Via dall'incubo

Acquista su Ibs.it   Dvd Via dall'incubo  
Un film di Michael Apted. Con Jennifer Lopez, Bill Campbell, Noah Wyle, Juliette Lewis, Tessa Allen.
continua»
Titolo originale Enough. Thriller, Ratings: Kids+13, durata 100 min. - USA 2002. MYMONETRO Via dall'incubo * * * - - valutazione media: 3,01 su 17 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,01/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Usa)
 dizionari * - - - -
 critican.d.
 pubblico * * * 1/2 -
   
   
Slim lavora come cameriera in uno squallido bar di un paesino del Kansas. Incontra l'anima gemella in Mitch, affascinante e ricchissimo imprenditore e...
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Un thriller interpretato da Jennifer Lopez
Davide Verazzani     * - - - -

Slim lavora come cameriera in uno squallido bar di un paesino del Kansas. Incontra l'anima gemella in Mitch, affascinante e ricchissimo imprenditore edile: lo sposa, vive da signora, è moglie e mamma felice. Ma l'inferno è in agguato: quando Slim gli rinfaccia una scappatella sentimentale, Mitch si rivela un violento prevaricatore. La donna allora, aiutata da un gruppo di amici, fugge con la figlia, inseguita vanamente dal marito e dalla polizia. Quando Slim, nonostante sia riuscita a cambiare la propria identità, viene scoperta dagli scagnozzi del marito, decide di prendere di petto la realtà e, dopo una intensa preparazione atletica, di affrontare corpo a corpo Mitch. Già il soggetto è risibile e impresentabile; se aggiungiamo interpreti decisamente inguardabili (a cominciare dalla Lopez), una sceneggiatura che fa acqua ovunque, ed una regia stereotipata, il risultato rasenta comprensibilmente lo zero assoluto. Peccato per Apted, onesto artigiano che in passato era riuscito a regalare quantomeno qualche emozione.

Premi e nomination Via dall'incubo MYmovies
il MORANDINI
Primo Weekend Usa: $ 14.010.000
Incasso Totale* Usa: $ 14.010.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 26 maggio 2002
Sei d'accordo con la recensione di Davide Verazzani?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
27%
No
73%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * * * -

Il vero fallimento e nn averci provato

lunedì 13 agosto 2007 di stylejacky

è bellissimo...l'ho visto staea e me ne sn innamorata; ok è vecchio ma dal'altro canto i film vecchi sono e resteranno ancora belli... slim sognava il grande amore,l'uomo che ha sposato cambia improvissamente rivelando la sua doppia personalità,violenta e psicopatica. è tutto basata su fughecambio di identità e perseguitazioni di lui... un film dove fa vedere il coraggio di lei,dove fa vedere che una donna passa al contrattacco senza fermarsi alle apparenze,senza fermarsi alle parole di quell'uomo continua »

* * - - -

Buona figther.

venerdì 23 febbraio 2007 di Paolo Ciarpaglini

Peccato che la critica si dimentichi di rilevare che questo 'leggero' film, tratta un tema attuale, diffuso, e purtroppo spesso causa di gravi drammi: la violenza sulle donne. Sembra proprio, che non si riesca a vedere un palmo più in là dal naso. Il tema, è assolutamente degno di attenzione, le interpretazioni di Jennifer, la Lewis ed il 'cattivo' Mitch (Bill Campbell), sono nello standard. Credo fermamente che il regista, abbia deliberatamente dato vita più ad un film d'azione, senza andare poi continua »

Slim (Carter) e Mitch (Bill Campbell)
Hai paura?
Di cosa?
Di me!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase
Shop

di Emanuela Martini Film TV

Kedma è il nome di una nave, quella che nel maggio del 1948 trasporta un gruppo di sopravvissuti dell’Olocausto provenienti da tutta Europa verso le coste della Palestina. Una “carretta del mare” del secolo scorso, attesa sulla spiaggia dai soldati inglesi che vogliono impedire Io sbarco e dai combattenti dell’esercito ebreo che vogliono invece favorirlo. Comincia sulla Kedma, con un lungo piano-sequenza che dalla stiva sale e si allarga sul ponte pieno di emigranti, il nuovo film di Amos Gitai che, dopo Kippur e Eden, continua la personale ricostruzione delle radici dell’odio, della guerra, del malessere che attanaglia il popolo d’Israele. »

Via dall'incubo | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Davide Verazzani
Pubblico (per gradimento)
  1° | stylejacky
  2° | paolo ciarpaglini
Rassegna stampa
Emanuela Martini
Shop
DVD
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità