volto di Laura, il tocco veloce, feroce, deciso di una mano cambia tutto quello che abbiamo visto fino ad ora. [+]

[+] lascia un commento a framont »
d'accordo?
ultimoboyscout domenica 6 settembre 2015
padre e madre oggi. Valutazione 1 stelle su cinque
82%
No
18%

Il film racconta di una coppia felice sconvolta da una violenza che mina fortemente il loro amore ma soprattutto fa vacillare le certezze su chi sia il reale padre del figlio improvvisamente in arrivo. I due reagiscono in maniera opposta, lei decisa a trasformare l'odio viscerale in amore, lui appare sempre più incazzato e in lotta col proprio onore che lo consuma dall'interno. Prenderanno una decisione condivisa, probabilmente la migliore. Una sfida importante per i protagonisto Ambra Angiolini e Raoul Bova, in ruoli assolutamente diversi da quelli cui sono abituati. Placido, dopo l'esperienza criminale francese, torna a casa con un film decisamente intimo, tratto dall'opera teatrale di Pirandello "L'innesto", dimostrandosi anche estremamente romantico. [+]

[+] lascia un commento a ultimoboyscout »
d'accordo?
marezia lunedì 6 aprile 2015
punto di vista di rara intelligenza e sensibilità Valutazione 5 stelle su cinque
60%
No
40%

Che Placido fosse un regista di indubbie capacità tecniche era notorio ma che riuscisse a rendere IN PIENO gli stati d'animo attraverso le immagini e la loro CONNESSIONE meno e sono felice che questo film, dopo TANTE CRITICHE INGIUSTE E GRATUITE piovutegli addosso nel corso della sua carriera, lo abbia consacrato UNA VOLTA PER TUTTE quale UOMO INTELLIGENTE E SENSIBILE, prima che come attore e regista. Tanti titoli mi sono frullati in testa: "Anatomia di una coppia" o "Una straordinaria storia femminile" ma, alla fine, la scelta è caduta su quello che ho digitato perché se si segue con attenzione il film IMMERGENDOSI NELLA SUA ATMOSFERA, senza anticipare o peggio, giocare all'indovino, si percepisce una precisione di analisi CHIRURGICA unita però ad una straordinaria POESIA che è frutto di TANTE SCELTE REGISTICHE se vogliamo semplici ma geniali. [+]

[+] lascia un commento a marezia »
d'accordo?
giovannidipierno domenica 5 aprile 2015
film da vedere, un bel film italiano! Valutazione 4 stelle su cinque
78%
No
22%

Film visto ieri sera. Molto profondo, difficile ... un film con gli attributi! La regia, la fotografia e le musiche belle ... gli attori molto convincenti. Ambra ha un ruolo da protagonista, un ruolo difficile perchè cambia continuamente stato d'animo e ti trascina con lei nelle sue emozioni, nel suo dolore e nella sua scelta. Risulta convincente perché è spersonalizzata dalla Ambra personaggio pubblico ... non sembra neanche lei, la ricorda poco e questo mi è piaciuto ancora di più. RAOUL BOVA è stato molto bravo, il suo personaggio è coinvolto in un mare di dubbi sopraffatti dall'orgoglio di ogni uomo, orgoglio che non è facile non ascoltare. Placido ha diretto e recitato alla grande un film ed ha prodotto un bel film italiano. [+]

[+] lascia un commento a giovannidipierno »
d'accordo?
monica p. martedì 14 aprile 2015
film da vedere! ambra si supera e tocca l'anima! Valutazione 5 stelle su cinque
60%
No
40%

Ambra Angiolini supera se stessa in un film intenso,  toccante e profondamente introspettivo, che tocca con delicatezza un tema forte e doloroso, mostrandoci i punti di vista e il diverso "sentire" dei 2 protagonisti Laura (una straordinaria Ambra Angiolini) e Giorgio (un bravo Raoul Bova)  davanti ad una scelta difficile e coraggiosa che metterà a dura prova il loro amore....Un film italiano di spessore e qualità magistralmente diretto da Michele Placido... da vedere assolutamente!

[+] lascia un commento a monica p. »
d'accordo?
fiorella b. martedì 7 aprile 2015
coinvolgente e reale da vedere Valutazione 4 stelle su cinque
63%
No
38%

Michele Placido non sbaglia ancora una volta affronta un dramma assolutamente reale che descrive molto bene i sentimenti d'amore di una coppia , che si trovano ad affrontare una scelta in tema di maternità che resta comunque sempre al novanta per cento una selta della donna . Molto brava Ambra Angiolini e un Bova altrettanto all'altezza di un ruolo abbastanza nuovo per lui.

[+] lascia un commento a fiorella b. »
d'accordo?
rosaria conte domenica 12 aprile 2015
un dialogo sull'orlo del precipizio Valutazione 4 stelle su cinque
60%
No
40%

Quasi a disagio, lo spettatore resta inchiodato sul viso antico, gli abiti leggeri e fluttuanti, sulla figura di una giovane donna magnetica, che si muove con agilità in un mondo armonioso. Si chiede se l'armonia sprigioni dalla donna, o se lei la filtri dalla vita che la circonda. Affetti, bambini, musica, una città meridionale bianca e assolata. Quando la violenza irrompe nella sua vita, la donna ammutolisce. La luce si spegne. Il silenzio congela l’armonia, pietrifica persone ed affetti. Ecco, ci siamo, pensa lo spettatore. Un’ordinaria storia di violenza, l’ennesima. Ma c’è altro nella donna muta, che si sottrae alle domande sempre più insistenti dei suoi cari, agli occhi inquieti del marito. [+]

[+] lascia un commento a rosaria conte »
d'accordo?
rebelheart giovedì 16 aprile 2015
film da vedere per chi ama il cinema Valutazione 4 stelle su cinque
50%
No
50%

Stasera finalmente sono riuscito  a vedere il film con i miei amici,già' mi aveva colpito il trailer ed effettivamente mi e' piaciuto molto,Ambra stupisce per la sua bravura un bel ruolo drammatico e profondo al cinema,il tema e'molto delicato e non facile da raccontare ,ma grazie alla regia di Placido ,ad una fotografia suggestiva e alle musiche stupende ,da spettatore ti senti man mano coinvolto e partecipe fino ad emozionarti.

[+] lascia un commento a rebelheart »
d'accordo?
flyanto lunedì 13 aprile 2015
la difficoltà che comporta lo scegliere una soluzi Valutazione 3 stelle su cinque
50%
No
50%

 Film in cui si racconta di una giovane donna, felicemente sposata, che un giorno viene violentata per strada da uno sconosciuto da cui conseguentemente rimane incinta. Inizia così per lei e per i suoi familiari un lungo periodo di sofferenza e di difficili situazioni e decisioni da affrontare. Riuscirà nonostante tutto a superare il brutto momento....

Questa pellicola diretta da Michele Placido viene tratta liberamente dalla commedia in tre atti "L'Innesto" di Luigi Pirandello ed è interamente focalizzata sul dramma interiore (ed ovviamente plausibile) che colpisce la coppia di protagonisti, interpretati molto efficacemente da Ambra Angiolini e Raoul Bova, Il dramma e la sofferenza vissuta dai due protagonisti, a cui prima dell'episodio della violenza sessuale la vita sembrava sorridere pienamente, avviene in maniera quanto diversa: in lei prevale un senso prima di diniego e di rifiuto totale dell' accaduto (ed infatti non si fa portare nemmeno in ospedale per farsi visitare e per denunciare il fatto), trasformando addirittura l' avvenimento in un qualcosa di positivo quando scopre di aspettare un bambino, quel bambino, peraltro, tanto cercato invano col marito e mai giunto; in lui, nonostante l'affetto e la comprensione, nonchè amore, nei confronti della moglie, prevale invece e più giustificatamente una sorta di rancore e soprattutto di netto rifiuto di tenere un nascituro non suo. [+]

[+] lascia un commento a flyanto »
d'accordo?
m.frida giovedì 9 aprile 2015
la scelta è andare al cinema Valutazione 4 stelle su cinque
33%
No
67%

Dai toni quasi surreali e quasi inaccettabili nell'immaginario collettivo e nel sentire comune, tra i vicoli di Bisceglie si ambienta una storia dagli spunti interessanti. una violenza, l'amore, la felicità. durante tutti i minuti che passano alquanto veloci e carichi di pathos, ci si interroga costantemente quanto possa vincere quel sentimento vecchio quanto il mondo, l'amore, quanto l'egoismo, quello che caratterizza la protagonista e quanto la felicità di coppia, personificata dal co-protagonista Bova. I due prescelti da Placido offrono una buona interpretazione dei loro personaggi ma, a onor del vero, spicca maggiormente l'Angiolini, con i suoi occhi grandi e profondi, che per una volta abbandona ruoli leggeri e a tratti comici per qualcosa di più impegnato. [+]

[+] lascia un commento a m.frida »
d'accordo?
pagina: 1 2 »
La scelta | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Paola Casella
Pubblico (per gradimento)
  1° | framont
  2° | ultimoboyscout
  3° | giovannidipierno
  4° | marezia
  5° | monica p.
  6° | fiorella b.
  7° | rosaria conte
  8° | flyanto
  9° | rebelheart
10° | m.frida
11° | avoavino
12° | folignoli
13° | antoniocafiero
14° | foffola40
Rassegna stampa
Massimo Bertarelli
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 2 aprile 2015
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità