The Darwin Awards - Suicidi accidentali per menti poco evolute

Un film di Finn Taylor. Con Joseph Fiennes, Winona Ryder, David Arquette, Chris Penn, Max Perlich.
continua»
Titolo originale The Darwin Awards. Avventura, - USA 2006. uscita venerdì 1 giugno 2007. MYMONETRO The Darwin Awards - Suicidi accidentali per menti poco evolute * * 1/2 - - valutazione media: 2,98 su 37 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
2,98/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * - - -
 critica * * - - -
 pubblico * * * - -
   
   
   
L'ex poliziotto Michael Burrows trasforma la sua ossessione per gli Awards in hobby: stilerà un profilo psicologico dei vincitori dei Darwin Awards.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Commedia indipendente USA che non riesce a sfruttare un concept originale
Mattia Nicoletti     * * - - -

Michael Burrows (Joseph Fiennes) è un detective della Omicidi che analizza i casi più complessi ma sviene alla vista del sangue. Quando per un suo errore un serial killer riesce a fuggire, viene licenziato. Decide così di offrire i suoi servizi a una compagnia di assicurazioni per indagare sulle false richieste di indennizzo. Partirà così per un viaggio insieme all'agente assicurativo Siri Tyler (Wynona Ryder) alla ricerca degli incidenti mortali più assurdi.
Partendo dal presupposto dei "Darwin Awards", premi postumi assegnati alle persone che si sono uccise accidentalmente nei modi più stupidi (esiste un sito internet di riferimento www.darwinawards.com), questo film indipendente, con la partecipazione di numerosi attori, come il compianto Chris Penn e David Arquette, è un insieme di quadri singoli, che rappresentano le varie morti, tenuti insieme dalla storia principale. Se infatti i vari incidenti non generano sempre ilarità (sarebbero state scene da far interpretare a Buster Keaton), la discontinuità del film è percepibile. Anche Joseph Fiennes, nella parte del maldestro intelligente (Eugene potremmo chiamarlo) non convince, mentre risulta più incisiva l'interpretazione di Wynona Ryder. Jackass nella sua sequenza di eventi tanto reali quanto folli aveva sicuramente più senso, ed era estremamente più divertente. L'operazione di Finn Taylor, che parte da un'idea interessante, non riesce a coinvolgere e soprattutto a far ridere, sebbene le situazioni rappresentate siano assurde, confermando come un concept originale possa trasformarsi in un film non necessario.

Incassi The Darwin Awards - Suicidi accidentali per menti poco evolute
Primo Weekend Italia: € 76.000
Incasso Totale* Italia: € 108.000
Ultima rilevazione:
Box Office di martedì 12 giugno 2007
Sei d'accordo con la recensione di Mattia Nicoletti?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
26%
No
74%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * - - -

Poco incisivo

venerdì 8 giugno 2007 di Riccardo

La pellicola prende spunto dal sito internet www.darwinawards.com (andateci se sapete l'inglese) dove sono elencate e catalogate anno per anno le morti più bizzarre. La trama,semplice e poco articolata, è solo un pretesto ed è utilizzata da collante per la narrazione dei vari decessi: Michael Burrows è un emofobo detective della Omicidi, che,per essersi fatto sfuggire un serial killer, viene licenziato e, ingaggiato da una compagnia di assicurazioni, indaga sulle false richieste di risarcimento continua »

* * - - -

Film piacevole dall'umorismo un po' nero

venerdì 5 dicembre 2014 di Renato C.

Film discreto e insolito che senz'altro non ha niente a che fare con il cinema classico. E' un po' una denuncia della società americana dove se uno non fa qualche cosa di particolare nel bene o nel male viene considerato una nullità. (Vedi il caso di Lee Oswald che, a detta di coloro che lo considerano l'unico colpevole della morte del presidente Kennedy, avrebbe compiuto quel gesto per avere notorietà essendo considerato un fallito e una nullità!). E così nel film salta fuori quello che per avere continua »

Joseph Fiennes
In apparenza un secondogenito è un cittadino responsabile, ma sotto la patina remissiva del secondogenito ribolle uno spericolato competitivo che anela attenzione.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Joseph Fiennes
Li chiamano i Darwin Awards: alla fine degli anni Settanta iniziarono adare questo premio a tutti quelli che morivano nel modo più idiota. Il presupposto è che queste persone compiono azioni talmente stupide che già il fatto di sparire dalla faccia della terra rappresenta un miglioramento del genere umano.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase

INCONTRI | David Arquette e Alessandro Nivola raccontano il curioso e divertente film di Finn Taylor.

I premi più assurdi

giovedì 31 maggio 2007 - Claudia Resta

Darwin Awards: i premi più assurdi Fatti realmente avvenuti o leggende urbane? A volte le storie più assurde di morti o incidenti possono essere reali prove della stupidità umana: per questo sono nati i Darwin Awards, assegnati ogni anno dall'omonimo sito internet. Finn Taylor ne ha fatto un film che, per quanto non abbia sbancato i botteghini americani, è di certo molto curioso! Darwinwards.com fornisce la seguente definizione dei suoi premi: "Onoriamo chi migliora il nostro patrimonio genetico... rimuovendo se stesso dal gruppo.

L'assurda e divertente caccia al killer

di Francesco Alò Il Messaggero

Grazie Darwin Awards. Per due motivi: era una vita che non vedevamo Winona Ryder divertirsi a recitare dopo i tanti problemi avuti. Secondo: l'assurdo e molto divertente film di Finn Taylor ci permette di rivedere l'enorme Chris Penn a un anno e mezzo dalla sua morte. Negli Usa esiste un premio per le morti più idiote. Esempio: un manager prova in prima persona il vetro infrangibile del suo ufficio e si spappola al suolo. Tutto vero. Un poliziotto della omicidi (Joseph Fiennes) maniaco del controllo, emofobico e ossessionato dai Darwin Awards cerca di catturare un serial killer e contemporaneamente capire come sia possibile prevenire queste morti eccentriche. »

di Diego Carmignani Il Mucchio

I Darwin Awards sono premi postumi, da una ventina d'anni assegnati agli esponenti dei genere umano capaci di porre fine ai propri giorni in maniera sciocca, sbalorditiva, rocambolesca, insomma da veri idioti. Citiamo: il genio che illuminò con un accendino il serbatoio della benzina, l'uomo che si schiantò a 6oo km/h dopo aver applicato un reattore aereo alla propria auto o i terroristi palestinesi che rifiutarono di adottare l'ora in vigore in Israele e saltarono in aria anzitempo. il riferimento al teorico evoluzionista Charles Darwin è segno di gratitudine a questi individui per aver interrotto per tempo il loro proliferare sulla faccia della Terra. »

Sviene il criminologo Joseph Fiennes appena scorge una goccia di sangue

di Adriano De Carlo Il Giornale

Il Darwin Awards è il premio virtuale conferito ai protagonisti dei più sciocchi incidenti mortali, naturalmente negli Usa. La curiosa pellicola, girata in digitale da Finn Taylor, è un racconto strampalato che rimanda a Paperissima, Scherzi a parte e Helzapoppin'. Una volta accettata la regola ci si può anche divertire alle vicende di Michael (Joseph Fiennes), criminologo affetto da ematofobia, che sviene al solo vedere una goccia di sangue. Ma sa come scoprire le origini di un incidente banale che ha causato almeno un morto. »

Folli e bizzarri premi Awards nell'ironica commedia di Taylor

di Gian Luigi Rondi Il Tempo

I premi Darwin agli albori di Internet, erano quelli che si conferivano, generalmente postumi, a quanti finivano coinvolti in incidenti, anche mortali, provocati da stupidissime disattenzioni. Da questo spunto, e in parallelo con l'enunciazione di una serie di questi incidenti, il regista e lo sceneggiatore Finn Taylor, non molto apprezzato per un suo mediocre esordio ("Un sogno in fondo al mare"), fa discendere due vicende presto destinate ad intrecciarsi, quella di un giovane investigatore della squadra omicidi di San Francisco, Michael Burrow, e di una bellissima impiegata di una agenzia di assicurazioni, Siri Tyler. »

The Darwin Awards - Suicidi accidentali per menti poco evolute | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 1 giugno 2007
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità