Advertisement
Michele Placido legge Pirandello

Il regista racconta La scelta, film tratto da Pirandello (parte 4). Dal 2 aprile al cinema.

Impostazioni dei sottotitoli

Posticipa di 0.1s
Anticipa di 0.1s
Sposta verticalmente
Sposta orizzontalmente
Grandezza font
Colore del testo
Colore dello sfondo
0:00
/
0:00
Caricamento annuncio in corso

giovedì 26 marzo 2015 - Video

In attesa dell'uscita al cinema del nuovo film di Michele Placido, La scelta, per tutti i giovedì fino al 2 aprile - data di uscita del film nelle sale - , il regista e Ambra Angiolini raccontano il film tratto da Pirandello.
Oggi Placido continua il suo racconto leggendo una parte del testo di origine, la "commedia" teatrale di Pirandello "L'innesto". "Innesto" inteso come metafora della difficile condizione di Laura, protagonista del film (Ambra Angiolini). Nel testo Pirandello si sofferma su questo concetto in un dialogo tra Laura e un contadino, che le spiegherà come sia necessaria "l'arte" per dare vita a un innesto, perché la pianta malata, colpita da un corpo estraneo, deve essere in grado di rigenerarsi. "Se non c'è l'amore, non nasce il frutto", dice Pirandello per bocca del contadino.

news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati