Il buono, il brutto, il cattivo

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Il buono, il brutto, il cattivo   Dvd Il buono, il brutto, il cattivo   Blu-Ray Il buono, il brutto, il cattivo  
Un film di Sergio Leone. Con Clint Eastwood, Lee Van Cleef, Eli Wallach, Aldo Giuffré, Luigi Pistilli.
continua»
Western, durata 182 min. - Italia, Spagna 1966. uscita giovedì 17 luglio 2014. MYMONETRO Il buono, il brutto, il cattivo * * * * - valutazione media: 4,07 su 120 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Capolavoro Valutazione 5 stelle su cinque

di Ilaria Pasqua


Feedback: 3637 | altri commenti e recensioni di Ilaria Pasqua
lunedì 25 agosto 2014

 Durante la guerra di secessione, tre uomini anarchici privi di scrupoli e di qualsiasi ideale, Joe, il buono (Clint Eastwood), Tuco, il brutto (Eli Wallach), e Sentenza, il cattivo (Lee Van Cleef), hanno lo stesso scopo: trovare un tesoro nascosto in un cimitero. Sono un trio strambo e sconclusionato i cui elementi non si fidano l’uno dell’altro ma si trovano costretti a collaborare e inseguirsi senza sosta. È questa la storia de Il buono, il brutto, il cattivo, mitico western di Sergio Leone, terzo film della trilogia del dollaro, che segue le vicissitudini di questi tre uomini tra situazioni imprevedibili e personaggi stravaganti.

Anche se l’unico motore di tutto il film e dei suoi protagonisti sono i soldi, qui il regista sembra voler rappresentare anche la crudeltà della guerra e lo fa in modo dettagliato, senza schierarsi per i buoni o per i cattivi. Il buono dirà: “Non ho mai visto tanta gente morire tanto male”.

 Si tratta quindi di una pellicola arricchita dallo “sfondo”. È la prima volta infatti, che nella trilogia del dollaro viene inserita la componente storica a fare da supporto. I personaggi sono influenzati dagli orrori a cui assistono e sono più caratterizzati di quanto lo siano i precedenti: non sono personalità nette, bianche o nere, bensì estremamente sfaccettate. Il buono non è solo buono, ma sa essere spietato e lo stesso vale per il brutto e per il cattivo. Ciò che colpisce è che questo terzo film, capitolo conclusivo della trilogia, è nato per caso. I distributori americani, infatti, visto in Europa il successo di Per qualche dollaro in più, si impegnarono non solo a comprare i primi due film, ma anche ad acquistarne un terzo a scatola chiusa: l’offerta della United Artists, la major del trio Chaplin-Pickford-Fairbanks, fu così generosa che Sergio Leone ci pensò su e decise di mettersi al lavoro. Ne uscì questo capolavoro che aveva rischiato di non vedere la luce. Un western attraversato da un sarcasmo e un’ironia che hanno reso ogni scena indimenticabile, e anche imitata, senza mai raggiungere però la qualità dell’originale.
 
Il brutto, interpretato da Eli Wallach, è il personaggio più amato, e forse il più positivo, quello per cui si tifa, quello che non solo ruba la scena a Clint Eastwood (pistolero senza nome nel primo film, chiamato nel secondo Monco, infine Biondo) ma che ha anche dei momenti tutti suoi in cui si svela la sua backstory, un po' come era accaduto con il personaggio interpretato da Lee Van Cleef nel secondo film. In questo lavoro avviene una nuova rivoluzione: i personaggi da due diventato tre. Anche se la presenza di Tuco è preponderante i protagonisti in questo caso sono in effetti tre. Uno in più in ogni capitolo della trilogia. 
 
La scena finale, in particolare, può essere una summa dell'estetica di questa pellicola. Nella ricerca affannosa della tomba il cattivo carpirà il nome sulla lapide, ma sarà il brutto ad arrivarci per primo. 

 In questa sequenza, il brutto si rialza a ridosso del cimitero e la macchina da presa di Leone riprende la sua vastità, sulle note inizialmente lente della magnifica colonna sonora di Ennio Morricone. Infine l'apice verrà raggiunto nella sequenza dello scontro a tre, dove la musica esplode del tutto, regalando un'altra scena memorabile.

Recensione pubblicata originariamente su: www.ilariapasqua.net

[+] lascia un commento a ilaria pasqua »
Sei d'accordo con la recensione di Ilaria Pasqua?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
0%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Ilaria Pasqua:

Vedi tutti i commenti di Ilaria Pasqua »
Il buono, il brutto, il cattivo | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | piernelweb
  2° | franco
  3° | cineofilo92
  4° | il tenente brook
  5° | nicolò
  6° | flegias
  7° | laurence316
  8° | paolomiki
  9° | tony montana
10° | filippo catani
11° | great steven
12° | mondolariano
13° | nathan
14° | miki spin
15° | eastwood
16° | chaoki21
17° | gianni lucini
18° | gianni lucini
19° | noia1
20° | bob70
21° | claudiofedele93
22° | bella earl!
23° | tomdoniphon
24° | renato clint ian mazza
25° | byrne
26° | nick simon
27° | bob robertson
28° | ilaria pasqua
29° | antoniomanelli
30° | antoniomanelli
31° | l''uomodellasala
32° | l''uomodellasala
33° | eddie5150
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 |
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità