Febbre a 90°

Acquista su Ibs.it   Dvd Febbre a 90°   Blu-Ray Febbre a 90°  
Un film di David Evans. Con Colin Firth, Stephen Rea, Ruth Gemmell Titolo originale Fever Pitch. Commedia, durata 102 min. - Gran Bretagna 1997. MYMONETRO Febbre a 90° * * * - - valutazione media: 3,40 su 18 recensioni di critica, pubblico e dizionari. Acquista »
   
   
   

Un imperdibile cult,per ogni tifoso sopra la media Valutazione 4 stelle su cinque

di Andrea Zagano


Feedback: 1826 | altri commenti e recensioni di Andrea Zagano
domenica 7 luglio 2013

 Febbre a 90 è un imperdibile cult, tratto dal romanzo di Nick Hornby. Si tratta di un film che ogni fanatico dovrebbe vedere, per capire fino in fondo cos’è il calcio. Il calcio si dice sia lo sport più bello del mondo, l’unico capace di regalare emozioni bellissime ma capace anche di non far chiudere occhio per una notte intera. Questo vale per i giocatori ma anche per un individuo che ha un ruolo anonimo durante la settimana, capace di trasformarsi tutt’un tratto la domenica: l’ultrà.

In questa pellicola che ritrae magnificamente l’ultrà degli anni ’80-’90 viene rappresentata l’immagine del tifoso sano, caratterizzato dall’amore per la propria squadra del cuore e non dalla violenza come in “Hooligans”. Certo l’amore per l’Arsenal è ossessivo, ma solo un vero tifoso sa cosa si prova a passare da una storica vittoria (che in questo caso mancava da 18 anni) ad una clamorosa beffa(o viceversa). Gli altri non capiscono, i non-tifosi pensano che si stia esagerando volutamente, pensano che tutto faccia parte del gioco invece è puro malessere o pura goduria, dipende tutto dalla palla, se entra, oppure no…

Alla Domenica c’è solo la propria squadra e non esiste nient’altro in quei 90 minuti, è lei la tua ragazza, la tua squadra del cuore. E per quella donna la tua vera ragazza potrebbe anche mandare tutto al diavolo, giustamente, ma non lo fa perché dopo un po’ di tempo capisce che la passione è passione, ed è una passione che richiede un appuntamento fisso settimanale a cui è impossibile sottrarre tempo; anche il protagonista capisce pian piano che forse è il momento di accantonare momentaneamente l’Arsenal per sistemarsi e metter su famiglia; trent’anni passati a dedicarsi completamente all’Arsenal forse sono abbastanza… o forse no? La frase più bella in quella notte di riflessione, passata a riflettere ancora sull’Arsenal ma finalmente anche sulla propria vita: “oltre il pallone c’è un mondo che non si ferma a maggio e riparte di nuovo in agosto”.

Più che concentrarsi sul film in sé, che non è nient’altro che un ritratto del tifoso inglese passionale e non violento, sarebbe meglio concentrarsi sul significato; per alcuni potrebbe essere una pellicola assolutamente insignificante, ma per molti è vita e potrebbe anche, perché no, risultare il loro film preferito.

[+] lascia un commento a andrea zagano »
Sei d'accordo con la recensione di Andrea Zagano?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
91%
No
9%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Andrea Zagano:

Febbre a 90° | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Luisa Ceretto

Pubblico (per gradimento)
  1° | ross
  2° | graziano
  3° | andrea zagano
  4° | luca scial�
Rassegna stampa
Luigi Paini
Roberto Escobar
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità