La marcia su Roma

Acquista su Ibs.it   Dvd La marcia su Roma   Blu-Ray La marcia su Roma  
Un film di Dino Risi. Con Vittorio Gassman, Ugo Tognazzi, Roger Hanin, Mario Brega, Antonio Acqua.
continua»
Commedia, b/n durata 94 min. - Italia 1962. MYMONETRO La marcia su Roma * * * - - valutazione media: 3,17 su 7 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Premesse, Promesse e Realtà Valutazione 4 stelle su cinque

di Parsifal


Feedback: 22034 | altri commenti e recensioni di Parsifal
martedì 17 settembre 2019

IL Maestro Dino Risi, con la collaborazione dei suo amici e sodali Age e Scarpelli, E.Scola, R.Maccari, Continenza e De Chiara, mette su pellicola una versione satirica, ammantata di malinconico sarcasmo della presa di potere da parte del P.N.F. I due protagonisti vengono incarnati da due attori che , oltre ad essere suoi fraterni amici, erano sovente presenti nei suoi lavori ( si tenga in considerazione il capolavoro " In nome del Popopo Italiano" , solo per fare un esempio) , ovvero  V.Gassmann e U.Tognazzi. Domenico Rocchetti ( V. Gassmann) è un reduce della Prima Guerra Mondiale e cerca di sbarcare il lunario con piccoli espendienti ed è al limite della sopravvivenza. Un giorno, mentre vagabonda per le vie di Milano, incontra il suo ex-capitano, Paolinelli ( R.Hanin) che lo riconosce senza indugio e, dopo averlo schiaffeggiato per il tentativo di truffa ai suoi danni, lo invita a pranzo. Durante il convivio, gli illustra il programma del Partito a cui appartiene e le evidenti intenzioni di impossessarsi al più presto delle redini della nazione. Non avendo nulla da perdere, Rocchetti, si unisce al manipolo di uomini in camicia nera , senza troppa convinzione ,ma solo per avere una prospettiva in più. Durante una trasferta in un paesino sperduto dell'entroterra lombardo, dopo un comizio deserto, il manipolo viene attaccato dai contadini locali e Rocchetti viene atterrato con un colpo di badile in fronte da un suo ex-commilitone, Umberto Gavazza ( U.Tognazzi) , ingenuo e succube di una famiglia patriarcale., guidata dal cognato, Cristoforo ( G.Albertini ) che lo metterà alla porta, per aver portato in casa Rocchetti. I due si incamminano e giungono al quartier generale, dove vengono accolti dallo sconforto dei loro compagni di ventura; le elezioni sono una vera debacle. Da qui inizia il loro viaggio, alla volta di Roma, per la presunta presa di potere. Una serie innumerevole di gag si sussegue nella spassosa narrazione, contraddistinta dagli alterchi, vivaci e divertentissimi , tra i due e dalle situazione paradossali in cui puntualmente si infilano a causa della loro tracotante goffaggine. Rinunceranno all'ultimo momento alla gloria finale, rifluendo verso la vita comune. Ottimo affresco ironico di un momento molto difficile  della Storia Italiana , trattato con leggerezza , ma mai con superficialità

[+] lascia un commento a parsifal »
Sei d'accordo con la recensione di Parsifal?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
100%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Parsifal:

Vedi tutti i commenti di Parsifal »
La marcia su Roma | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | parsifal
  2° | renato c.
  3° | onufrio
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità