Wolfman

Acquista su Ibs.it   Dvd Wolfman   Blu-Ray Wolfman  
Un film di Joe Johnston. Con Benicio Del Toro, Anthony Hopkins, Emily Blunt, Hugo Weaving, Art Malik.
continua»
Titolo originale The Wolfman. Horror, Ratings: Kids+16, durata 102 min. - USA, Gran Bretagna 2010. - Universal Pictures uscita venerdý 19 febbraio 2010. MYMONETRO Wolfman * * 1/2 - - valutazione media: 2,58 su 121 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
wynorski guiaz '80s sabato 20 febbraio 2010
l'uomo lupo di benicio del toro Valutazione 3 stelle su cinque
73%
No
27%

Lawrence Talbot(Benicio Del Toro), affermato attore teatrale nella Londra di fine '800, viene chiamato dal padre Sir John(Anthony Hopkins) per indagare sulla morte del fratello; ucciso nei boschi da un criminale oppure, secondo alcuni abitanti del villaggio, da una creatura demoniaca. Giunto a Villa Talbot, Lawrence conosce quella che doveva essere la promessa sposa del fratello, Gwen(Emily Blunt) e comincia ad indagare. Ma una notte, Lawrence viene aggredito nel campo degli zingari del posto da una feroce belva che, contagiandolo, lo rende licantropo ogni notte di Luna piena. Dopo oltre 2 anni di attesa, ecco finalmente realizzato il remake/reboot del celebre film horror della Universal negli anni '40: L'Uomo Lupo(qui Wolfman) un tempo con Lon Chaney Jr. [+]

[+] benicio del toro: il sublime fascino dell'orrido! (di thewolfmanlover)
[+] lascia un commento a wynorski guiaz '80s »
d'accordo?
sinphi giovedý 10 febbraio 2011
eppure...... Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Mi aspettavo il solito film sui licantropi basato sui film del genere anni 40, è stato pensato per essere un classic quindi ovviamente prevedibile, ma se si vede il film ti prende gli attori sono carismatici...le atmosfere, io direi che è sopra le aspettative

[+] lascia un commento a sinphi »
d'accordo?
thewolfmanlover sabato 29 maggio 2010
benicio del toro: tenebre, orrore e fascino! Valutazione 4 stelle su cinque
63%
No
38%

"The Wolfman" di Joe Johnston presenta, non lo si nega, alcuni difetti, soprattutto se lo si paragona all'originale "The Wolf Man" del 1941: scene di violenza estrema, sangue sparso e carni dilaniate che possono risultare eccessive e disturbanti,poca suspense, la prima trasformazione in licantropo troppo imminente e finale molto veloce, ma per il resto Ŕ un ottimo horror-thriller a cui si possono benissimo aggiudicare quattro stelle! Perfette ed inquietanti al punto giusto le ambientazioni cupe e nebbiose dell'Inghilterra vittoriana di fine secolo, bellissimi i costumi gotici di Milena Canonero,sbalorditivi gli effetti speciali, impeccabili e inconfondibili le musiche di Danny Elfman giÓ a partire dal trailer, singolare l'idea di trattare la licantropia come una malattia mentale per cui gli uomini ritornano agli istinti ed impulsi primordiali della vita selvaggia dei boschi. [+]

[+] sono abbastanza d'accordo (di ginger snaps)
[+] lascia un commento a thewolfmanlover »
d'accordo?
mystic lunedý 16 aprile 2012
universal rianima la leggenda Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Lawrence Talbot (Benicio del Toro), attore di teatro, fa ritorno nella villa del padre (Anthony Hopkins) dopo anni di rottura e assenza; motivo: l'inaspettata morte del fratello causata da una bestia immonda che si nasconde nelle brughiere e nei boschi. Compito di Talbot sarà quello di indagare sullo straziante lutto, confortando così Gwen (Emily Blunt), moglie del deceduto. Addentrandosi però nel territorio dell'ossessiva creatura, Talbot stesso sarà contagiato, diventando a sua volta un licantropo. Nuovo film "cult" di Universal, "The Wolfman" è l'ennesima rappresentazione del classico lupo mannaro, resa coinvolgente dall'inserimento di distinti effetti speciali e trucchi coordinati dal veterano Baker. [+]

[+] lascia un commento a mystic »
d'accordo?
massimiliano morelli martedý 23 febbraio 2010
una storia di lune piene e vacche...magre Valutazione 1 stelle su cinque
51%
No
49%

Doveva essere la favola gotica piantata settanta lune dopo la grande epopea cult-horror della Universal. Ma c'è da scommettere che le carcasse mannare sapientemente dirette da Waggner nel 1941 si siano rivoltate nei loro sepolcri d'annata. Colpevole l’imputato Johnston, scialbo director di questo fumettone in toni foschi. Partiamo dal dilemma di fondo: si voleva un horror per palati giovani e sbarbati, o un più sottile paradigma gotico per anime dannate e più esigenti, come racconta il cospicuo battage pubblicitario? Delle due, nessuna. Il film, sebbene con l’innegabile merito di far spaventare, non fa paura. [+]

[+] complimenti (di joker79)
[+] fantastico!!!! (di spider84)
[+] peccato (di jjj23)
[+] wolfman fa schifo (di dj frenky)
[+] mai piu (di napoly827)
[+] d'accordissimo (di stevatar)
[+] un film che non vale il gioco del dito nel calzino (di shelley)
[+] gran bel commento (di peter wilson)
[+] meglio 1 lupo con il pelo che un freddo cartoon (di kemyo)
[+] lascia un commento a massimiliano morelli »
d'accordo?
boacky mercoledý 13 aprile 2011
un remake sufficiente Valutazione 3 stelle su cinque
57%
No
43%

Lawrence Talbot ritorna nelle terre ancestrali per indagare sulla misteriosa morte del fratello, ucciso da una bestia affamata di sangue umano, alla quale però non si può dare un'identità ed è oggetto di discussione attorno alla famiglia Talbot e non solo. Arrivato alla villa del padre John ( Hopkins) dopo un'infanzia passata a Londra e conosciuta la moglie del fratello, la bella Gwen (Emily Blunt), Lawrence incomincia le indagini in una notte di luna piena quando viene aggredito e maledetto da un licantropo che si aggirava in un campo di zingari. Così iniziano le maledizioni di Talbot che lo portano a trasformarsi nell'uomo lupo, la bestia che porta il marchio della Universal e che torna libera nella brughiera inglese settanta anni dopo sotto le vesti di Benicio del Toro, protagonista di CHE e Sin City. [+]

[+] lascia un commento a boacky »
d'accordo?
luca scial˛ venerdý 18 marzo 2011
un licantropo troppo artificiale Valutazione 3 stelle su cinque
67%
No
33%

La ricca famiglia Talbot, già colpita anni prima dalla tragica scomparsa della signora Talbot madre di due figli, è nuovamente colpita da un atroce lutto: la morte del primogenito, disumanamente ucciso di notte nel bosco. Rientrato per il cordoglio, il secondo figlio Lawrence, mite attore di teatro, resta qualche giorno nella casa paterna, ormai avvolta dal dolore. Insieme al padre vive anche la nuora, Gwen. Convinto che ad uccidere il fratello sia stata qualche mostruosa creatura demoniaca, Lawrence si mette sulle sue tracce ma viene morso. Di qui comincia una personale lotta contro il suo lato licantropo che si sveglia nelle notti di luna piena, finendo per scoprire anche cruenti misteri familiari. [+]

[+] lascia un commento a luca scial˛ »
d'accordo?
brucemyhero lunedý 19 luglio 2010
wolfman Valutazione 3 stelle su cinque
44%
No
56%

BENICIO DEL TORO!, è, assieme alle atmosfere inglesi, cupe, ed ai costumi curatissimi, la ragione per cui questo film va visto. Non si tratta assolutamente di un b-movie; quelli esistevano negli anni '70. Gli effetti speciali oggi a disposizione della cinematografia, rendono impossibile definire un film di serie B. Se poi si vuol discutere sulla sua qualità intrinseca, è un altro paio di maniche. Questo Walfman, in conclusione per trama soprattutto, non apporta niente di nuovo. Ma perchè?; perchè non ci si può discostare da quella che è la leggenda. Si può lavorare di fino solo sulle sopracitate peculiarità. Dura 1 ora e 50, ma, ed è questo un segno positivo, sembra alla fine di restare all'asciutto. [+]

[+] lascia un commento a brucemyhero »
d'accordo?
fabian t. martedý 14 settembre 2010
deludente Valutazione 1 stelle su cinque
24%
No
76%

Non bastano gli effetti speciali strabilianti, i costumi curati e i bravi attori per realizzare un buon film. Solo i ragazzini che per la prima volta si accingono a vedere un film sul classico genere letterario in questione potrebbero parlarne bene.
Ma come si fa a produrre film senza la minima attenzione per la sceneggiatura? La storia è infatti inesistente e priva di contenuti. I dialoghi poi sembrano esser stati scritti in cinque minuti dall'autore di "Pierino contro tutti". Assolutamente superficiali e anacronistici, come la pseudo-storia sentimentale tra il protagonista e la coprotagonista. Ma per favore...
Ridateci il regista Wagner!

[+] lascia un commento a fabian t. »
d'accordo?
joker79 domenica 21 febbraio 2010
crisi di luna? Valutazione 1 stelle su cinque
43%
No
57%

IL mondo dei classici viene costantemente rivisitato da Holliwood e talvolta si generano mostri.Abbiamo visto Dracula, La Mummia, Frankenstein ed ora Ŕ toccato al popolo dei lunofagi. Il film parte con i migliori presupposti(scenario,trucco by Baker, musica e al limite anche la scelta dei personaggi)poi lo script si dissolve ed una luna interrogativa appare.La storia Ŕ cosý sintetizzata:la maledizione del lupo avvelena le radici dell'albero genealogico di una famiglia nell'Inghilterra di metÓ 800.Le colpe dei padri come i rintocchi di un orologio ricadono sui figli e quindi il male prende le sembianze di Benicio del Toro.Il resto della storia si fa da sŔ: una strage degna di Hostel con tanto di arti volanti, intestini brulicanti ed una revolverata argentifera con retrogusto mel˛, che segna la fine di un maledetto e la nascita di un altro. [+]

[+] lascia un commento a joker79 »
d'accordo?
pagina: 1 2 »
Wolfman | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Premio Oscar (4)


Articoli & News
Poster e locandine
1 | 2 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 |
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdý 19 febbraio 2010
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità