Bling Ring

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Bling Ring   Dvd Bling Ring   Blu-Ray Bling Ring  
Un film di Sofia Coppola. Con Israel Broussard, Katie Chang, Taissa Farmiga, Claire Alys Julien, Georgia Rock, Emma Watson.
continua»
Titolo originale The Bling Ring. Drammatico, durata 90 min. - USA, Gran Bretagna, Francia, Germania, Giappone 2013. - Lucky Red uscita giovedì 26 settembre 2013. MYMONETRO Bling Ring * * * - - valutazione media: 3,31 su 94 recensioni di critica, pubblico e dizionari. Acquista »
   
   
   
jumpaolo venerdì 4 ottobre 2013
come un maiale nel fango Valutazione 5 stelle su cinque
83%
No
17%

Forse al pubblico italiano si devono fornire prodotti più alla sua portata, forse la storiella d'amore avrebbe avuto più successo magari con bacio finale e morte della protagonista. Nel paese di uomini e donne dove tutto è finto, dove la forma prevale sul contenuto, dove essere di tendenza é questione di vita o di morte, il film della Coppola mi appare un atto di accusa contro il mondo del vacuo e del superfluo in cui tutto il paese sguazza come un maiale nel fango. Proprio unn bel film signora Coppola

[+] eh beh certo ... (di paolo salvaro)
[+] apologìa del nulla... già! questo film. (di hollyver07)
[+] non è proprio così... (di maria)
[+] maria (di hollyver07)
[+] lascia un commento a jumpaolo »
d'accordo?
mauritaz giovedì 26 settembre 2013
la coppola ad un nuovo livello Valutazione 4 stelle su cinque
69%
No
31%

Una prova di grande maturità quella della Coppola, che pende coraggio e decide, in questo film, di scardinare il suo linguaggio tipico, rimescolandone le caratteristiche per creare un film diverso e nuovo che si discosta dai precedenti. Bling Ring è un viaggio di sola andata nel mondo glitterato e patinato delle celebrità visto attraverso gli occhi avidi ed enormemente confusi, di un gruppo di teenagers americani; un po’ per gioco e un po’ per caso questi delinquenti in erba si ritrovano ad intrufolarsi nelle case delle celebrità alla ricerca di cimeli e oggetti feticcio ( fino anche agi loro animali) che rubano e indossano senza pietà e decisamente senza vergogna. [+]

[+] lascia un commento a mauritaz »
d'accordo?
pippopalomba giovedì 26 settembre 2013
di nuovo adolescenza, ma con un nuovo registro Valutazione 4 stelle su cinque
70%
No
30%

La Coppola torna a raccontare, dopo “Il giardino delle vergini suicide” e “Marie Antoinette” l'età adolescenziale, ma lo fa con un piglio decisamente diverso: non più adolescenza confusa al limite dello stordimento, ma scelleratezza e incoscienza, unite ad una buona dose di ossessività. Bling Ring racconta la vita di un gruppo di ragazzi annoiati con il chiodo fisso delle celebrità e del gossip spicciolo, normali adolescenti della middleclass, se non fosse per la meticolosità con cui decidono di penetrare nelle vite delle celebrities che tanto adorano. Incursioni, furti con scasso e veri e propri piani degni di Lupin per arrivare anche solo a sfiorare quella gloria e quella fama che vorrebbero possedere loro stessi. [+]

[+] lascia un commento a pippopalomba »
d'accordo?
febluz giovedì 10 ottobre 2013
un banale evento che fa pensare molto ! Valutazione 4 stelle su cinque
79%
No
21%

Sophia Coppola è riuscita davvero a trasformare una storia all'apparenza "piatta" in un film che lascia molto meditare sulla crisi esistenziale e sulla mancanza di personalità di una categoria di adolescenti e/o giovani che guarda quasi con divinazione al mondo, spesso effimero, dello spettacolo. Degli amici che poi, invece, si riveleranno tutto fuorché amici. L'importante è apparire, essendo disposti a tutto per ottenere l'obiettivo. Il "voglio ma non posso" più spassoso. Sophia Coppola riesce, con grande sensibilità, a presentare questo "mondo" con critica a tratti distaccata, sottolineandone però la grande superficialità. Chi lo reputa come un film solo "noioso" probabilmente non ha capito il contenuto e il messaggio della regista. [+]

[+] lascia un commento a febluz »
d'accordo?
alisubi85 giovedì 26 settembre 2013
l'evoluzione di emma Valutazione 4 stelle su cinque
67%
No
33%

Da Harry Potter a The Blig Ring il salto è lungo, ma non impossibile. Finalmente possiamo assistere all'evoluzione della bellissima Emma Watson che ha messo a riposo (speriamo non per sempre) i panni della giovane maghetta. In attesa di vedere Giovani ribelli dove anche l'Harry Potter Daniel Radcliffe si cimenta con ruoli ben diversi da quelli a cui ci aveva abituati, The Bling Ring è un film da scoprire non solo per gli amanti della saga di Rowling. Sofia Coppola immerge un gruppo di ragazzi nel caos mediatico di Hollywood, tra luci al neon, flash di paparazzi e musica incessante. Il risultato lascia alcuni spazi incompleti, ma come in ogni opera della Coppola dove il sentimento di vuoto e di riflessione è predominante. [+]

[+] lascia un commento a alisubi85 »
d'accordo?
madrigal giovedì 10 ottobre 2013
cani perduti con collare griffato Valutazione 4 stelle su cinque
79%
No
21%

Un taglio di lucente squallore privo di contorni come i protagonisti, che scodinzolano a celebrità senza talento alla stregua di cagnolini perduti, ma dal collare griffato. Triste come questi ragazzi divorati dalla smania di emulare il nulla per sentirsi vivi. Freddo come le strade impeccabili della più sintetica delle metropoli americane. Sofia Coppola gira ontologicamente il suo film senza un briciolo di amore e cinicamente, affastella immagini di un nulla scintillante, per raccontare un vuoto generazionale che non può esprimere che il suo rimbombo! Ben fatto

[+] lascia un commento a madrigal »
d'accordo?
marcomark90 giovedì 3 ottobre 2013
continuità. la coppola che (non) ti aspetti. Valutazione 3 stelle su cinque
62%
No
38%

Abbandoniamo per un momento la delicatezza dirompente di un film come le "Vergini suicide"; lasciamo alle spalle le atmosfere inconsuete e sofisticate di "Lost in translation"; lo sfarzo malinconico di Marie Antoniette e per ossimoro, i "silenzi rumorosi" di Somewhere.
Qui siamo in presenza di parole urlate, spesso volutamente più gergali, che riflettono un'apertura maggiore della Coppola verso un'indagine non solo introspettiva dei personaggi. Calando ogni parola nel contesto che gli si addice, ci viene mostrata una realtà nuova, sconosciuta ma segretamente diffusa .Luci accecanti, musica ad altissimo volume, celebrità, opulenza materiale priva di "essenza" . [+]

[+] lascia un commento a marcomark90 »
d'accordo?
francysig giovedì 26 settembre 2013
il mito di hollywood di sofia Valutazione 4 stelle su cinque
57%
No
43%

Lo slang usato per il titolo lo suggerisce: “The Bling Ring” (la banda dei gioielli) è un film che racconta l’america e più precisamente quella fetta di popolazione che negli stati uniti nasce e vive con il mito di Hollywood. Una storia realmente accaduta di un gruppo di adolescenti californiani ossessionati dalle celebrità, tanto da volerli imitare, non importa se per farlo dovranno infrangere la legge. La Coppola prende ispirazione da un fatto di cronaca realmente accaduto per calarsi nelle vite di questo bizzarro gruppo di adolescenti un po’ folli fanatici, ma lo fa con un certo distacco oggettivo che a tratti ricorda lo stile documentaristico. Il risultato è un film piacevole, ironico e per certi versi “inquietante”. [+]

[+] grande sofia...! (di sorella luna)
[+] lascia un commento a francysig »
d'accordo?
danylt venerdì 4 ottobre 2013
solitudine e povertà di valori Valutazione 3 stelle su cinque
74%
No
26%

Solitudine e povertà di valori della generazione di oggi. Sono queste le prime impressioni durante la visione di The Bling Ring di Sofia Coppola. “Penso solamente che volesse far parte del loro stile di vita. Tipo lo stile di vita che tutti vorrebbero”. Con queste parole Marc, uno dei ragazzi della banda che rubò beni da più di 3 milioni di dollari di alcune star Hollywoodiane, risponde ad una giornalista giustificando la sua amica Rebecca accusata di essere la leader di questo gruppo. Ed è proprio questa frase che racchiude una storia di ossessione verso un mondo pieno di superficialità e di bisogno di possedere beni materiali, come vestiti, scarpe, gioielli e persino animali domestici (nel film compare il vero cane di Paris Hilton e che per il film ha messo a disposizione la sua sfavillante casa sulle colline di Los Angeles). [+]

[+] lascia un commento a danylt »
d'accordo?
andrea1967 lunedì 7 ottobre 2013
la città dei sogni sbiaditi Valutazione 3 stelle su cinque
70%
No
30%

Basato su una storia di cronaca riassumibile in poche sequenze, Bling Ring è un buon film, forse più adatto ad un pubblico trentenne che al teen target cui il marketing ha voluto indirizzarlo. La pellicola narra le vicende di due adolescenti della Los Angeles borghese. Uniti dalla passione per gli oggetti di moda, Marc e la più smaliziata Rebecca iniziano a svaligiare guardaroba e gioielli dalle ville che le starlette Hollywoodiane lasciano sguarnite, aggregando presto attorno a loro una banda di comprimarie. I furti risulteranno imprevedibilmente semplici e redditizi, tanto da permettere ai cinque membri fissi di allestire guardaroba traboccanti di capi da migliaia di dollari e di riempirsi le tasche di rotoli da cento. [+]

[+] lascia un commento a andrea1967 »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 »
Bling Ring | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 |
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità