La dama bianca

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * - - -
 critican.d.
 pubblicon.d.
Nino Besozzi
Nino Besozzi 6 Febbraio 1901 Interpreta L'avvocato Giulio Gualandi
Elsa Merlini
Elsa Merlini 26 Luglio 1903 Interpreta Marina Gualandi
Paolo Stoppa
Paolo Stoppa 6 Giugno 1906 Interpreta Il direttore dell'hotel a Cervinia
Aristide Baghetti Enrico Viarisio Checco Rissone
Checco Rissone 7 Luglio 1909 Interpreta L'autista del pullman a Cervinia
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast
    * * - - -

Da una sceneggiatura di Tarantino, ispiratore del film. Due fratelli girano l'America rapinando e ammazzando la gente. Uno è proprio pazzo (Tarantino), l'altro (Clooney) ha i suoi problemi a tenerlo buono. Dopo la giusta esibizione di sangue che schizza e cervelli che saltano i due arrivano a una sorta di locanda dove una bella ragazza si trasforma in mostro. Il thriller diventa horror. Il resto dell'intreccio è troppo complicato per essere raccontato. Se si accetta il contesto trash,il film è apprezzabile per regia, effetti, montaggio eccetera. Ma sono valori che il cinema americano ha ormai acquisito in automatico, non c'è bisogno di genio registico. La tesi di questo genere di film è che la violenza è come la famiglia, il cervello sul muro è un tramonto, l'orina come il mare, la droga come l'aspirina, il buono come il cattivo, il brutto come il bello. E se tu mostri un assassino violento, morboso, psicotico e sgradevole, devi sempre eccedere. Il successo di pubblico (giovane) deriva da questi eccessi, dalla trasgressione totale, dal ribaltamento di tutto: della realtà, dei valori, dell'etica. Una ragazza che balla e si trasforma, e trasforma il film da un genere a un altro può essere una trovata. Ma qui c'è anche la presunzione, infinita, che la verità abiti in Tarantino, e che qualsiasi cosa venga fatta crei un precedente e sia giusta. Prerogativa che si addice a registi del calibro di Ford e di Hitchcock. Ma stare dalla parte di quei due era come rifarsi una vita migliore. Stare dalla parte di Tarantino è come cadere in un grande water.

Stampa in PDF

Premi e nomination La dama bianca MYmovies
Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film La dama bianca adesso. »
La dama bianca | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Scheda | Cast | News | Frasi | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità