L'accabadora

Acquista su Ibs.it   Dvd L'accabadora   Blu-Ray L'accabadora  
Un film di Enrico Pau. Con Donatella Finocchiaro, Barry Ward, Carolina Crescentini, Sara Serraiocco, Anita Kravos.
continua»
Commedia, Ratings: Kids+13, durata 97 min. - Italia, Irlanda 2015. - Koch Media uscita giovedý 20 aprile 2017. MYMONETRO L'accabadora * * 1/2 - - valutazione media: 2,86 su 20 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
f.puddu martedý 2 maggio 2017
una ricostruzione scadente Valutazione 1 stelle su cinque
81%
No
19%

Un film che si trascina per un tempo breve che  sembra però interminabile, attori con accenti e lingue diverse in una sotria che si svolge in una terra in cui al tempo la maggior parte degli abitanti erano analfabeti o parlavano soltanto il dialetto. Visivamente gradevole, ma al giorno d'oggi quale film non lo è?  Una ricostruzione scadente di una leggenda affascinante

[+] lascia un commento a f.puddu »
d'accordo?
ninoraffa mercoledý 13 dicembre 2017
morte antica Valutazione 4 stelle su cinque
92%
No
8%

 Cagliari 1943. La morte arriva dal cielo – strana, innaturale, fragorosa – piovendo dalle ali dei bombardieri alleati. Mentre quasi tutti si rifugiano in campagna, la quarantenne Annetta arriva controcorrente dal suo paese per cercare la nipote Tecla. Si aggira nel labirinto della città semideserta: le case sventrate, l’incubo degli allarmi antiaerei, le corse ai rifugi, i cadaveri per le strade, i feriti ricoverati alla meno peggio nelle chiese. La morte comunque non sembra spaventarla.

Annetta con la morte ha dimestichezza antica. Come sua madre, e una lunga teoria di ave precedenti, porta l’atavico fardello di essere un’accabadora: un’antimadre, una madre terminale, una levatrice della morte. [+]

[+] lascia un commento a ninoraffa »
d'accordo?
manuela giovedý 4 maggio 2017
delusione Valutazione 3 stelle su cinque
57%
No
43%

Premesso che ho amato moltissimo il libro di Michela Murgia sull'argomento, intrigante e affascinante, nè per niente leggenda, come scrivono alla fine, sono rimasta delusa dal cast troppo variegato, dalla mancanza di accento sardo, dalle musiche fastidiose, dai troppi non detti. Ho invece apprezzato la fotografia e la recitazione di Donatella Finocchiaro che trovo fantastica. Capisco che ci sia mancanza di fondi, ma la Sardegna e l'Irlanda sono due isole molto lontane e troppo diverse. Mi è sembrato un film incompleto, invece secondo me l'argomento si prestava ad essere approfondito meglio. 

[+] lascia un commento a manuela »
d'accordo?
juri moretti domenica 24 settembre 2017
l'accabadora, colei che porta buona morte Valutazione 3 stelle su cinque
33%
No
67%

Siamo a Cagliari negli anni 40, durante il periodo del bombardamento nella seconda  guerra mondiale.
Annetta, una donna sulla quarantina d'anni, sempre vestita di nero, arriva in questa grande città, nessuno sa nulla di lei, che ha alle spalle un passato trribile e per tutti è l'accabadora, cioè colei che porta buona morte ai moribondi che la richiedono, un ruolo che le è stato tramndato dalla madre, ma ha Cagliari lei riscprerà se stessa o ritornerà a vstire i panni dell'accabadora?
Quando vedrete questo film dimenticate il romanzo di Michela Murgia e guardate un po come Enrico Pau ha portato la sua versione sullo schermo. [+]

[+] lascia un commento a juri moretti »
d'accordo?
flyanto giovedý 27 aprile 2017
una figura femminile quasi spettrale Valutazione 4 stelle su cinque
15%
No
85%

 "L'Accabadora" , con cui si intitola il film in questione, è o, meglio, era una figura femminile che in passato e, precisamente, sino agli anni '50, nei paesi, per lo più del Sud Italia, dava la buona morte ai malati terminali tramite il soffocamento o l'uso di un bastone. L'attrice Angela Finocchiaro interpreta magistralmente questo personaggio ancestrale, generalmente mal visto e dunque tenuto a distanza dalla Comunità, portatrice di morte e costretta a tale azione perchè tramandatale dalla madre, come si usava in quell'epoca. Nella pellicola viene rappresentato ed evidenziato anche il rapporto difficile e problematico che tale donna ha con una giovane nipote, figlia dell'ormai defunta sorella, nonchè, ripeto, la sua condizione di isolamento, dietro cui peraltro ella stessa si arrocca, che l'intera comunità le riserva. [+]

[+] lascia un commento a flyanto »
d'accordo?
L'accabadora | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Paola Casella
Pubblico (per gradimento)
  1░ | f.puddu
  2░ | ninoraffa
  3░ | manuela
  4░ | juri moretti
  5░ | flyanto
Link esterni
Facebook
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedý 20 aprile 2017
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità